27 aprile 2010

Seppie ripiene e quenelle di purè all'aglio

 

Mi sono ispirata alla cucina classica della mia zona, sarà perchè facendo una passeggiata al mare
finalmente tutto ricomincia a prepararsi per la prossima stagione estiva.
E il pesce è l'ingredente principe per le ricette 
qui, per tutta l'estate.

I  chioschi bar, ombrelloni sulla spiaggia stanno uscendo dal letargo invernale.

A proposito di questo ogni volta mi chiedo per quale motivo tutto debba fermarsi,
nella nostra riviera a parte Rimini e poche altre città, quando niente da altre parti si ferma
.
Sono molto polemica con le decisioni che prendono i nostri "governati" di zona , le trovo sempre obsolete ! ;-)



 

Seppie ripiene e purè all'aglio


Ingredienti per 4 persone :


8 seppie intere pulite
8 acciughe sott'olio
prezzemolo
aglio
un bicchiere di pane grattugiato
Olio di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
acqua o brodo mezzo bicchiere


purè all'aglio :
patate
prezzemolo
aglio
sale
burro


Tagliate via i tentacoli delle seppie, se volete potete tritarli e poi aggiungerli nel composto del ripieno, a me piacciono serviti nel piatto assieme alla seppia ripiena.

Tritate l'aglio e il prezzemolo, dividete la quantità in due e mettete a parte  ; poi tritate i capperi e le acciughe finchè non si sono ridotti ad un composto omogeneo, un paio di cucchiaini del composto l'ho messo come salsa nel piatto.

In una piccolo contenitore mettete il pane grattugiato, metà del trito di aglio e prezzemolo e anche il composto di acciughe e capperi, un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e pepe, mescolate bene. 

Riempite le seppie con il composto quindi legate il fondo con dello spago da cucina per non fare uscire il ripieno.
Non riempite eccessivamente le seppie per evitare che fuoriesca il composto durante la cottura.

Scaldate l'olio in una padella , mettete il trito d'aglio e prezzemolo rimasto, rosolate a fuoco medio per un paio di minuti, mettete nella padella le seppie ripiene e fatele rosolare molto bene, in tutte le loro parti per 5 minuti mettete anche i tentacoli.

Aggiungete il vino ed alzate la fiamma per farlo evaporare, coprite e lasciate cuocere 15 minuti girando le seppie spesso, aggiungete anche l'acqua calda qualche cucchiaio, poca alla volta.

Passati i 15 minuti, o comunque prima di andare a tavola, mettete le seppie nel forno, tutto anche i tentacoli per 5/10 minuti a 250° funzione grill per colorare la seppia e rendere croccanti i tentacoli.

Servite in tavola le seppie ripiene con un purè di patate al prezzemolo ed aglio, ed un piccolissima quenelle di pasta di capperi e acciughe.


purè all'aglio : pelate e lessate le patate, una volta cotte mettete nello schiacciapatate con una noce di burro, sale, mezzo spicchio d'aglio grattugiato ( solo mezzo, grattugiato  e a crudo....si sente )  e del prezzemolo,  formate delle quenelle....


27 commenti:

La cuoca Pasticciona ha detto...

Davvero strepitoso e da provare questo piatto... mi piace proptio tutto dalle seppie alle patate...piatto abbastanza leggero da sperimentare al più presto con di sicuro qualche mia rivisitazione... bello il tuo blog... bacio

Tina ha detto...

Sei sempre un pozzo di idee. Adesso che siamo in piena primavera il pesce mi fa ancora più gola. Comunque non nego che non vedo l'ora di mangiarlo in Sicilia, fresco... anzi freschissimo appena pescato. buona giornata!

fresaypimienta ha detto...

Excelnte receta, excelente presentación , ummmmm una auténtica maravilla para el paladar, que delicia de plato!!!!! bravissima!!!!!!!!!

BreadandBreakfast ha detto...

delizioso questo piatto, mi piace tutto!!!elegante e profumato (purè all'aglioooo, buonooo, chissene della vita sociale ogni tanto!!:D)
Per fortuna, vivendo vicina al mare e quindi ad uno splndido mercato del pesce quotidiano, riesco a reperire delle seppie buone buone, quando ci torno (domani? sì!) le prendo e provo la tua splendida ricetta!

Ely ha detto...

buone e splendido il purè al aglio :-)

annaferna ha detto...

sai che ti dico?
Proprio oggi preparo il ragù di seppia!!
Me ne è avanzata una e quindi stasera provo questa ricetta che mi fa l'acquolina solo a vedere la foto!!!!
Ora scappo a preparare le arancine per chi (sob!) non ama il sugo di seppia ( i miei figli!)

accantoalcamino ha detto...

Fai sempre delle ricette belle, curate nei minimi particolari ed allo stesso semplici, per me, sei un piacevole esempio da seguire!! Buona giornata!Libera.

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ottima versione per le seppie ripiene|
e le quenelles sn carinissime!
un bacione

Micaela ha detto...

si presenta benissimo questo piatto, l'abbinamento delle seppie alle patate e all'aglio è perfetto! te lo copio subito!

Nadji ha detto...

Un plat plein de saveurs.
J'aime beaucoup.
Ciao.

CarlottaD ha detto...

Io ti adoro!
Anche io pesce e anche io riferimento a vecchi piatti.
E caspita, concordo con te sulle decisioni che vengono dall'alto.

♥✿Apple♥✿ ha detto...

Ciao,
grazie per il commento carinissimo...questa ricettina la provero' senz'altro noi in casa amiamo mangiar pesce!!!
Ti auguro buona giornatina,
Mela.

Gloria ha detto...

Hola stefania! Acabo de descubrir tu blog y quiero que sepas que me ha gustado mucho.
El idioma no es problema....para eso estan los traductores.
Tienes un blog fantástico,el mio acaba de nacer,pero espero que vaya creciendo poco a poco.
Si te apetece verlo,estas invitada.
Felicidades por tu trabajo.
Un beso desde Barcelona.

chabb ha detto...

Non posso fare anche le seppie per stasera ma ti rubo il pure'!!
Bravissima

manjericota ha detto...

Que delícia de receita! Linda a foto.

Bjo gde, Dani :)

paolo ha detto...

presentazione molto elegante
un piatto bilanciato nei sapori brava

mesilda ha detto...

Que rica la sepia ummm....me gusta el relleno que le has puesto...muy diferente al que le ponemos por aqui,cuanto tenga ocasion lo probare.
Besets.

Alice4161 ha detto...

Che piatto delizioso!!

Antonella ha detto...

una presentazione elegante per una ricetta gustosissima, complimenti

Francesca ha detto...

Ottimo!!! Che meraviglia le seppie e anche il purè, curioso davvero!!
Franci

terry ha detto...

Che languori nel leggere e vedere la tua ricetta!
adoro le seppie ripiene, il tuo ripieno è ottimo... e poi ste quenelle... me le farò per me sola... visot che al lui l'aglio non è gradito... ma sto puè devo provarlo! :)

terry ha detto...

Che languori nel leggere e vedere la tua ricetta!
adoro le seppie ripiene, il tuo ripieno è ottimo... e poi ste quenelle... me le farò per me sola... visot che al lui l'aglio non è gradito... ma sto puè devo provarlo! :)

il sapore del verde ha detto...

Il purè all'aglio è fantastico, un sapore deciso che mi piace tanto e che accompagnato alle seppie diventa unico. Questa ricetta ha equilibrio e profumo, una creatività sempre più appetitosa ed interessante la tua.
Meno male che l'estate si avvicina, il suo rinascere è uno spettacolo impareggiabile ogni anno... e persino l'attesa si riempie un poco del significato che altrimenti sarebe difficile vedere.
Un carissimo saluto. Deborah

UnaZebrApois ha detto...

un piatto formidabile...e il tocco di classe è il purè all'aglio!!!Bellissimo!!!

Fabi ha detto...

Ricetta incredibile, delle foto non ti dico più niente perché mi ripeto. Adoro anche i tuoi piatti, sono bellissimi!
Quindi conosci la città dove sono nata? Che coincidenza! Pensa che io non sono più tornata da quando sono venuta in Spagna quando avevo 9 anni. Mi dico sempre che devo andarci e c'è sempre qualcosa che me lo impedisce ma ho deciso che il 2011 sarà l'anno del mio ritorno. Bacione e buona giornata, cara.

Claudia ha detto...

Mi piacerebbe tanto avere il mare di fronte casa.. 'destate mi mette così tanto di buonumore!!!! Ottimissime le seppie ripiene.. ma m'incuriosisce il purè all'aglio.. :-) buona giornata

stefania.confidential ha detto...

@ grazie di tutto si non è un piatto "ricco" eppure gustoso

@ tina sei sempre gentilissima conosco la sicilia e ricordo quanto dici..

@ fresa grazieeeeee a presto

@ si è vero conosci i miei spaghetti che chiamo : Speghettini dell'inimicizia - ça va sans dire

http://coolchicstyleconfidential.blogspot.com/2008/05/speghettini-dellinimicizia-va-sans-dire.html

buonissimi...non bisogna avere nessun contatto con il mondo fuori casa ;)

@ ely ciao ..grazie

@ anna mia figlia è gia fuori casa..ma ricordo bene i vari menu in un sol colpo !!1 :))

@ Libera è vero, un bellissimo complimento/msg che accetto di cuore

@ manuela e silvia merci..

@ micaela mi fa molto piacere

@ nadji grazie

@ carlotta ;)

@ mela detto volentieri a te buona giornata a presto ciao

@ gloria un bacio da rimini ciao

@ benissimo...ciao

@ dani un bacio grande a te

@ paolo mercimerci :)

@ mesilda si così vedo la differenza che dici ciao aun abbraccio grande

@ alice grazie :)

@ antonella grazie

@ francesca grazie

@ terry eh si l'aglio non è gradito da tutti...

@ deborah mi piace leggerti, e ...grazie

@ zebra merci

@ fabi grazie mi fa piacere il tuo complimento,
si conosco Montevideo e poco altro dell' Uruguay ci sono stata per una conferenza sul lavoro femminile circa 10 anni fa, era una riunione di tutti i paesi dell'area.. uruguay paragay brasile cile argentina bolivia ecc ed alcuni paesi europei italia spagna portogallo
io rappresentavo l'italia ..
le donne dell' uruguay mi hanno veramente amata in quei 10 giorni le ricordo con una voglia meravigliosa di riscattare la loro vita ... vorrei rivederle ;) ...

@ claudia ... :) vero


un bacio a tutte

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...