C'è un revival anni '70 "gli spaghettini senza pensieri " con salsa alla vodka


Degli spaghettini senza pensieri   "da tutti i giorni"  gustosi  gustosi gustosi, è così tra i miei sughi al pomodoro c'è un revival semplice quanto appagante al palato tanto da averlo già preparato due volte, mi piace nella sua semplicità e il suo profumo ricorda il  mezzogiorno italiano, se non lo avete mai cucinato provatelo !!!




SPAGHETTINI SENZA PENSIERI
con salsa di pomodoro alla vodka

Ingredienti x 2 :

200 gr di spaghettini
un pezzetto di cipolla
uno spicchio d'aglio intero
un bicchierino di vodka
una piccola noce di burro 
un paio di cucchiai di olio extra vergine d'oliva


Tritare la cipolla e mettetela con un paio di cucchiai d'olio extra vergine d'oliva e la noce di burro a rosolare assieme anche all'aglio.

Quando la cipolla è imbiondita e morbida aggiungete metà della vodka e mescolando fatela evaporare, a questo punto versate la salsa di pomodoro insaporitela con sale e pepe e la restante parte di vodka, cuocete per altri 3 / 5 minuti , togliete lo spicchio d'aglio.

Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata scolateli e conditeli con la salsa di pomodoro alla vodka , buon appetito.



SALSA AL POMODORO
come vi dicevo i giorni scorsi ho preparato un paio di barattoli 
di salsa con i pomodori di mia zia vi lascio il 



Salsa classica

Prendere dei pomodori belli maturi, sodi e sani e procedere in questo modo ;
lavate i pomodoro e tagliateli a grossi tocchi, eliminate tutte le parti verdi, queste rendono la salsa acida. 
In una casseruola fate rosolare dolcemente della cipolla tagliata a spicchi con l'aglio e olio extra vergine d'oliva , non deve prendere il colore brunito ma solo appassire aggiungete i pomodori a pezzi.. 
Cuocete per poco meno di un'ora a fuoco moderato per la prima parte la casseruola è meglio coprirla. 
Salate solo alla fine , ora prendete un colino e fate sgocciolare per un'ora il pomodoro conservate il liquido, passatelo al passaverdura e controllate il grado di concentrazione, diluite se necessario con un pò di liquido tenuto a parte.  Una volta preparata la salsa versatela nei barattoli e completate ogni barattolo con il basilico o con un pomodorino crudo.  






  un abbraccio e alla prossima  Y
{ photo credit: my own for cool chic style confidential }



Minestra di pomodoro tiepida aromatizzata con curcuma e con semi di zucca



Buondì.... i giorni scorsi sono andata da mia zia con la bicicletta ristrutturata, è una passeggiata di 5 / 6 km che si percorrono volentieri se non fosse che non esistono più alberi lungo il ciglio della strada e questo per tutto il tragitto. Mi sono divertita "nel campo" con mia zia ( dovevo solo raccogliere il frutto del suo lavoro ) ha un orto meraviglioso ordinato come una volta non glamour come si vedono sulle riviste e ci sono piante diverse di pomodori, cocomeri, meloni, zucchine, melanzane ha di tutto ed è davvero una meraviglia di orto.  




La mia bicicletta ha bisogno di ancora alcuni piccoli interventi devo trovare una sella per sostituire la vecchia che è proprio indecente e ha ancora un problema ai freni perché sono incredibili fanno rumore che mi sentono da molto lontano sono a stecca,  il meccanico ha cambiato solo il "gommino" senza smontarli e sostiene che non si possa migliorare vi chiedo una cortesia qualcuna di voi ha un marito che se ne intende e può darmi un consiglio ?




Mi sono portata a casa nelle sacche della bici dei pomodori ed ho preparato una salsa per gli spaghetti e una crema di pomodoro con crostini home made e semi di zucca, questa  non è la prima minestra al pomodoro che passo sul blog ma sono diverse questa è più raffinata di sapore.



MINESTRA DI POMODORO TIEPIDA
con crostini home made e semi di zucca decorticati tostati in padella

ci servono 

10 / 12 pomodori maturi rossi rossi 
curcuma ( un cucchiaino per litro d'acqua)
semi di zucca decorticati ( tostati in padella )
olio extra vergine
sale
pepe


Cuocete  i pomodori per 20 minuti in poca acqua aromatizzata con curcuma, salate leggermente e passate poi tutto con il minipimer. Rimettete sul fuoco e fate bollire per altri 10 minuti o più per addensarla a gusto personale, pepate. 

Servite la minestra di pomodoro tiepida o a temperatura ambiente con i crostini dell'olio extra vergine d'oliva a crudo e prima di servirla cospargete con i semi di zucca tostati in padella.



Per i crostini : 

Pane del tipo ciabatta
sale
pepe
olio extra vergine d'oliva

Preparate i crostini home made tagliando a piccoli tocchetti del pane del tipo ciabatta , mettetene pochi per volta li in una padella antiaderente e fateli tostare a fuoco alto mescolandoli molto spesso una volta pronti conditeli con poco olio extra vergine, sale e pepe continuate a rimestateli sempre sul fuoco per un altro minuto.   




Confettura di limoni + scrub estivo fai da te



La confettura di limoni la mangerei ogni mattina ma la trovo molto elaborata da preparare e spesso lascio stare e non la faccio adesso ho trovato questa ricetta  velocissima sono rimasta sorpresa è facile e mi è piaciuta davvero tanto ed è proprio una marmellata da conservare in barattolo non è la lemon curd anche se ne ha l'aspetto . E' una crema non ha l'aspetto della classica confettura  ma vi assicuro è deliziosa, provate a farla  e poi ditemi se non è così....  un buon fine settimana e bacio grande !




E' una confettura / crema versatile è deliziosa a colazione e a merenda con le fette di pane ma anche con i  formaggi è adatta e gustosa e non l'ho ancora provata ma penso sia ottima anche come base alle tartelette di frutta. Non è fantastica !!!  Ci vuole solo un pò di pazienza con il minipimer sembra che non voglia ridurrsi in crema ma alla fine ci si riesce.




CONFETTURA / CREMA DI LIMONI

ci servono :

1 k di limoni non trattati 
e zucchero 
+ un limone per il succo

seguite la procedura dunque mettete i limoni interi a lessare in una pentola d'acqua per 20' dal bollore, scolateli e ripetete l'operazione per altre 2 volte.

Fate una purea con il minipimer unite uguale peso di zucchero, il succo di limone e cuocete per circa 10'.

Versate nei vasi chiudeteli e capovolgeteli per creare il sotto vuoto. 





SCRUB ESTIVO 
fai da te

E' troppo facile da preparare il tutto in pochi minuti da non condividerlo questo scrub fai da te molto adatto per la pelle dopo le esposizioni al sole :

5 cucchiai di sale marino fino
3 cucchiai di zucchero
5 cucchiaini di olio di mandorle
il succo di un limone
30 gocce di olio essenziale di limone o arancio x la doccia del mattino

oppure niente il succo di limone e sostituite l'olio essenziale di limone con quello alla lavanda adatto per la doccia della sera rilassante.


Mettete tutto in un barattolo agitare ...fatto !!





  un abbraccio e alla prossima  Y
{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }






Regina della Pace - Messaggio di Medjugorje 25 Agosto 2011




Messaggio di Medjugorje
25 Agosto 2011

"Cari figli, oggi vi invito a pregare e a digiunare per le mie intenzioni, perché satana vuole distruggere il mio piano. Ho iniziato qui con questa parrocchia e ho invitato il mondo intero. Molti hanno risposto ma è enorme  il numero di coloro che non vogliono sentire ne accettare il mio invito. Perciò voi che avete pronunciato il SI, siate forti e decisi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata." 



Insalata di patate al tonno


Ciao e buon inizio settimana ......questo caldo continua e nella mia mansarda non posso proprio trattenermi a lungo e letto quello che riportano i giornali probabilmente fino agli inizi di settembre questa temperatura sarà la regola quindi prendo ancora un ulteriore periodo di "latitanza" dal blog e continuo in cucina con le mie preparazioni estive non con le vere e proprie ricette anche se devo dirvi questa insalata personalmente la trovo molto gustosa , vi abbraccio  


INSALATA DI PATATE AL TONNO


ci serve per 2 persone:

700 gr di patate 
2 scatole grandi di tonno al naturale
una manciata di capperi piccoli
un paio di alici sott'olio di ottima qualità 

per la "citronnette"
il succo di mezzo limone
vino bianco secco ( la metà del succo di limone )
4 / 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
un ciuffo piccolo di prezzemolo

sale e pepe 


Ho lavato le patate e con la buccia le ho messe in acqua fredda dentro una pentola a far bollire per circa 20 minuti sono cotte quando sono morbide infilzandole con una forchetta, salate l'acqua. 

Scolare in tonno e sciacquarlo sotto l'acqua corrente poi scolarlo di nuovo.

In un barattolo con coperchio versare il vino con il succo di limone un pizzico di sale e di pepe e due cucchiai di olio extra vergine d'oliva , e il prezzemolo tritato. Mescolare.

Pelate le patate quando sono ancora calde dopo averle scolate quindi fatele a tocchi più o meno grandi metteteli in una ciotola capiente e versate la citronnette e mescolate delicatamente per non rompere le patate.
Aggiungete i capperi e lasciate riposare circa un'ora.

Prima di servire aggiungete l' olio rimasto un altro poco di prezzemolo e poi sopra ad ogni porzione mettete l'alice. Gustosa ! 



  
  un abbraccio e alla prossima  Y
{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }






Tonno fresco scottato al salmoriglio un raffinato food express estivo


Il pesce senza spine è una meraviglia ancora oggi che sono "grande" immagino che anche voi come me abbiate cominciato ad apprezzare un fresco pesce alla griglia con misticanza dell'orto ...da grandi per via delle spine. ☺ 

Il pesce che preferisco comunque mangiare oggi è un pesce tipo il branzino fresco bollito servito con maionese appena fatta in casa una maniera molto semplice, oppure un pesce l'acqua pazza che però non ho mai preparato personalmente.



Questo fette di tonno erano bellissime e fresche se le trovate in pescheria vi lascio un modo per preparale davvero veloce proprio per l'ultimo minuto e buonissime. Un abbraccio !


TRANCI DI TONNO al  SALMORIGLIO

ci serve :

1 trancio di tonno a persona da circa 200 g l'uno
olio extra vergine d'oliva
il succo di un limone filtrato
mezzo spicchio d'aglio 
un ciuffo di prezzemolo tritato
20 g di capperi dissalati
2 cucchiai di acqua bollente
sale e pepe

Preparate prima la salmoriglio mettete in un barattolo con coperchio 1 dl di olio extra vergine d'oliva, il succo di limone, il mezzo spicchio d'aglio tritato con il prezzemolo tritato infine i capperi tritati grossolanamente con il sale e il pepe. unite i due cucchiai di acqua bollente chiudete il barattolo agitatelo bene e irrorate con questa salsa i tranci di tonno appena cotti.

Questi tranci di tonno sono da cuocere alla griglia o su una piastra di ferro per fornelli circa 2/3 minuti per parte oppure un metodo ancora più pratico provate a fare in questo modo riscaldate sul fornello una padella anti-aderente possibilmente larga e bassa , quando è bella calda distribuiteci sopra del sale qualche pizzico poi adagiate i tranci di tonno e girateli dopo due minuti. Perfetto !



    un abbraccio e alla prossima  Y
{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }
  



Food express : crostata di pesche easy & chic


Una crostata con la frutta fresca è una colazione estiva perfetta, le pesche in questo momento sono dolci e particolarmente adatte a questa preparazione. Naturalmente fa troppo caldo per preparare la pasta sfoglia e siamo anche in periodo di vacanze quindi  l'ho comprata già pronta,è venuta comunque una deliziosa crostata e noi l'abbiamo abbinata a dello yogurt.....easy e chic, un bacio grande !




Crostata di pesche 



Ingredienti :
un rotolo tondo di pasta sfoglia pronta
un paio di pesche sode 
succo di mezzo limone
confettura ( noi di frutti rossi)
zucchero a velo q.b.


Ho sbucciato le pesche e dopo averle tagliate a spicchi le ho passate nel succo di limone.

Ho messo al centro della pasta sfoglia un cucchiaio di confettura e l'ho stesa formando un cerchio.

 Poi ho posizionato sempre partendo dal centro la frutta lasciando libero un bordo alto circa 3 / 4 cm che serve per chiudere la crostata girandolo su se stesso.

Ho bagnato la pasta sfoglia con il succo di limone e spolverato un paio di cucchiai di zucchero a velo insistendo sulla sfoglia.

In forno a 180° per 20 / 25 minuti.  




      un abbraccio  alla prossima  Y
{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }
  




Un drink con l'anguria ......l'estate è qui !




Che caldo..che caldo ....che caldo !!! Questo bel bicchiere di bevanda color rosso hawaiano è un drink dissetante e semplicemente gustoso proprio quello che ci serve nella calura di questi giorni, non c'è frutto più adatto con questo caldo e sono una combinazione perfetta.... la canicola e l' anguria. Da provare !!Y


Ed è una bevanda estiva da condividere con i bambini per il suo stravagante sapore e il suo splendido colore e poi se la mettete in un bicchiere pieno di cannucce colorate  li farà sicuramente sorridere e ....urlare.

Si può aggiungere all'ultimo un goccio di rum chiaro o vodka ghiacciata per renderla decisamente più adatta ad un aperitivo-cena per grandi.  



un drink estivo con  l'anguria o meglio.... il cocomero

ci serve :

un mezzo cocomero
3 cucchiai di zucchero di canna
foglie di menta fresca
la scorza di un lime
il succo di due lime
200 ml di acqua  fredda molto frizzante o schweppes ginger ale
ghiaccio


se vi piace :

rum chiaro o vodka ghiacciata


Frullare l'anguria e passarla in un colino a maglie non molto fitte per non filtrare completamente la polpa ma tutti i semi.

In una ciotola mettete la menta con lo zucchero schiacciatela leggermente ( con il dorso di un cucchiaio di legno ..è perfetto )

Aggiungere il succo di lime filtrato e mescolate fino a quando lo zucchero non è completamente sciolto

Versare il succo di cocomero in una brocca assieme al succo di lime, la scorza del lime e la scweppes ginger ale.

Versate nei bicchieri con l'aggiunta del ghiaccio e bevetelo immediatamente , .....è delizioso ! 






un abbraccio felice estate   



alla prossima  Y

{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }





La Piada dei Morti: Ricetta Tipica Emilia-Romagna

La piada dei morti è un dolce tipico della tradizione romagnola, ha questo nome perché le nostre nonne lo preparavano per la festa dei ...