5 novembre 2010

PRINCIPII : paté di fegatini di pollo con la salvia e aggiunta finale di capperi


Vi scrivo una ricetta oggi per un paté di fegatini di pollo da preparare per dei crostini appetitosi.  Ciascuna di noi ha una ricetta in famiglia che mangia solo lei... vero ? Ecco questa è la mia non piace in casa e quindi la preparo solo per me ( di fegatini non ne vogliono sentir parlare )  ed è ovvio che  rimando sempre in quanto prepararne una sola porzione non è possibile e mangiarla per giorni non mi alletta anche se mi piace. Cerco di convincere in famiglia che è buona, niente da fare non riesco magari provo con voi che ne dite ? ....... Bon appetit !




PRINCIPII O ANTIPASTI

E' un ottimo antipasto sui crostini di pane abbrustolito  o come consiglia Pellegrino Artusi  su fette di pane appena inumidite nel brodo caldo. Artusi nel  suo manuale pratico per le famiglie a proposito degli antipasti o principii come li chiama dice : sono propriamente delle cosette appetitose che s'imbandiscono per mangiarle o dopo la minestra, come si usa in Toscana , cosa che mi sembra più ragionevole, o prima, come si pratica in altre parte d' Italia....... I crostini che vi descrivo qui appresso, servono benissimo all'uopo. 

Crostini con paté di fegatini di pollo con la salvia
e aggiunta finale di capperi

La ricetta di Pellegrino Artusi da la scienza in cucina e l'arte di mangiar bene :

Fare un battutino con pochissima cipolla con prosciutto grasso e magro. Mettetelo al fuoco con un pezzetto di burro e quanto sarà ben rosolato gettateci i fegatini tritati fini insieme con delle foglie di salvia ( quattro o cinque per tre fegatini possono bastare ). Conditeli con sale e pepe e tirato che abbiano l'umido, aggiungete un altro poco di burro e legateli con un cucchiaio di farina; poi bagnateli col brodo per cuocerli, ma prima di ritirarli dal fuoco versateci tre o quattro cucchiaini di parmigiano grattato e assaggiateli se stanno bene di condimento. I crostini formateli di midolla di pane raffermo, grossi poco meno di un centimetro e spalmateli generosamente da una sola parte col composto quando non sarà più a bollore..... dite, non è meravigliosa la descrizione di questa ricetta !





Crostini con paté di fegatini di pollo con la salvia
e aggiunta finale di capperi


Ingredienti :

un filone di pane
200 g di fegatini
un quarto di cipolla
burro 
( si usa il burro per dare più consistenza al paté dopo che lo abbiamo messo almeno un'ora in frigorifero ) 
salvia
sale

Per guarnire la cocotte :

olio extravergine d'oliva 
2 cucchiai di capperi sott'aceto

Spalmate il paté caldo sul pane abbrustolito oppure per una maggiore consistenza dopo averlo passato frigorifero. 

49 commenti:

Mayte✿ ha detto...

Maravilloso platillo, lleno de sabor!!

Baci ;)

Juana ha detto...

Stefania, es delicioso!,por desgracia,como a ti, enmi familia solo le gusta a una persona, yo!
Lo hare de todas formas!
Bacio!

LAURA ha detto...

Ciao Stefania,
sinceramente sono come i tuoi familiari....i fegatini non li mangio, però presentati in questo modo credo che farei un'eccezione!!!!
Complimenti per le foto!!!!

Federica ha detto...

Passo sul patè di fegatini. Ti auguro un bellissimo week end, un abbraccio

P.S. però per la cocotte farei follie ^__^

Cinzia ha detto...

Anche io non li mangio mai ma i miei cari si...con la tua ricetta posso prepararglieli, grazie!
Un bacio.

Chiara ha detto...

stesso problema anche da me...farla per me sola è raro....Che buona però!!!Non sanno davvero cosa si perdono, vero Stefania? Buon we cara, un abbraccio....

elenuccia ha detto...

In effetti sono un po' come la tua famiglia...il patè non è che mi aggradi molto, però non ho mai provato ad abbinarlo ai capperi (che invece adoro!!)...chissà potrei anche cambiare idea.
Buon weekend, elena

Roberta ha detto...

io non riesco a cucinare le interiora ma il patè di fegatini se mi viene servito lo sbrano in un nano secondo!

lucy ha detto...

io di sicuro adoreiri questo piatto soprattutto da accompagnamento ad un aperitivo ma in casa ho qualche dubbio.un bacio e buon week!

Lilly ha detto...

Allora io non ho nesunissima scusa, visto che in casa lo mangiamo tutti.Grazie della ricetta!

jose manuel ha detto...

Yo me tomaba una tostada de ese pan con lo que has conocido.

saludos.

Mandarina ha detto...

Terrina di bello! Voglio un muffin con quel pasticcio! potrebbe vivere un mese di mangiare quello! Bello, bello!

Cucina di Barbara ha detto...

Da toscana non posso che apprezzare a pieno questo gustoso crostino...
Un saluto!
Barbara

raffy ha detto...

che delizia...la segno, mio padre impazzirebbe per questo piatto!!!

Cristina ha detto...

Vengo io a mangiarli insieme a te....
mi vuoi????
un bacio

mesilda ha detto...

Me llevo dos tostadas Stefania...a mi si que me gusta.
Besets y buen fin de semana.

silvia ha detto...

Absolutamente delicioso Stefania,una delicatesen,ese pan mojado...para morirse de placer ;))

CAriñooosss

Annie ha detto...

Stefania me parece delicioso.
Besos

speedy70 ha detto...

Che delizia, gusstosissima questa salsetta, una favola! Complimenti Stefani, baci!!!

Puffin ha detto...

Io li adoro! complimenti Stefania, sei bravissima!!! buon fine settimana

flavio ha detto...

ahhhhhh! i fegatini, e' da una vita che non li mangio, favolosi, insuperabili, quando mi inviti? ciao

laroby ha detto...

fantastica ricetta!!! mi piacciono i fegatini di pollo !!! e, proprio come dici tu, ho la mia ricetta di famiglia per un patè, che faccio di solito per natale!:-) proverò anche questo che mi garba assai!!!:-)) baci

Claudia ha detto...

Cara Stefy, ti offendi se ti dico che non mi piacciono i fegatini? e nessuna frattaglia o roba del genere pur essendo romana non mi piace la cucina tipica romana fatta di queste cose ...scusami ma almeno sono sincera....a presto . Un abbraccio

Bassottina ha detto...

io li faccio anche di anatra...le tue foto sono sempre splendide...

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Una ricetta classica che con l'aggiunta di capperi e salvia diviene invece ricercata e quasi raffinata! perfetta sopra dei crostoni tostati!
baci baci

Laube ha detto...

Ummmmmmmmmmmm, qué delicia!. Yo quiero una tostada de ésas. Buenísima!
Un besote

( parentesiculinaria ) ha detto...

Adoro i crostini toscani... e anche il fegato... e pure i capperi (nota inaspettata) quindi che dire... Artusi o meno io li mangerei anche a merenda! :>

Claudia ha detto...

Mi piacciono tantissimo i fegatini!!!! ed il patè.. sulla bruschetta mamma mia che bontà!!! smackk e buon w.e. :-)

cristi ha detto...

Quando ho letto principii ho pensato all'Artusi! A me i fegatini piacciono moltissimo, anch'io faccio paté vari con loro. E dei crostini che presto o tardi posterò che sembrano di fegatini ma sono invece....Ti lascio da pensare!

viola ha detto...

Io adoro tutto ciò che contiene i fegatini, quindi il patè lo adoro, così come il risotto.
mi copio la ricetta perchè davvero non resisto a questo piatto, ma una ricetta che mi soddisfi non ce l'ho. Copio la tua e la provo.....
Grazie
Un bacio

kiarina77 ha detto...

Stefy, sono sincera, i fegatini non li posso vedere... ma tu hai la capacità di presentare, con le tue foto, dei piatti così straordinari che giuro, lo assaggerei! Complimenti... un bacione cara e buon we!

Fimère ha detto...

une terrine délicieuse, j'aime beaucoup l'ajout des câpres
bonne soirée

Rosa ha detto...

Ciao Stefania, ho fatto un giretto qui da te e devo farti i complimenti, sei fortissima, altro che i miei tramezzini di melanzane! Son conteta di averi scoperta econosciuta, verro' a trovarti spesso grazie buona serata rosa:)I fegatini mi piacciono molto, grazie per la ricetta baci

foodtravelandwine ha detto...

Il sapore perfetto!!....meraviglioso!!....Abrazotes, Marcela

pagnottella ha detto...

Mai assaggiato il patè di fegatini, non mi dispiacerebbe provare ad assaggiarlo!
Baci e buona domenica ^_^

dadá ha detto...

¡qué rico!, tiene buena pinta.
saludos (dadá flavors)

MMM ha detto...

deliziosa.. autunnale e semplicemente perfetta!
buona domenica!! e passa a trovarci..
www.modemuffins.blogspot.com
baci
MMM

Giulia ha detto...

Stefi, a me non devi convincere, ci sono già dentro! E nemmeno la mia famiglia mangia "quella roba", mi sa tanto che ci prepararemo una porzione per due, io e te!
baci

rebecca ha detto...

classico antipasto anche in umbria, almeno quando ero piccola non so ora, ma essendo papà umbro non c'era festa che non iniziassa con i "crostini", la ricetta della nonna è passata a mamma , di suocera a nuora, io non li ho mai fatti...vergogna, tu sei bravissima, complimenti per il blog ,le foto i post ...bello! grazie della visita
ciao Reby

Lucia ha detto...

Quando vado in Toscana faccio sempre una scorpacciata di crostini al patè e me ne porto a casa qualche prezioso vasetto... Proverò senz'altro questa tua ricettina: la trovo deliziosa!!! Baci :-)

Damiana ha detto...

Stefania non amo i fegatini,ma sono rimasta incantata dai pici qua sotto.Mi è venuta una voglia matta di mettere le mani in pasta,saranno squisiti!!Un bacione cara e buona serata!!

La Gaia Celiaca ha detto...

Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
Trovi tutte le info qui e
qui!

elra ha detto...

That looks really tasty, I love the capers too !

stefania ha detto...

Buongiorno a voi tutti grazie ho letto che molte non li mangiano come a casa mia .. ;) e vorrei veramente mangiare con voi ..insieme !! non è detto che non succeda prima o poi vero ? passo da voi nei vostro blog nel pomeriggio un bacio grande

maetta ha detto...

Mi sono segnata la ricetta!!! Io adoro i fegatini!!!

Renata ha detto...

Penso che mi piacerebbe partecipare a questa cena!

Queste fette di pane con patè di speciale mi fanno venire voglia di essere in Italia!

Bravíssimo!

Ciao!

terry ha detto...

Secondo me dovremmo attingere un po' più spesso all'Artusi! meraviglioso questo patè di fegatini!!! mi ci tufferei coi crostini subito!
bacioni!

Carlos ha detto...

mmmm.... que buena pinta tiene ese paté!!!
Me hago seguidor ahora mismo!!!
Un saludo
Carlos
http://dulceandsalado.blogspot.com

la belle auberge ha detto...

ciao Stefania. Sono golosa come te di questa preparazione, a cui aggiungo un trito di acciughe fatte sciogliere nel miscuglio. A me piace di più spalmata calda sui crostoni di pane tostato, ma anche fredda rimane sempre una delizia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...