11 dicembre 2008

Orecchiette con cime di rapa


Questo piatto semplice della puglia, richiede ingredienti ottimi; tutti. Non riesce se l'olio non è dei migliori se le cime non sono fresche..... così la penso quando faccio questi piatti apparentemente poveri. E' un piatto diceva la mia nonna che si mangia anche con il profumo ( si intuisce se è buono l'olio, il parmigiano ecc ecc )

Ingredienti:
200 gr di orecchiette
500/600 gr di cime di rapa
1 spicchi d'aglio schiacciato
un bicchiere d'olio extra
parmigiano grattugiato (poco)
crumble di pane
sale
peperoncino

Lavate le cime di rape, lessatele e conservate l'acqua di cottura. In una padella soffriggete l'aglio con l'olio, quando imbiondisce toglietelo.
Unite le cime di rapa ( strizzatele e tagliatele un pò ) e cuocete per 5 minuti.
Intanto portate ad ebollizione l'acqua di cottura delle cime di rapa e cuocetevi le orecchiette. Scolate al dente e conditele con il sugo ottenuto precedentemente. Servire caldo con il parmigiano , mollica di pane tostato e del peperoncino .
Procedimento per il Crumble di pane :
frullate il pane nel mixer senza polverizzarlo, fatelo saltare il padella con un filo d' olio fino a che risulterà croccante.

In questo sito di terra di puglia spiegano come farle a mano, le mie orecchiette sono fresche ma non fatte da me orecchiette ( succede...... )

1 commento:

i roberti ha detto...

la ricetta è correttamente pugliese solo che io da pugliese cuocio tutto insieme, rape e orecchiette, ti assicuro che il tutto acquista un sapore diverso...complimenti per il blog sei fra i miei link..
roberta

Ricetta Secondi: Peperoni Ripieni di Riso e Gratinati

E' passato tanto tempo.. sono sempre affezionata a questa mia piccola avventura in cucina per il blog e come potete vedere sono di...