30 settembre 2009

Risotto all'onda con pesce e verdure

Non posso farvi sentire il profumo ( per il momento..mai dire mai ) di questo risotto all'onda, morbidissimo al palato, ma anche intrigante con il peperoncino pesce ..mmmhh verdure. Il risotto all'onda non va cotto a puntino, finisce la sua cottura a fuoco spento nella casseruola, e non è liquido ma, morbido.
RISOTTO CON PESCE & VERDURE
250 gr di riso
250 gr di filetti di pesce a carne bianca
250 gr di calamaretti
500 gr di vongole
2 zucchine
1 pomodoro
3 scalogni
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
olio extra vergine
vino bianco
sale e pepe
peperoncino
300 ml di brodo di pesce ( o vegetale)
Per le vongole : tritate finemente l'aglio, ed il prezzemolo, scaldate l'olio in una casseruola e rosolate dolcemente il trito ; appena pronto, aggiungere le vongole. Coprite e lasciate cuocere a fuoco vivace fino alla completa apertura delle valve. Pepate. Togliere le vongole, lasciate raffredare, togliete i molluschi . Recuperate / filtrate l’acqua di cottura. Tagliate a pezzetti il pesce e le verdure.
Tritate lo scalogno ( mettetene a parte una metà ) rosolatelo in una casseruola dove verserete prima i pomodori, poi le zucchine infine quando la verdura è cotta, il pesce con carne bianca , continuare la cottura per 5 minuti. Sale e peperoncino.
Portate ad ebollizione l’acqua di vongole, (in una casseruola sufficentemente capiente per 'tirare' il riso ); stufate lo scalogno rimasto, aggiungete il riso e tostatelo , versate il vino, mezzo bicchiere circa, e lasciatelo evaporare.
Coprite il riso con il brodo di pesce, mescolate e lasciate cuocere per almeno 7/8 minuti senza mescolare. Continuate la cottura aggiungendo il brodo bollente poco per volta. Ad un paio di minuti prima della fine cottura, aggiungere il pesce con le verdure e anche le vongole.
Lasciatelo all'onda , spegnete prima di servire lasciatelo mantecare nella casseruola senza mescolare.

4 commenti:

Silvanaa ha detto...

mamma mia che profumo!!!
se fossi brava in cucina ci proverei!!!
Grazie per la ricetta.

fantasie ha detto...

Amo i risotti e il riso in genere (e meno male, essendo celiaca!) e quelli con il pesce e le verdure come il tuo in particolar modo... mi sembra pure di sentire l'odorino!

frenci ha detto...

stefania, stavolta ti sei superata!!! amo il riso in ogni sua interpretazione, anche se non nei dolci, e questo piatto gli rende tutta la giustizia che merita... quel brodo deve essere di un saporoso più unico che raro, complimenti alla cuoca chic!!

cool e chic ha detto...

@ MI SENTO DI RISPONDERE COSì A VOI TUTTE

BACI BACI BACI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...