29 febbraio 2012

Bretzel



Subito ..subito prima di scrivere vi mando un bacio e un abbraccio

Sembra sia  "ostacolata" a postare su questo blog ultimamente, ho la macchina fotografica che non lavora più tanto bene e dovrei decidermi a cambiarla , 

picasa da dove faccio tutte le mie piccole "cose" sulle fotografie non si apre ( se sapete qualcosa..grazie ) e anche non per ultimo ma anzi come causa principale le mie preparazioni in cucina ultimamente sono sempre le stesse, ....niente di nuovo da postare. 

Ho visto invece meravigliosa la vostra produzione di ricette e ne ho messo 
a parte moltissime in questo periodo ...da fare in seguito 
ed ora con la venuta della bella stagione 
sicuramente riprendo i soliti ritmi e ricomincio di nuovo ..magari con calma !!!


vi abbraccio di vero cuore
 




Ho preparato i bretzel e questa si..è una nuova ricetta non l'avevo mai cucinata prima e devo scrivere che sono semplici da fare li pensavo più elaborati, e risultano buoni ..particolari ma buoni 


 BRETZEL


Ingredienti:

500 g di farina 
270 ml di acqua 
3 cucchiai di bicarbonato
50 g di burro
25 g di lievito di birra
12 g di sale
sale grosso q.b.
12 g zucchero 

una noce di burro sciolta per ungerli bene bene prima di salarli e metterli in forno

Prendete una ciotola capiente e versate la farina al centro mettete il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero, aggiungete 50 ml di acqua tiepida mescolare con le mani e fate sciogliere bene il lievito, cominciate ad incorporare farina per formare una piccola palla al centro della farina stessa e fatela lievitare fino al raddoppio. 

Aggiungete alla palla lievitata il burro ammorbidito impastate con le mani, versate la restante acqua in cui avete sciolto il sale , continuate a lavorare l'impasto finché non si stacca dalle mani.

Coprite nuovamente la ciotola e lasciate lievitare per un altra ora. Impastate di nuovo il composto mettetelo sulla spianatoia leggermente infarinata. dividete l'impasto in otto parti uguali  e formate dei cordoncini di una lunghezza di circa 40 cm , dategli la forma del bretzel incrociando le due estremità.

Appoggiateli su un canovaccio infarinato e lasciateli lievitare altri 20 minuti.

Mettete a bollire 4 litri di acqua aggiungete i 3 cucchiai di bicarbonato quando bolle. Con una schiumarola mettete nell'acqua il bretzel  (uno alla volta ) e lasciatelo per 30 / 40 secondi, scolateli sempre con la schiumarola e appoggiatelo su un nuovo canovaccio per asciugarlo.

Coprite una teglia da forno con  la carta forno e metteteci gli otto bretzel ungeteli bene bene con il burro sciolto e cospargeteli di sale grosso ed infornate per 20 minuti a 220 ° per farli diventare di un bel color dorato / brunito. 







photo credit : my own for  Cool & Chic Style  





20 febbraio 2012

Castagnole super soffici allo yogurt







Nel primo pomeriggio di oggi dopo il caffè giravo per i blogs con una discreta voglia di dolce ed ho visto questa ricetta per le castagnole allo yogurt , ho trascritto gl' ingrdienti e sono andata a prepararle all'istante. 

Come riporta Kitty per le castagnole esistono molte ricette e molte diverse ne ho preparate anch'io e sono buone,  queste sue però, devo dire, sono una meraviglia soffici soffici e se dovete preparare questi dolci di carnevale provatele,  ne vengono una quantità giusta per accompagnare un caffè a due o tre persone poco golose decidete se moltiplicare per 2 le dosi . E' un post super veloce come queste castagnole....

Una buona settimana e passo da facebook, 
ho in programma di sistemare presto la mia pagina 
 e arrivare da voi , ok ? 

baci 






Castagnole allo yogurt 


Ingredienti :

150 g di farina auto-lievitante ( o farina regolare + 1 bustina di lievito per dolci)
150 g di yogurt bianco ( 1 vasetto )
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero semolato + quello per decorare
la scorza di un'arancia ( oppure un cucchiaio di anice o rum )

olio di semi per friggerle


Mettete in una ciotola l'uovo con lo zucchero e mescolate bene con una frusta , aggiungete lo yogurt e la farina setacciata grattugiate la scorza dell'arancia  mescolate ..è tutto !

A questo punto mettete abbondante olio in un tegame e quando è molto caldo con l'aiuto di due cucchiaini prendete un poco di impasto per volta e "tuffatelo" nell'olio , prima il composto andrà a fondo ma subito ritorna a galla con una forchetta rigirate la pallina dell'olio per farla cuocere bene da tutti i lati e dentro.

Scolatele e passatele nello zucchero, se volete un dolce ..dolcissimo accompagnatele con della confettura. 








photo credit : my own for 








16 febbraio 2012

Buttermilk & Frangipane Cake




Eccomi di ritorno dopo una piccola assenza dal blog purtroppo qui a casa mia abbiamo la farina come potete vedere dalle foto ma non sempre il mood è quello del famoso "mulino Bianco". 

Preparo delle piccole ricette come sempre a volte di sera e le foto non rendono per niente a volte invece faccio di corsa e quindi questo...è, niente di particolare ma il mio dolcissimo blog ne risente !!!  

Comunque ora sono qui e vi racconto di questo buonissimo e particolare dolce , semplice da farsi ma raffinato nell'impasto e sapore. La ricetta l'ho presa da qui  e fatta con le stesse quantità d'ingredienti e lo stesso identico procedimento, se non trovate il latticello o buttermilk guardate questo post .

Inoltre vi volevo segnalare il mio arrivo a facebook e siccome mi sembra un altro mondo accetto tutti i consigli che vorrete scrivermi e ringranzio di cuore 

 

Per il momento è tutto vi abbraccio e vi auguro una felice sera, 
baci









Buttermilk & Frangipane Cake


Ingredienti per la torta :

125 ml di latticello ( qui )
125 ml di panna acida
100 g di zucchero
2 uova
125 ml di olio d'oliva
scorza e succo di un limone
280 g di farina normale
2 cucchiaini di lievito per dolci in polvere

Frangipane :

55 g di burro
25 gr di zucchero
50 g di mandorle tritate finemente
1 uovo
30 g di panna


Preparare i due composti (segue la ricetta ) :


Queste dosi sono utili per due stampi da plumcake e devono cuocere in forno per 40 minuti a 175°, oppure per uno stampo da torta e deve cuocere in forno per almeno un'ora sempre a 175 /180°.


Dividete in due il composto della torta, imburrate e infarinate gli stampi o la tortiera versate la prima parte del composto della torta poi il frangipane ed infine copritelo con il restante composto, infornate e fatto !! 

 





preparare i composti :

La torta
Preparare il forno a 180°.

In una ciotola mettere assieme il latticello, la panna acida, lo zucchero e le uova e mescolarli con le fruste elettriche per due minuti circa, aggiungere l'olio e il limone e mescolate fino a quando si sono ben amalgamati. Unire la farina mescolata al lievito e continuare con le fruste fino a quando l'impasto è liscio. Dividete in due ciotole questo impasto e tenetelo a parte per un attimo.

Il frangipane:

Mettete il burro, le uova  con lo zucchero e le mandorle tritate e mescolate fino a quando il composto è ben amalgamato, aggiungere la panna e mescolare con cura. 






photo credit : my own for 



3 febbraio 2012

Sono per il Valentine's Day gli scones formaggio ed erbe aromatiche




L'altra sera avevo del buon salmone affumicato in frigorifero e poteva essere un buon companatico con crakers freschi di forno per la cena ma non avevo in casa nessun tipo di pane, men che meno i crakers freschi ed in più nevicava ..proprio come adesso.


Pensando come mettere in tavola una gustosa cena  mi sono tornati in mente gli scones e in 30 minuti proprio come Jamie ho messo...... appunto in tavola una buona cena, questa : salmone affumicato , scones formaggio ed erbe aromatiche, patate lesse con salsa buonissima e trifle di yogurt greco con biscotti e prugne in scatola davvero uno chef....che ne dite ( niente foto per il resto la mia macchina è andata dentro la farina, in più è vecchia,  è non professionale e quindi di sera non vuol lavorare bene ) sono cose semplici che potete immaginare ...siete fantastiche , buona domenica  







La forma degli scones è a cuore ho anche piegato leggermente la punta della forma per fare un bel cuore  infatti pensavo anche ad abbellire la "cena" visto che in fondo stavo preparando salmone di buona qualità ma in busta, delle patate lessate e la trifle l'ho solo composta... vi garantisco però che è stato tutto molto buono e grazioso. 







Mi piacciono molto gli  scones per sostituire a volte il pane e anche classici e semplici come un biscotto per la mattina è buono mangiato da solo, meglio con il burro e la marmellata.  



Scones con parmigiano, origano secco e pepe rosa 



Ingredienti per circa 12 pezzi :

350 g di farina
150 g di parmigiano grattugiato
100 g di burro morbido
120 ml di latte
una bustina di lievito secco ( per salati )
uno yogurt bianco
un pizzico di sale
due cucchiaini di origano secco
pepe rosa

Mettere in una ciotola capiente la farina con il lievito, il sale e l'origano con anche il pepe rosa. Aggiungere il burro morbido ed incorporarlo sbriciolandolo con la punta delle dita ( come per la frolla ). A questo punto mettere il parmigiano grattugiato con anche il latte e lo yogurt mescolare per incorporare tutti gli ingredienti , se l'impasto è appiccicoso aggiungete un poco di farina.
infarinate il piano da lavoro stendete l'impasto con uno spessore di circa due cm, tagliate la forma che preferite e disponeteli su una teglia da forno coperta con carta da forno, spenellare con un goccio di latte ed infornate a 190° fino a farli dorare per 20 / 25 minuti. Fateli intiepidire su una griglia. 






photo credit : my own for
Cool & Chic Style    















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...