16 marzo 2010

FOOD EXPRESS : Crema di piselli e porri. Le minestre legate


Vogliamo stare tutti in cucina .. a chiaccherare in famiglia, prepariamo e serviamo in venti minuti una crema dolce e deliziosa .

CREMA VELLUTATA DI PISELLI E PORRI

Ingredienti
4 persone

750 g di piselli ( surgelati)

1 litro di brodo di pollo

100 ml di panna

2 porri

25 g di burro

8 fettine di speck

Crostini di pane

olio d'oliva

Pepe

Mettete in una casseruola i porri tagliati con il burro e " due dita" di un bicchiere di brodo, fateli appassire bene, cuocete almeno 5 minuti, aggiungete brodo se serve.

Versate i piselli mescolate per farli insaporire dai porri e il brodo caldo cuocete ancora per 10 minuti.

Togliete dal fuoco, e passate le verdure con un frullatore ad immersione.

Volendo potete passare poi, la crema ottenuta in un colino per creare una vellutata... morbidissima.
Sentite di sale; se il brodo era sapido giusto il sale non serve per questo tipo di crema.
Aggiungere la panna, mescolate , servite con speck passato al grill del forno sopra alla carta da forno, e con crostini preparati dal pane da sandwich tagliato a dadini e fritto con padella con pochissimo/pochissimo olio sale e pepe volendo anche un spolverata di formaggio grattugiato.
Servire e spolverizzare con pepe tritato.
buon appetito, Stefania


VELLUTATE, CREMA E PASSATI


A seconda delle caratteristiche delle verdure, possiamo usare metodi differenti per ottenetere le cosidette " minestre legate" ; vellutate creme e passati.
La vellutata è fatta con 250 g di verdure che vanno lessate in 500 g di acqua con aromi a piacere, poi si frullano. Si diluisce con 500 g di latte e si riporta a bollore.
Nel frattempo di mescolano sulla fiamma 25 g di burro con 25 g di farina ( possibilmente di riso ) unire la velluatata mescolando continuamente.
La velluta è di consistenza giusta, quando il cucchiaio si copre di uno strato di vellutata leggero...
Si può correggere se risulta troppo densa aggiungendo latte.
Per una crema più consistente si può unire un tuorlo e 100 g di panna ogni litro.

10 commenti:

Federica ha detto...

Che bella questa crema e che belle quelle riunioni di famiglia in cucina!

Buona giornata Stefania.
Grazie!

Betty ha detto...

buona questa creme e grazie per i suggerimenti, sempre molto interessante il tuo blog ;-)

fantasie ha detto...

Quanto mi piacciono le vellutate e brava a legarle con la farina di riso, così anche una celiaca come me, può mangiarle!!

Jagruti ha detto...

Thank you very mush for your kind message you left on my space..following you..

Micaela ha detto...

buonissima, la proverò! un bacione.

Max ha detto...

It's very good!!! questa la copierò e che bella presentazione, calda calda col bicchiere appannato. Ciao.

Ely ha detto...

o mammina che delizia e con quello speck croccante li sopra...... meravigliosa! ciao Ely

terry ha detto...

Presentata così è davvero chic!
e chissà che buona!!!
troppo belle le tue idee!:)

Lady Boheme ha detto...

Una crema vellutata squisita e profumata! Bravissima, un bacione e grazie della visita

stefania.confidential ha detto...

Ho aggiunto in fondo al post la procedura più ..laboriosa per dirsi veramente vellutate, ma la mia è molto buona e più sprint !

@ federica si cucinare con tutti in casa è bellissimo..ora io non ho spesso questa fortuna..... tutti presi :)

@ betty grazie a te

@ stefania anche a noi piacciono, la farina di riso è anche migliore...

@ Jagruti grazie tantissimo

@ Micaela fammi sapere ! ciao

@ max è vero, ero indecisa se aspettare o ..poi ho fatto così

@ Ely merci

@ terry ;) grazie

@ lady a te ...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...