31 agosto 2012

Jamie Oliver + pomodori secchi sott'olio + fette di tacchino ripiene



Il cambio di stagione verso la stagione fredda
mi piace .....


oggi ho una ricetta da passare preparata 
tra un "giro" e l'altro in agosto 

una sera molta calda tanto da non aver voglia di uscire
almeno non prima delle 10 

ho visto alla televisione Jamie con una sua 
puntata della serie 30 minuti 

il giorno dopo ero già pronta a cucinare quanto spiegava
" cosce di pollo ripiene ... "  modificate in fette di tacchino


 dovete provare questi involtini ...molto gustosi e saporiti !



Un felice fine settimana






POMODORI SECCHI SOTT'OLIO 

preparati con i miei peperoncini, 
e le mie erbe aromatiche ....dal terrazzo !



500 g di pomodori secchi
1 peperoncino piccante 
aceto di vino bianco
2 o 3 spicchi d'aglio
olio extra vergine d'oliva
timo - rosmarino 

Versate in una pentola la stessa quantità di acqua e di aceto ( 700 ml circa )
portate a bollore, a questo punto aggiungete un rametto di rosmarino che poi toglierete
e i pomodori secchi già lavati e tamponati
fateli bollire piano per circa 5 minuti. 

Scolateli e metteteli sulla carta assorbente da cucina 
fate questa operazione con attenzione è importante che siano molto asciutti 
prima di andare avanti nella preparazione
lasciateli anche nella carta rinnovata per un giorno.

tritate l'aglio e il peperoncino e le foglioline di timo

mettete nei vasi i pomodori e stratificate 
con il mix aromatico, infine
versateci sopra del buon olio extra vergine 
..copriteli .





FETTE DI TACCHINO RIPIENE 


6 fette di tacchino 
12 olive tritate
3 spicchi d'aglio tritati
1 mazzetto di prezzemolo tritato
8 pomodori secchi sott'olio tritati
un piccola fetta di formaggio feta sbriciolato
un quarto di bicchiere di vermouth  (del vino bianco )
pepe
olio extra d'oliva


Mescolare assieme tutti gli ingredienti del ripieno, 
stendere il composto diviso in parti uguali
sulle 6 fette di tacchino.

Arrotolatele e ungete con un poco d'olio l'involtino
poi  mettetelo in una padella antiaderente leggermente unta 
girati dalla parte dell'apertura 

se non li rigirate per un paio di minuti 
vi evitate lo stuzzicadenti che non è per niente bello

versate il vermouth , continuate la cottura 
per altri dieci minuti , rosolateli alla fine ... un giro di pepe, fatto !





PELATI SAN MARZANO IN "INSALATA"


un paio di pelati a persona a pezzi
( non proprio maturi ma rossi )

una cipolla tritata
basilico tritato 
olio extra vergine d'oliva
un pezzetto di peperoncino fresco tritato
aceto di vino bianco
sale 

mettete il una ciotola tutti i condimenti e amalgamateli tra loro
poi condite i pelati san marzano 
ecco pronta 








images by me 






25 agosto 2012

Salmone affumicato con Crème Fraîche al limone






Questo antipasto elegante non potrebbe essere più semplice: 
basta aggiungere la buccia di limone e il succo di  Crème Fraîche ,
 affettare una cipolla, tritare alcune erbe, ed è pronto.

un abbraccio 






Salmone affumicato 
con Crème Fraîche al  limone


Ingredienti
6  fette di salmone affumicato
3 / 4 cucchiai di Crème Fraîche
la scorza di un limone bio
il succo di mezzo limone
fettine sottili di cipolla
erba cipollina
1 piccola baguette di farina integrale tagliata a fette
pepe nero macinato fresco
olio extra vergine d’oliva
alcuni capperi

Tostate il pane  ( nel tostapane …..con questo caldo  )
lasciatelo raffreddare
e  ungetelo leggermente con olio extra vergine d’oliva.

Mescolate la Crème Fraîche con il succo di limone
e la scorza grattugiata e del pepe nero.

Al momento di servire preparare un piatto da portata
 con il salmone affumicato e  le fettine di cipolla ,
 i capperi e anche un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Preparare i crostini all’ultimo minuto e guarnire
con l’erba cipollina e del pepe nero






Smoked Salmon with Lemon Crème Fraîche

images by me 



17 agosto 2012

RICETTA KM O | L ' IMPEPATA DI PESCE AZZURRO




Dite cosa avete mangiato in ...impepata 
 le cozze, vero ?  

questa infatti è una mia versione preparata 
con il nostro pesce azzurro e
la scrivo molto volentieri

se avete occasione di 
trovare questi piccoli pesci color argento molto freschi 
non dovete perdere questa esperienza culinaria

cucinati in maniera semplice e sopratutto 
mangiati a "scottadito"  

appena cotti giù le dita nel piatto e ..via

gustosissimi ! 






Pesce azzurro all'impepata

pesce azzurro piccolo e fresco
farina
abbondante pepe
olio per friggere
foglie di prezzemolo da friggere 

salse e limone facoltativi

Lavare sotto l'acqua fresca il pesce e pulirlo molto delicatamente 
e solo per le interiora
per non togliere il bellissimo color argento, 
tamponateli con carta da cucina per togliere l'acqua in eccesso .

In una busta da freezer versate della farina e una manciata abbondante di pepe
scolateli in un colino e versateli in olio bollente per friggerli per un paio di minuti
serviteli caldi con altro pepe
e se vi è possibile come piatto ...la piadina !!

Per ultimo friggere le foglie di prezzemolo e unitele al pesce




Le foto del pesce sono mie le altre del mare dalla rete

images by me 









13 agosto 2012

♥ Ricette per l' estate




Le mie vacanze sono da qualche anno "diverse" 
da quelle classiche che facevo un tempo
 e questo per i più disparati motivi. 

Abitiamo vicino a Rimini, Cesenatico 
e quindi anche a Milano Marittima e Riccione 
ci basta poco per entrare nella movida vacanziera 
del lungo mare, dei ristoranti....  
ed altrettanto poco per goderci l' estate 
fatta di buoni libri e di  ricette preparate con calma ......


magari anche con un calice di vino fresco gustato con piacere dal palato 
è una buona cosa.





Riesco a sentirmi in vacanza anche con la mie cose ed abitudini 
modificate leggermente a causa delle ferie


Da qualche anno non frequento più la spiaggia 

ero stanca di caldo , lettini strapieni e 
...tutto quello che c'è di bello al mare 

appunto di bello, 
magari riprendo ad andarci, chissà !!!








Cesenatico è una mia foto



Vi dicevo di ricette preparate con calma  
sono stata dal "fruttivendolo"  
Agrintesa  un cooperativa agricola che ha deciso 
di aprire negozi di frutta e verdura quella di stagione 
in pratica quella che lavorano
accanto agli stabilimenti di lavorazione degli ortaggi 
il prezzo non è proprio come me lo aspettavo
considerando la cooperativa, la merce però è davvero fresca  .

Ho comperato dei pomodorini ciliegia 
li ho "canditi " e poi 
preparato queste ricette.









POMODORINI CILIEGIA CANDITI
l'ingrediente base preparato per tutte le ricette 



1 kg di pomodorini ciliegia
zucchero
origano e timo
2 spicchio d'aglio
olio extra vergine d'oliva
sale

Preparate i pomodorini lavandoli sotto l'acqua corrente
metteteli in una placca da forno 
versate sopra poco olio extra vergine d'oliva 
fateli roteare sotto il vostro palmo delle mani in modo che tutti vengano
unti dall'olio.

In un bicchiere mettete l'aglio tritato fine 
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva 
 4 cucchiaini di zucchero 
mescolate e versate questo sopra i pomodorini

Cospargeteli con il timo e l'origano
mettete la placca in forno a 120° per 2 ore.








CROSTATA RUSTICA
 ALLE ERBE E POMODORINI


ingredienti :

250 g di farina
50 g di parmigiano grattugiato
100 g di burro
un uovo
pomodorini ciliegia canditi q.b.
2 cucchiaini di senape
olio extra vergine d'oliva
origano e timo

Nella ciotola del mixer mettete la farina, il parmigiano e un pizzico di sale, frullate
aggiungete il burro a temperatura ambiente, 
l'uovo e frullate di nuovo per ottenere un impasto omogeneo.

Formate una palla avvolgetela nella pellicola
e mettetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

Riprendete la pasta, stendetela con il mattarello 
e se si rompe come nel mio caso ....rimediate come potete.......
disponetela su un foglio di carta da forno
leggermente unto d'olio
bucherellatela con i rebbi di una forchetta
e spalmatela con la senape e la panna ( mescolate assieme)

Distribuite i pomodorini al centro "rovesciate" 
la pasta per fare la crostata rustica, versate un filo d'olio e un pizzico di sale 
e anche l'origano ed il timo.

Mettete la crosta in forno a 200° e cuocetela per 
30 / 35 minuti. E' da servire tiepida.





uno snack veloce assieme 
al micio sornione e rivista preferita.....

BRUSCHETTA
 CON POMODORINI CANDITI

pomodorini canditi
pane abbrustolito
uno spicchio d'aglio per strofinare il pane
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe






Il mini orto sul terrazzo
peperoncini freschi e piccanti per preparare uno spago 
semplice ma decisamente gustoso ...







SPAGHETTINI  ESTIVI
con il mio pesto.....

ingredienti : 

spaghetti
pomodorini ciliegia canditi
un cucchiaio di capperi sotto sale
mezzo peperoncino piccante fresco
olio extra vergine
basilico
mezzo spicchio d'aglio
sale

Dissalate i capperi , mettete nel mixer i pomodorini canditi spelati, con i capperi
il mezzo spicchio d'aglio, qualche foglia di basilico, il peperoncino piccante
e un pizzico di sale, frullate .

Cuocete gli spaghetti e scolateli al dente conditeli con la salsa preparata, 
e i pomodorini tenuti a parte completate con abbondanti foglie di basilico






mi auguro che vi stiate godendo questa calda estate nei migliori dei modi
baci e abbracci
a presto !

Stefania 

 
images by me 









3 agosto 2012

IL GAZPACHO ANDALUSO




Una buona e veloce ricetta estiva 
il gazpacho in questo caso andaluso
da preparare in anticipo per trovarlo pronto al rientro ...la sera! 

Non mi piace cucinare la sera d'estate , lo faccio ma ...
malvolentieri 
specialmente dopo una giornata fuori 
preferisco fare una doccia, aprire il frigorifero 
e trovare la cena già pronta. 

così ho messo in atto delle "procedure " salva pigrizia
per non mangiare la prima cosa che mi capita.

Una adesso è questa ,  da provare !!

ciao 
xo







IL GAZPACHO ANDALUSO
dalla rivista IO DONNA 28 luglio

ingredienti per 4 persone

800 g di pomodori maturi
2 peperoni verdi dolci
1 cetriolo
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di aceto
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
100 g di pane raffermo ammollato in acqua
sale

Pelate i pomodori e puliteli dai semi. Sbucciate il cetriolo
e mondate i peperoni.

A questo punto mettere nel mixer : l'aglio 1 peperone verde dolce e mezzo cetriolo,
frullate fino ad ottenere un composto a crema liscia. Versatela in una zuppiera.

Mettete ora nel mixer pomodori e il pane raffermo strizzato dall'acqua 
frullate.

Unite l'olio, l'aceto, il sale e frullate di nuovo.

Versate nella zuppiera e mescolate con la forchetta versando l'acqua fredda necessaria ad ottenere una crema molto fluida.

Coprite e mettete in frigorifero per un paio d'ore.

Servite con le verdure rimaste tagliate a dadini, e a piacere dei
cubetti di pane tostato e dei cipollotti freschi.





photo credit : my own for  Cool & Chic Style  


Alici Marinate Italian-Style

 Alici Marinate Italian-Style Nella loro semplicità questi piccoli e delicati pesci che vengono preparati con pochi ingredien...