Easy Italian recipes for everyday meals.

9 aprile 2010

Coniglio alla senape, cucina francese


Un buon piatto francese, come il coniglio alla salsa di senape, o lapin à la moutarde.
Con una piccolissima variante, fondamentale per apprezzare questo coniglio morbido e saporito.
Dunque dicevo la differenza ; sta nel fatto che loro aggiungono tutta la panna sopra al coniglio fino a farlo "galleggiare" nel piatto da portata.
Invece, metto la salsa di panna e senape un poco alla volta fino a che, il coniglio la assorbe.
Quel che resta della salsa, in una salsiera a tavola, se poi...per contorno
preparate delle patate arrosto fatele solo con il sale e la salsa sarà il loro condimento.  Squisito !

CONIGLIO ALLA SENAPE

Ingredienti x 2 persone :

3 bei pezzi di coniglio a testa

2 cucchiai di senape di digione forte

una fetta sottile di pancetta affumicata

2 cucchiai d'olio di semi

1 cipolla

1 spicchio d'aglio

3 / 4 cucchiai di panna da cucina

mezzo bicchiere di vino bianco

timo

Sale, pepe
 


Cospargere con un cucchiaio di senape il coniglio e lasciarlo insaporire per 30 minuti, aggiungere anche lo spicchio d'aglio tagliato a metà sbucciato.
Tritare la cipolla farla appassire in un tegame per 2 / 3 minuti in olio di semi , aggiungete il coniglio e rosolatelo in tutti i pezzi, e in tutte le sue parti.
Unite il vino e fatelo evaporare, coprite il tegame con un coperchio e cuocete a fiamma bassa , per altri 30 minuti girando spesso i pezzi.
Non appena il coniglio avrà un colore più intenso toglietelo dal tegame.
Nel fondo di cottura mettete la pancetta, il timo, la panna, un cucchiaio di senape , e il sale e il pepe. Mescolate bene la salsa rimettete il coniglio e cuocete per altri 10 minuti. Disponete il coniglio in un piatto versate la quantità di salsa a vostro gusto.Servite caldo.





SHARE:

24 commenti

  1. Mmm preferiamo la tua versione: la carne che galelggia nella salsa non ci esalta, meglio che la assorba e magari ci accompagni il piatto!!
    proprio gustoso però!!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. buono davvero deve essere! non ho mai usato la senape in cucina

    RispondiElimina
  3. LA tua versione è decisamente squisita... Compro la senape e poi non so come usarla proverò senz'altro questo abbinamento. Bacione

    RispondiElimina
  4. non so affogarmi nei maltagliati qui sotto o addentare una coscietta di coniglio...ma si io assaggio tutto e due sono così invintanti

    RispondiElimina
  5. la version de ta recette me plait beaucoup je note
    bonne soirée

    RispondiElimina
  6. Lo trovo molto bello, e molto sofisticato, ma purtroppo non ho il coraggio di mangiare, perché mi ricordo i conigli poveri indifesi, e così carino

    Ma di sicuro la tua ricetta è molto invitante!

    Buon fine settimana per voi

    RispondiElimina
  7. Adoro la carne cucinata così e la senape mi fa impazzire...bravissima come al solito!Bacio

    RispondiElimina
  8. non mangio il coniglio ma fatto così deve essere delizioso! un bacio!

    RispondiElimina
  9. Meu Deus tem uma cara boa esse pato.
    Vou tentar fazer por aqui.
    Beijos de bom fim de semana!
    Rosane!

    RispondiElimina
  10. Ottimo il coniglio preparato in questo modo. A me piace molto...

    RispondiElimina
  11. Ha davvero un ottimo aspetto e poi i miei figli mangiano volentieri il coniglio...

    RispondiElimina
  12. ma quante cosine hai sfornato? Qui potrei anche assaggiare....buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  13. Buonissimo il coniglio così, complimenti

    RispondiElimina
  14. Me encanta el plato de hoy. Adoro el conejo aunque en casa no lo comemos mucho. Con esa salsa de mostaza tiene que estar muy rico.

    Besos.

    RispondiElimina
  15. Mi piace l'uso della senape che fai (rigorosamente di Digione), perché vivacizza il piatto con le sue note piene e piacevolmente pungenti

    RispondiElimina
  16. Tre pezzi di quel delizioso coniglio a cranio mi sembrano pochi!!! Lo hai proprio preparato con tutta la tua originale sapienza in cucina, brava, ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  17. ciao stefi, tutto bene? di questo piatto (dove saggiamente hai deciso di far assorbire la panna al coniglio, e non viceversa) mi piace proprio il... piatto!! molto carino il bimbo riccioluto, ed è una soluzione originale, rispetto ai soliti fiori e frutti... a presto carissima, un bacione

    RispondiElimina
  18. Questo piattino e super! Da oggi sono ach'io tua sostenitrice, se vuoi sbirciare il mio blog http://atuttacucina.blogspot.com
    Un abbraccio, alla prossima!

    RispondiElimina
  19. mmmm...chissà che buono che deve essere, la senape ne esalta molto il sapore...e poi la panna...e la pancetta...una vera bontà!!! un bacione e complimenti

    RispondiElimina
  20. prima o poi lo faccio il coniglio, mai fatto non so perchè....buon we!

    RispondiElimina
  21. Para chuparse los dedos!me encanta el conejo.
    Besets.

    RispondiElimina
  22. Ma che gustoso piatto! Io provero subito!

    RispondiElimina
  23. nonostante non sia una patita di questo tipo di carne -forse perchè negli anni universitari ho diviso casa con Oreste e Gennarino, due buffi coniglietti- questo piatto mi ispira tantissimo!
    p.s.
    grazie per esserti unita ai miei sostenitori! per me è un onore! io adoro il tuo blog!
    buona domenica!
    Shade/Stefania

    RispondiElimina
  24. grazie a tutti ..prendo con voi un caffè , ora mentre leggo i vostri bellissimi e graditi msg, e anche una piccola fetta di torta alle mele... un bacio

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig