11 febbraio 2010

Scialatielli d' inverno saltati in padella con verza e pancetta affumicata

Questa è la ricetta di un sugo molto saporito,
gustoso direi godurioso , semplice e veloce da preparare.
Questo primo di pasta può essere un piatto unico ,
come per noi, non ho fatto personalmente gli scialatielli,
li ho comprati freschi ed era una confezione
da 250 g di pasta "tosta", perciò !
E' economico, non dispiace vero ?

SCIALATIELLI D'INVERNO SALTATI IN PADELLA CON VERZA E PANCETTA AFFUMICATA
Ingredienti:
per due persone
un quarto di verza
250 gr di scialatielli ( sono confezioni !! )
uno spicchio d'aglio
olio extra vergine d'oliva corposo
un paio cucchiai di parmigiano
sale e pepe
100 g di pancetta affumicata
Tagliate a listarelle la verza, personalmente mi piace che si veda, scegliete voi la misura; mettete in una padella antiaderente lo spicchio d'aglio intero schiacciato, in una non scarsa misura d'olio, poi la pancetta a far rosolare. Infine la verza per portarla ad appassire, aggiungete un poco di sale. Cuocete gli scialatielli in abbondante acqua salata, scolateli e fateli saltare in padella con il sugo, parmigiano e pepe.

13 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ehi, ma che delizia questa pasta!! davevro ricca ed invitante!!
un bacione

Tina ha detto...

In questo periodo di freddo ottima combinazione di ingredienti! Sicuramente deliziosa questa pasta!
Bacioni, Tina

Micaela ha detto...

io adoro gli scialatielli, li ho conosciuti grazie ad un'amica di salerno e da allora quando li vedo al supermercato faccio la scorta. devo provare anche questo condimento, un bacione

terry ha detto...

verza e pancetta è un connubio che adoro...come nelle "verse sofegae" che faccimao dalle nostre parti!
ottima quetsa versione per la pasta! da provare!

cassandrina ha detto...

Il primo piano dei tuoi scialatielli è proprio pazzesco, si vede come sono belli abbracciati da quel sugo avvolgente e gustosissimo.
La pasta potrei anche tentare di rifarla....per le foto...rinuncio in partenza!!!

Angela ha detto...

Complimenti per il tuo blog. Mi sa che verrò a trovarti spesso: sono sempre a corto di idee culinarie.

mesilda ha detto...

Un plato que no hay que perderse,sencillo y muy bueno.
Emilia prepare tu dulce de peras y nueces,un exito nos gusto muchisimo¡¡
Besets.

Ylenia ha detto...

favoloso questo condimento e sinceramente quella pasta raccolta in quei nidi è favolosa...mhh...forse mai assaggiata...bacioni

Federica ha detto...

piatto ricco mi ci ficco!! straordinario!!:))

Roberta ha detto...

è davvero un bel piatto!! ricco e con ingredienti di prima qualità!! ^_^

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che buono questo piatto lo trovo davero invitante!!baci imma

♥ stefy ha detto...

@ manuela e silvia grazie
@ tina si è prorpio un ricetta invernale..
@ micaela li conosco da poco ma anche a me picciono....
@ terry sono andata a "vedere" cosa fossere le verse sofegae ..devono essere deliziose
@ cassandrina grazie sei sempre molto gentile
@ angela mi fa piacere allora...a presto
@ mesilda, ho rimesso il traduttore, hai visto ?
@ ylenia ciao ..si è buono
@ federica ben detto !!
@ roberta ricco di ingredienti di stagione e buoni..
@ merci imma... a te

a tutte grazie a presto stefania
@

Max ha detto...

Un piatto niente male, anzi tutt'altro, "ottimo", come sempre presentazione perfetta. Max

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...