06 ottobre 2014

Ricetta: Palline di Patate - Potato Balls




Care amiche passo spesso la sera dai vostri blog 
guardo le vostre deliziose ricette e mi prometto di farle...

Sono diventata nonna da poco più di un mese  ...  ( giovane nonna,eh!)
è questo il motivo delle assenze dal blog.

Spero di potermi riprendere presto dall'emozione e 
passare di nuovo con più regolarità le ricette di casa .... xx Stefania

La Miranda la mia nipotina e la Silvia mia figlia qui








Quest'oggi vi lascio le indicazione per la preparazione di un delizioso antipasto o 
anche contorno, le palline di patate, di solito si friggono ma in questo caso sono al forno,
con una cottura ad alta temperatura si ottiene un esterno croccante, ed un interno morbido e cremoso.  


Palline di Patate -  Potato Balls

Ingredienti 

3 grosse patate 
1 cucchiaino di sale per l'acqua di cottura 
Olio oliva 
2  uova, leggermente sbattute + 1 uovo per l'impanatura 
½ cucchiaino di sale  
un pizzico di aglio in polvere 
3 cucchiai di formaggio cheddar tagliuzzato (o altro formaggio)
pepe e noce moscata
Pan Grattato con foglioline di origano o altra erba aromatica


istruzione 

Sbucciare le patate, tagliarle in quattro /sei parti metterle in una pentola coprirle con acqua fredda, 
aggiungere il sale e portare a ebollizione. 

Abbassare la fiamma a un medio-alto e cuocere per circa 20 minuti. 


Nel frattempo, preriscaldare il forno a 200 gradi. Foderare una grande teglia con un foglio di carta forno unto leggermente da olio d'oliva. 

Quando le patate sono cotte trasferirle in una ciotola e schiacciatele bene ( come per un  puré).

In un'altra ciotola sgusciate le uova, aggiungete il sale, il pepe, la noce moscata 
l'aglio in polvere e le foglioline di origano appena tritate,
mescolate il tutto con una forchetta.

Versate il composto di uova nelle patate e mescolate con cura, 
aggiungete anche il formaggio
e mescolate sempre per amalgamare gli ingredienti. 

Nel frattempo, mettere il pangrattato in un piatto poco profondo e 
un uovo sbattuto con un pizzico di sale e pepe in un altro piatto fondo.

Lasciare il composto di patate a raffreddare leggermente, solo fino a quando più facile da lavorare. 

Se volete potete utilizzare un misurino per raccogliere la purea ( un cucchiao grande) 
per farle tutte uguali, con il palmo delle mani fate delle polpettine poi passatele nell'uovo sbattuto, nel pan grattato
e disporle sulla teglia. 

Spruzzare le palline di patate con un getto d'olio d'oliva. 

Cuocere 10-15 minuti, fino al colore dorato. Servite immediatamente.



p.s.:  E' molto utile questa ricetta nel caso in cui ci siano rimasti degli avanzi di purè di patate 
le palline sono più facili da modellare con le patate fredde.







xx Stefania







Loaded Cheesy Mashed Potato Balls
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...