29 aprile 2008

Composta di mele uvetta e pinoli


Questa composta è di
Giovanna, di Caramelle non ne voglio più
è veramente versatile nel sapore, accompagnata ai formaggi;
oppure con la pasta sfoglia si può fare velocemente uno strudel "insolito" .

Composta di mele uvetta e pinoli
2,5 kg di mele ( pulite)
1,250 kg di zucchero
250 gr uvetta
150 gr pinoli
2 cucchiai di cannella in polvere


Mettere in una pentola con lo zucchero le mele, cuocere per 20 minuti ed aggiungere uvetta e pinoli.
Mescolare spesso con un cucchiaio di legno, continuare la cottura per altri 20 minuti.
Togliere dal fuoco, aggiungere la cannella. Invasare.
Mettere i vasi in una pentola per sterilizzarli con acqua fredda, portare ad ebollizione per 35 minuti.

Nessun commento:

Paccheri con il Sugo di Melanzane e Basilico

Trasportati sulla costa amalfitana con i paccheri alle melanzane e basilico una pasta colorata e facile. Fantastica! 🇮🇹 I pacch...