7 Ottobre - Beata Vergine Maria del Rosario

Questa memoria Mariana di origine devozionale si collega con la vittoria di Lepanto (1571), che arrestò la grande espansione dell'impero ottomano.
San Pio V attribuì quello storico evento alla perghiera che il popolo cristiano aveva indirizzato alla Vergine nella forma del Rosario.


"Festa del santissimo Rosario" prima della riforma del calendario del 1969: la celebrazione fu istituita da S. Pio V per ricordare la vittoria riportata nel 1571 nelle acque di Lepanto dalla flotta cristiana, in un impari scontro con la potente armata turca. Il pontefice, domenicano, ne avvertì misteriosamente la felice conclusione mentre era assorto nella recita del Santo Rosario , il papa recitava quotidianamente il "Salterio della Vergine".

Nei conventi medievali i frati che, avevano scarsa familiarità con il latino, erano dispensati dalla recita dell'Ufficio, sostituito con il Rosario, di centocinquanta Ave Maria e quindici Padre nostro, per il cui conteggio San Beda il Venerabile aveva suggerito l'adozione di una collana di grani infilati in uno spago.

Dopo la celebre apparizione della Vergine a San Domenico, che gli mostrò la corona del Rosario come arma per sconfiggere le eresie, il male, si formarono le Confraternite del Rosario, in Europa. La recita del Rosario, ordinata ai cattolici dal papa S. Pio V, venne estesa alla chiesa universale nel 1716, perché essa onora La Beata Vergine Maria e si contempla la vita del Redentore.

I quindici misteri ricordano la vita di Gesù e di Maria, il Rosario è stato chiamato anche "il breviario del popolo di Dio".

Nessun commento:

La Piada dei Morti: Ricetta Tipica Emilia-Romagna

La piada dei morti è un dolce tipico della tradizione romagnola, ha questo nome perché le nostre nonne lo preparavano per la festa dei ...