A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

23 luglio 2010

Conserve : Pomodorini caramellati sott'olio per un mangiare italiano

 

Delicious delicious delicious

i miei pomodorini caramellati sotto vetro


Una prelibatezza questi pomodorini caramellati messi sottovetro, con alcune procedure da rispettaresi diventano un ghiotto contorno. Come vi dicevo nel post della pappa al pomodoro la-temperatura-del-sole è fondamentale per gustarseli al meglio.

Una caratteristica di sapore e consistenza di questi pomodorini è data dalla loro permanenza all'aperto per giorni in modo che possano quasi essicarsi, al momento di prepararli devono risulatare morbidi al tatto, ma privi della loro acqua naturale.


Grazie per i tanti complimenti che mi fate per le foto del blog, un abbraccio .

 

Come servirli


Sono un contorno squisito a del formaggio riscaldato in padella - se riesco vi passo la foto i prossimi giorni - comunque ho messo su una bella fetta di formaggio primosale un rametto di timo bagnato dall'acqua - così si incolla- poi riscaldate una padella antiaderente e adagiate il formaggio dalla parte del timo, un paio di minuti e lo girate, fatto bello decorativo !

Li trovo anche molto ghiotti come bocconcini per un entrè ..sai di quelli che arrivi e trovi già chi ti serve un vino leggero fresco e mentre lo prendi ...... ti avvicini al tavolo, giusto il tempo per gustare una caramella di pomodorino.

In casa mia sono nel frigorifero pronti per chi voglia...... e si mantengono senza problemi se consumati in una settimana... "velocemente" , altrimenti potete seguire la procedura di una conserva classica , metterli in una pentola con degli strofinacci e farli bollire ; non seguo questa procedura perchè in estate li preparo di volta in volta ; in inverno con la mancanza di sole si possono sempre prepare sottovetro dopo averli messi in forno a 90° fino ad essicarli, un confit.


 

Per prepararli serve :


Pomodorini con il loro picciolo, lasciateli essicare all'aperto in un cesto di paglia, distesi non vi preoccupate se per alcune ore del giorno ci batte il sole. Per essere al meglio devono risultare morbidi al tatto - non proprio essicati -

In una padella antiaderente mettete dell'olio di buona qualità due spicchi d'aglio schiacciati e lasciateli rosolare piano - non devono essere scuri - toglieteli dall'olio e teneteli a parte, ora nello stesso olio mettete i pomodorini e spolverate con dello zucchero semolato - per questo barattolo due cucchiai scarsi -, saltateli in padella per un paio di minuti, aggiungete una spuzzatina - poco- di aceto bianco e alzate la fiamma, fatelo evaporare bene . Pronti ! A questo punto metteteli in un vaso di vetro con gli spicchi d'aglio, messi a parte, il timo e se volete alcune fette di limone e pepe nero in grani pestato. Fantastici !



SHARE:

44 commenti

  1. E' il vaso delle meraviglie! Credo sia difficile trovare qualcosa a cui non si abbinino bene...fantastici.
    Un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che guardo le tue foto è come avere le cose davanti ai miei occhi!! Questo vaso è uno spettacolo e penso che lo sperimento nel fine settimana!!Bravissima!Un bacio

    RispondiElimina
  3. Que buena receta para conservar los tomates. Las fotos como siempre preciosas. Saludos

    RispondiElimina
  4. No, tu non puoi usare " pomodorini" e "caramellati" nella stessa frase! Mi mandi al manicomio! Le papille si agitano e l'acquolina si pruce copiosa. Lo so non è una bella immagine, ma tant'è!

    RispondiElimina
  5. Stranno che ho perso il tuo blog: è molto molto bello, complimenti!!! Belle ricette e belle foto!
    Questa me la segno, arrivano i miei pomodorini. Ora vado a guardare un pò, ho già visto belle ricette da segnarmi
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  6. Che bella la tua conserva....... mi piaciono sempre tanto anche i bellissimi reportage fotografici che fai.....

    RispondiElimina
  7. tesoro questi nn possono essere solo i "tuoi"questi diventeranno molto presto anche i miei:D!!!!nn oso immaginare la bonta di questi pomodorini sono divini!!!!ok scatta il copia e incolla subito:D!!baci imma

    RispondiElimina
  8. Deliziosi....voglio provarli assolutamente.
    Devono essere strepitosi!
    Mi unisco ai complimenti per le foto.
    Grazie per la ricetta, davvero interessantissima!
    A presto

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia di pomodorini, una vera leccornia per il palato.
    Delle foto non ne parliamo perchè sono stupende.
    Che altro posso dirti?
    Bravisssssimaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!
    Baci,baci Raffa

    RispondiElimina
  10. Stefaniaaaaaa la prima foto è davvero SUPERLATIVA!!! mi fa venire voglia di infilarmici dentro a quel vasetto ;) sembra di sentire il profumo che esce e ti avvolte.
    Questi pomodorini devono essere veramente deliziosi.

    RispondiElimina
  11. Ma che particolari sono!!!! immagino siano stuzzicanti proprio!! bacioni e buona w.e. .-)

    RispondiElimina
  12. I complimenti te li meriti tutti davvero!!! anche la ricetta di oggi, con relativa presentazione, è spettacolare!!! bacioni

    RispondiElimina
  13. Ellerinize sağlık. Çok güzel olmuş

    Saygılar.

    RispondiElimina
  14. Ciao Stefania,e molto molto bello, complimenti!!! belle ricette e belle foto!
    Baci.

    RispondiElimina
  15. Certo non dovrebbe vivere in città e in una zona trafficata come la mia...

    RispondiElimina
  16. ciao Stefania, un vaso meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  17. ma che goduriaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Favolosi, copio subito la ricetta. grazie ciao ciao

    RispondiElimina
  19. OOOHHH!!Stefania,nunca dejas de sorprenderme,vaya delicatesen de conserva,manjar de dioses! Tomo nota enseguida....las fotos bellisimas.
    Besets.

    RispondiElimina
  20. Mi piace molto...e belle foto!

    RispondiElimina
  21. Stefania, mi piacciono tantissimo!! da fare sicuramente:)
    Abrazos
    Patricia

    RispondiElimina
  22. Una receta fantástica Stefania.
    Un besazo

    RispondiElimina
  23. Sempre bom ter tomates prontinhos para o consumo.
    Feliz por poder fazer essa receita original. Obrigada minha querida e bom final de semana!
    Beijos e beijos!

    RispondiElimina
  24. se riesco a smettere di sbavare sulle tue foto salvo subito la tua ricetta!!!
    solo una domanda: non si lavano ma si toglie la buccia quando si sono afflosciati? ma prima o dopo il passaggio in padella?
    fammi sape, ciaooooo
    ale

    RispondiElimina
  25. mi fanno venire l'aquolina in bocca! devo ripeterli assolutamente!!
    brava come sempre :) smack

    RispondiElimina
  26. mangiare italiano, indeed! french and italian cuisines have always rivaled for supremacy on my palate, but it's stuff like this that make me love italian just a little bit more. crazy good, and fantastic photos!

    RispondiElimina
  27. Una receta original, para mí, y muy tentadora. La voy a preparar con mucho gusto. Cariños

    RispondiElimina
  28. Ma sai che in questo modo non li ho mai mangiati? Però mi piaccio davvero tanto! Mi sa che li provo non appena nell'orto i pomodorini maturano un pò di più! Grazie!
    Donatella

    RispondiElimina
  29. mamma mia che delizia, questi con il sole li devo provare, per il forno c'è il freddo inverno!!! Bacioni

    RispondiElimina
  30. Voilà une recette qui m'intéresse beaucoup. Je la note.
    A essayer bientôt.
    Bon weekend.

    RispondiElimina
  31. Stefania maravillosa receta y fotos espectaculares, un placer visitarte.
    Besos

    RispondiElimina
  32. c'est parfumé et riche en saveurs, j'en prends note car j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  33. Complimenti, bellissima ricetta!
    Vorrei solo sapere quanti giorni dovrebbero stare al sole i pomodorini... domani li vado a comprare.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  34. Sono meravigliosi *_*
    Il sole è proprio necessario vero? perchè la mia ridente casetta non offre balconi assolati -_-

    RispondiElimina
  35. @federica
    @claudia
    @jose
    @parent..
    @oxana
    grazie a tutti dei carinissimi msg e... ben arrivata :)

    @stefy
    @imma
    @viola
    @raffaella
    @ elenuccia

    grazie per i complimenti che accetta volentierissimo e per chi prova la ricetta ...fatemi sapere ...ciao

    @ claudia
    @luciana
    @fuat
    @kako
    @stefania
    @puffin

    grazie e xoxoxo

    @ soribel
    @ antonella
    @verde
    @mesilda

    un bacio affettuoso :))

    @liana
    @patricia
    @maria
    @rò
    @ale

    ahahha deliziosi msg ... :)

    @roberta
    @dana
    @cris
    @donatella
    @colombina

    grazie e voi che provate dite dite..ok

    @nadji
    @annie
    giulia
    @fimère
    @giulia
    @cey
    grazie 1000 e i miei sono rimasti 15 gg sul terrazzo comunque appena sono un pò "avvizziti"
    no il sole è meglio ma si prepararo anche in confit al forno a 90° per un paio d'ore ...

    ciao

    RispondiElimina
  36. Meravigliosa ricetta e la foto, se prende bellissime foto, baci
    Maura

    RispondiElimina
  37. Qué entrada más bonita por el colorido y qué rico sabor tiene que tener! Me ha encantado esta aportación!

    besitos guapa

    RispondiElimina
  38. que delicia!!!! simply amazing!!! Un abrazo!!

    RispondiElimina
  39. Che meraviglia, la prossima volta li farò anche io con il timo, ci sta molto meglio! Se non sbaglio i tuoi non sono spellavti vero? Quindi la realizzazione é ancora più veloce :-)

    RispondiElimina
  40. ma che spettacolo anche questi..mis tate facendo venire la voglia di mettere sottovetro!:D

    RispondiElimina
  41. Che bell'idea,una sorta di confit?....belli e complimenti per la foto :-)

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig