31 marzo 2011

Nuvole leggere di pane



La primavera sta arrivando le giornate sono più lunghe e soleggiate, la temperatura quando esco di primo mattino sul terrazzo è fredda,  ma sono fiduciosa.  Questa è una splendida stagione e condivo con voi questo cambiamento con delle semplici nuvole che amo mangiare particolarmente sono una sorta di croccante e leggera crosta di pane , una buona giornata !


{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }


Sono buone come snack durante il giorno o per un aperitivo e possono sostituire benissimo il pane a tavola. Le mangio anche a colazione spalmate con la nutella quando il cioccolato incontra un grano di sale è davvero un abbinamento molto chic per il palato ☺ 





Patate, bacon e uova per un colazione  "non all'italiana "  ... per noi con questi ingredienti è più facile preparare una cena e occorre questo a persona :

Le ricette per UOVA E FRITTATE


2 uova
3 fette di bacon
1 piccola patata
una fettina di cheddar tagliuzzato
burro chiarificato
sale
pepe

Mettete in una teglia ricoperta da carta forno il bacon e fatelo cuocere a forno molto caldo 220 ° / 250 ° fino a farlo diventare croccante  ( in questo modo evitate di riempire la cucina di fumo e odore sgradevole)

In una padella antiaderente mettete del burro chiarificato , una volta sciolto versate le patate pelate e tagliate a tocchetti fatele saltare nel burro con sale pepe per 5 minuti.

In una padella antiaderente passate del burro chiarificato per ungerla prima di versare le uova leggermente sbattute  e con delicatezza cuocetele a fuoco basso portando continuamente le uova dai bordi al centro padella. Cospargete di formaggio cheddar coprite la padella per due minuti assemblate gli ingredienti in un unico piatto. Sale e pepe.





NUVOLE LEGGERE DI PANE 
«streìe» bolognesi

Ingredienti :

500 g di farina 00
250 g circa d'acqua
25 g di lievito di birra
4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
12 g di sale

olio extra vergine d'oliva
sale fino e grosso un mix  da cospargere 

olio di semi per ungere la teglia


Preparare la farina a fontana e mettere tutti gli ingredienti al centro amalgamare fino ad ottenere un impasto piuttosto sodo. lavorate bene l'impasto poi mettetelo in una ciotola e copritelo, fatelo lievitare per almeno un'ora. 

Una volta pronto prendete dei pezzi di pasta e senza lavorarla tiratela su di un piano infarinato con il mattarello, non troppo sottile per il momento, si cosparge di farina e la si piega in due per tiratela di nuovo con il mattarello.

L'ultimo passaggio è da fare con la macchina che tira la pasta infatti devono essere molto sottili, disponetele su di una teglia unta con olio di semi e ricoperta da un foglio di carta da forno, spennellatele con olio di oliva mettete il sale e tagliatele a losanghe con una rotella.  

Infornate a 210 ° per dieci minuti, fate attenzione si chiamano streghe e vanno controllate costantemente si scuriscono molto velocemente.
   




Le «streìe» bolognesi



Le streghe bolognesi sono molto buone anche se portano un nome che sembra non adatto a loro in realtà se lo meritano. Vi racconto il motivo di questo nome non certo simpatico, in passato i fornai della zona di Bologna per testare la temperatura del forno dove avrebbero cotto poi il pane, infornavano una sottile sfoglia di pasta di pane, unta di olio e cosparsa di sale grosso. La sfoglia reagiva al calore immediatamente e non di rado si bruciava da qui il merito nome di "strega". 

Le Sorelle Simili

Le più famosa e buona ricetta per prepararle è quella delle Sorelle Simili riportata in questo libro " Pane e roba dolce "  le mie non sono del tutto uguali alla loro ricetta , non è possibile usare in casa mia lo strutto non lo vogliono e lo sentono, quindi lo sostituisco con un buon olio extra vergine d'oliva e il risultato è comunque buono.





79 commenti:

EvaHe ha detto...

¡Que pinta tienen esos panecillos! crujientes ummm

Mirtilla ha detto...

che colazione meravigliosa!!

Ale ha detto...

Stefy grazie per queste meravigliose ricette!!!!
Anche io sono fiduciosa, questo è il periodo dell'anno che amo di più, quando ci sono le giornate "giuste", nè troppo freddo nè troppo caldo :DDDD
baciussssss

elenuccia ha detto...

Sai che la foto e' talmente bella che non avevo capito che erano le streghe bolognesi? favolosa sembrano veramente delle nuvole!!!
Come e' favolosa la ricetta delle Simili, con loro si va sul sicuro.

Ely ha detto...

oh Stefania che nuvole leggere e buone e che colazione appetitosa davvero un perfetto mix di sapori! baci

Claudia ha detto...

Eh si.. la primavera sta arrivando ed io l'accolgo a braccia aperte!!!!! Ottima idea queste tue nuvole di pane croccante.. bacioni .-D

Federica ha detto...

una colazione da re!!!!!!!!!!!!!bravissima!

Odile ha detto...

Mmmmmmmmmmmmmmmm! che piattino piú meraviglioso! Buona giornata e ciao dalla spagna.

Marcella ha detto...

Adoro queste nuvole di pane!!!!! I miei più gravi peccati di gola li faccio sgranocchiando! Brava come sempre Stefy!

Eleonora ha detto...

fra nuvole di pane e uova con bacon, qui ci scappa la colazione perfetta.
ottimo spunto.
bacioni

Federica ha detto...

Ho quel libro delle Simile e ancora riesco a fare una ricetta!!! Direi che "nuvole" è molto più azzeccato di "streghe". Ci perderei la testa fra quelle "nuvole". Un bacione

Barbara ha detto...

Ciao Stefania! Eh si c'è aria di primavera :D
Anche se ci vado mooolto piano, se lo strutto è buono, mi piace, ma condivido con te, con l'olio extra vergine d'oliva, devono essere altrettanto buone. Ho il libro di cui parli, ma non le ho ancora fatte...però pian piano le faccio tutte.
Magari dimezzo la dose perchè ne vengono taaaante!

raffy ha detto...

tutto super buonissimoooooooooo!!!! bravissima tesoro!!!

Judith ha detto...

sembra molto buona questa ricetta!!! baci

Acquolina ha detto...

belle e croccanti! bellissime foto!
ciao

Gloria ha detto...

Todo un lujo de combinación!!
Un beso

Mary ha detto...

Mhmmm piatto stupendo..ma almeno per me non da colazione, proprio non ce la faccio ;)
Pero' ottimo per un pranzo o una cenetta..si si si..
Le nuvole (meglio nuvole di streghe) poi devono essere una delizia..provero' ;)
bravissima..un bacione..

Ilaria ha detto...

Stupende sembrano veramente nuvole!...io adoro le ricette delle sorelle simili.
Un abbraccio

Ilaria ha detto...

Stupende sembrano veramente nuvole!...io adoro le ricette delle sorelle simili.
Un abbraccio

Mari - Rose di Burro ha detto...

Le tue nuvolette sono proprio invitanti. Vien voglia di sgranocchiarle davanti alla tv o leggendo un libro. Ma un velo di marmellata come ci starebbe? :-)
Ciao!

mariacristina ha detto...

Queste streghe mi hanno conquistata subito, grazie per la ricetta, bacioni.

Cinzia ha detto...

le ho sempre torvate fatte, mai pensando che si potessero fare.. quanto mi piacciono!

~Lexibule~ ha detto...

Mmm!! Je me régale de tes Superbes photos;) Bon jeudi ma belle amie:) xxxx

lucy ha detto...

queste nuvole sono assolutamente fantastiche, leggere, gustose e croccanti!ottima idea

jose manuel ha detto...

Como siempre unas fotos maravillosas, que pasada de receta.

Saludos

maria ha detto...

Es fabuloso y son preciosos
Bsos

ornella ha detto...

Queste nuvole mi piacciono tantissimo, me le copio subito! Stupende! Un abbraccio

Giulia ha detto...

E' quello che ci vuole in questa stagione: nuvole di leggerezza! DAvvero golosi, grazie per il suggerimento!
baci

Sar@ ha detto...

Anch'io come te, lo strutto lo sostituisco con l'olio evo in ogni caso... Una super colazione complimenti! Ciaooo

SUNY SENABRE ha detto...

No conocía estas nubes de pan y e han parecido maravillosas. Para acompañar el desayuno que propones o para miles de coss diferentes.

Besos cariño,

Simo ha detto...

...non le conosco queste streie...ma mi sembrano croccantissime e deliziose...
La tua colazione è fantastica, super-ricca!
Buona serata, un abbraccio

sara favilla ha detto...

Stefania, figurati che una delle cose "proibit" che preferisco è spalmare la nutella sulla focaccia! Buonissime le streie, e la colazione/cena non è da meno. C'è solo l'imbarazzo della scelta! Grazie per il tuo bel commento sul mio blog, apprezzo molto e ricambio! Un abbraccio e a presto!

Mimì ha detto...

le nuvole di pane mi attirano a farle troppo :D

Damiana ha detto...

Uno snack tutto da sgranocchiare,magari piacevolmente sdraiate al sole!!
DElle "nuvolette",davvero appetitose,brava Stefania come sempre!!

laura ha detto...

a colazione solo dolci per me (altrimenti come farei a smaltire la mia produzione compulsiva?!) cmq di streghe me ne mangerei a centinaia, bellissima idea

( parentesiculinaria ) ha detto...

Ammaliante leggerezza. Quel genere di nuvola che non dà fastidio anche davanti al sole :)

mesilda ha detto...

Que nubes mas fantasticas!No conocia este pan ni su historia...me ha encantado.
Besets.

ELel ha detto...

Concordo sull'abbinamento nutella + crackers salato, una goduria infinita!

Pily Guzman ha detto...

Qué bueno se vé este pan y el huevito también, pero me gustó este pan, espero hacerlo :)
Me gusta mucho tu blog Stefania ;)
Saluos

Rossella ha detto...

Ciao Stefania ! ho copiato la ricetta delle streghette ! Grazie complimenti !! Un abbraccione !

Fabiola ha detto...

bellissime le tue nuvole!!!!!! un abbraccio.

Claudia ha detto...

nuvole di pane :quale modo migliore per dare il benvenuto alla primavera!!!! Bellissime. Grazie Stefy

giovanna burroealici ha detto...

Ho paura che non mi verrano... ma tenterò, sono troppo allettanti!
resta fiduciosa!!

Renata ha detto...

Um breakfast delicioso!

Adorei os pãezinhos, perfeitos pra qualquer ocasião!

Buonanotte!

Luana ha detto...

Certo, non propriamente leggera, ma.. amo la tipica colazione all'inglese!!!! E poi,proprio la colazione deve essere il piatto principale della giornata, perciò! ;-)
Sfiziose anche le streie!
Un bacione, buon weekend!

lerocherhotel ha detto...

magnifiche queste nuvole croccanti!

aga i kaja ha detto...

Hej, za takim połączeniem to my wprost przepadamy :-)
pozdrawiamy

pasqualina ha detto...

Acciderbolina che ricetta goduriosa!!! Doppio wow!
Baciotti

Juana ha detto...

Que lindos panes crujientes querida Stefania!!!, seguro que estan perfectos en todo momento, tan crujientes!!!!
Feliz fin de semana amiga!!!

Rosita Vargas ha detto...

Que ricos se ven y muy lindos en todo momento me los serviría,una delicia fina y delicada, me encantó,cariños.

Lady Boheme ha detto...

Un post meraviglioso! Complimenti per le invitantissime proposte!!! Baci e buon fine settimana

Tania ha detto...

Delle nuvole egregiamente accompagnate! Buon fine settimana!

monachella ha detto...

C'è da perdersi tra la ricetta e le bellissime foto!

Valentina ha detto...

ciao prendo solo il patto super buono ma haimè niente nuvole perchè di lievito di birra...
tu da me potresti vincere un libro se vuoi
http://ilricettariodivalentina.blogspot.com/2011/03/per-festeggiare-il-primo-blogcompleanno.html

Enza ha detto...

quanto mi piacciono quelle streghe
croccantose....le faro' di sicuro..
e che ottima cena!!Complimenti!!
ciaoo

fausta ha detto...

ciao Stefania! Che bello il libro delle sorelle Simili, ci sarebbe da fare proprio tutto, ma magari nella prossima vita... ;)
Ecco, sarà telepatia? Proprio oggi avevo adocchiato dei pani tipo questi (non proprio le streghe, ma qualcosa di molto simile) e pensavo di farli a breve.
Hai preparato un buon piattino davvero... visto a quest'ora non ti dico che effetto fa al mio stomachino ancora senza cena!
Un bacio e buona serata

di_ani ha detto...

Everything looks very appetizing and tasty, beautiful photos.
I really liked the tart with jam and decoration.
Thanks for these wonderful recipes!
Greetings and smile, Diana

Una cucina tutta per sè ha detto...

Mi piace la colazione salata :) Non la faccio spesso, me la concedo ogni tanto la domenica... Ma si fa sempre volentieri!!

fresaypimienta ha detto...

Agradecete que hayas visitado mi blog para felicitarme, muchas gracias guapa! este pan me ha encantado, que gran idea! besos

Fimère ha detto...

ils ont l'air délicieux, magnifique recette
bonne soirée

nieves ha detto...

Que maravilla de pan. Me imagino el bocado crujiente, con la compañía de ese plato de bacon, huevo y patatas ummmm delicioso.

Un besito.

La Gaia Celiaca ha detto...

grazie della visita da me!

queste streghe ti sono venute benissimo!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! stranissime queste nuvole di pane! e poi il procedimento per preparale è davvero semplice! curioso l'abbinamento con il dolce della nutella!
bacioni

speedy70 ha detto...

Leggere e croccanti, una meraviglia!!!!! Ciao Stefania, bacioni!

stefy ha detto...

Concordo con te perfetta per una cena....anche in compagnia.....a colazione sono tradizionalista....ma le tue nuvolette mi stuzzicano......baci stefy

sulemaniche ha detto...

bellissime queste nuvolette...e le simili si si si!!!

merendasinoira ha detto...

le avevo provate non appena acquistato il libro delle Simili, sono fantastiche, adatte ai buffet tanto quanto a cene elenganti, e ancora di più a essere sgranocchiate a ogni ora! :-)

le ricette di tina ha detto...

Davvero meravigliosa questa ricetta..per non parlare della stupenda foto..complimenti!!buona domenica

Annie ha detto...

Un desayuno perfecto, a mi me gusta mucho.
Saludos

CAN JOAN I SARA ha detto...

Tienes un premio para recoger en nuestro blog.
Un abrazo.
Joan i Sara

Perol y Mortero ha detto...

Que bocado tan delicioso. Todo un lujo de desayuno.

Un abrazo

fe-i*ká ha detto...

Colazione, pranzo, cena .... delizioso in qualsiasi momento.
*.* Saluti primavera!

Katia ha detto...

Ottima ricetta veloce per delle nuvole croccanti di pane... e pensa che io non amo nemmeno la mollica dunque queste sembrano proprio fare al caso mio! :)

Sandra ha detto...

Your post makes me smile and I love your beautiful recipes and photos!
Have a wonderful week!

Ciao bella

Tiziana ha detto...

Ciao Stefania, molto affascinanti queste streìe, mai fatte... qui nin si mangiano però mi ispirano molto. Proverò e ti saprò dire!

Buona giornata,

piccoLINA ha detto...

conosco questo impasto, e' favoloso!!!!
Che belle che ti son venute!

Buonissima giornata
PAola

''Cucina di Barbara'' ha detto...

Very sunday british breakfast:)
Buona settimana, Barbara

terry ha detto...

Che belle, da rompere e rimepire di ripieno.... nuvolette speciali proprio... très chic come sempre sai fare tu! :)

luisa ha detto...

que panecillos mas ricos. Y el otro plato tiene una pinta que no veas.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...