A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

13 luglio 2011

no-knead focaccia di Giorgio Locatelli




La Foccaccia Classica di Giorgio Locatelli
Ricetta da fare e rifare senza alcun ritegno 


Ho provato una  buonissima farina è - farina tipo 2 di grano tenero macinata a pietra della Demeter prodotti da agricoltura biodinamica - vi ho scritto tutto per intero in quanto penso che questo prodotto merita di essere evidenziato alle food blogger. Ho comprato questa farina a Milano una sera prima di ritirare la macchina dal parcheggio in zona Brera ho "adocchiato" un negozio di prodotti bio e da food blogger prima che abbassasse la saracinesca sono riuscita a dare un'occhiata e anche comprare della vaniglia buonissima e questa interessante farina.






E' interessante perchè ha reso una focaccia di un bellissimo colore ambrato poi è croccante e anche morbida e dal buon sapore equilibrato di pane rustico, non ho ancora visto se dalle mie parti vendono questi prodotti ma voglio proprio cercarli, certo è un poco costosa rispetto le altre ma vale il suo costo. Ve ne avevo già parlato di una simile in altro post ora sono proprio convinta che siano buone buone.





Ho preparato la focaccia di Giorgio Locatelli scritta da Sigrid  nel suo blog Il cavoletto di Bruxelles non penso esista focaccia più buona e godibile di questa è del tipo che non si impasta e viene emulsionata prima di essere cotta molto simile alla genovese. 
Sigrid ci dice che è di federico Turri colui che si occupa della panificazione alla Locanda Locatelli, il ristorante londinese di Giorgio Locatelli . E la ricetta l'ha presa da Made in Italy, food and Stories libro di cucina italiana in lingua inglese di Locatelli.






La Foccaccia Classica di Giorgio Locatelli
Ricetta da fare e rifare senza alcun ritegno 
(tratta da Made in Italy: Food and Stories, testo di Sigrid)

le mie modifiche : 
per la farina ho sostituito le due proposte dalla ricetta originale con farina di tipo 2 macinata a pietra 
per l'emulsione prima della cottura ho preferito il sale maldon  
 ho aggiunto qualche rametto di  rosmarino
per l’impasto
farina manitoba 250g
farina 00 250g
lievito di birra fresco 15gacqua a 20°C 225g (nota: questa è la quantità indicata dal Locatelli, nella pratica ci va un po’ più acqua, diciamo fra i 50 e i 75ml in più, si può fare tranquillamente a occhio, aggiungendone poca poca fino a ottenere un’impasto che si possa girare con un cucchiaio) olio d’oliva extravergine 2 cucchiai
sale 10g
per la salamoia
acqua a 20°C 65g
olio d’oliva extravergine 65g
sale 25g 
Mescolare tutti gli ingredienti della salamoia e farli emulsionare, con una forchetta per esempio, fino a ottenere un liquido cremoso e omogeneo, di un colore verdolino.
In una ciotola capiente, mescolare le farine e il sale, versare al centro l’olio e il lievito sciolto nell’acqua, mescolare bene il tutto con un cucchiaio, poi ungere la superficie dell’impasto (senza averlo impastato) con poco olio e lasciar riposare, coprendo la ciotola con un panno, per 10 minuti.


Ungere poi una teglia da forno (l’ho rivestita con della carta da forno prima :-), riversarci l’impasto (che fra parentesi rimane molto soffice), ungere di nuovo leggermente la superficie e lasciar riposare per 10 minuti. 

Poi, usando il matarello, partendo dal centro, stendere leggermente la focaccia, una volta verso il basso, e una volta (sempre partendo dal centro) verso l’alto, senza premere troppo, delicatamente insomma, in modo da non rompere le bolle d’aria che si stanno formando all’interno. 

Lasciar riposare per 20 minuti. 

A questo punto, con la punta delle dita, formare tanti bucchetti sulla superficie dell’impasto, rimescolare la salamoia e versarla tutta sulla focaccia, riempiendo tutti i buchetti formati prima. 

Lasciar riposare di nuovo per 20 minuti. Infine, volendo, si può aggiungere un po’ di rosmarino o di olive (io non ci ho messo nulla) e infornare il tutto a forno già caldo a 220°C, lasciando cuocere per 25-30 minuti o finché la focaccia non sia dorata. Lasciar intiepidire su una griglia prima di servire.






alla prossima un abbraccio   Y
{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }



SHARE:

53 commenti

  1. Que buena. Nunca he preparado focaccia, me tengo que decidir.
    Un abrazo.

    www.cocinandoencasa.net
    www.dulcisimosplaceres.net
    www.todasmisrecetasdecocina.net

    RispondiElimina
  2. Bellissima, brava e anche ottima la scelta della farina. La proverò senz'altro perchè tutto ciò che si inforna senza impasto nella mia cucina è particolarmente gradito.

    RispondiElimina
  3. Splendida ricetta... si possono avere maggiori informazioni sul negozio bio dove ha i acquistato la farina? un caro saluto Dany

    RispondiElimina
  4. Che buona questa focaccia! La voglio provare anch e io!!! :)
    C'é un giveaway da me....
    Bacioni!

    RispondiElimina
  5. voglio un pezzetino di focaccia! baci bella

    RispondiElimina
  6. deve essere davvero buona!!! mi incuriosisce questa farina di cui parli... ;)

    RispondiElimina
  7. che dirti... stupenda! bravissima per averla riprodotta!

    RispondiElimina
  8. ottima ricetta, mi piacerebbe provare a farla ma ho una domanda: cosa intendi per "impasto che si possa girare col cucchiaio", dato che per 500 gr. farina normalmente metto 300 gr. di acqua ed ottengo un impasto compatto, col cucchiaio proprio non si può girare. Mi figuro che con meno acqua l'impasto sia ancora più compatto e gestibile solo con le mani, quindi che vada impastato... è giusto così?
    baci, grazie ;)

    RispondiElimina
  9. che brava e che buona focaccia. Realizzata magistralmente. deve avere emanato un profumino.....

    RispondiElimina
  10. si, si decisamente da farla e rifarla senza ritegno e da magiarla calda, fredda in tutte le maniere!ottima

    RispondiElimina
  11. Non ho mai fatto questa focaccia. Mi hai incuriosita e soprattutto mi ha incuriosita la farina di cui parli. Quell'aspetto rustico mi piace un sacco. Bacioni

    RispondiElimina
  12. QUesta focaccia mi ha incuriosita, ma sopratutto mi ha incuriosito il tipo di farina...mi metterò alla ricerca e la porverò subito!

    RispondiElimina
  13. Ma quanto mi ispira...e buonissima, lo vede dalle foto! brava! bacioni!

    RispondiElimina
  14. la farina è molto particolare non credo che a Roma possa trovarla.. magari nei negozi bio? boh.. dovrei provare... la ricetta mi incuriosisce molto... non ha tempistiche di lievitazione lunghe.. ma il risultato è ottimo!!!!smackkkk

    RispondiElimina
  15. Que rico!! me ha encantado la receta
    Besos

    RispondiElimina
  16. secondo me il posto che dice Stefania è in piazza Moscova, proprio appena fuori alla stazione della metropolitana sotto i portici di Largo La Foppa. Si chiama Bio Express vattelapesca (a memoria non me lo ricordo e google maps non è aggiornato con l'insegna giusta :-)). Lì ho trovato la farina con già il lievito madre aggiunto, una meraviglia! baci, F
    www.pasticcincucina.it

    RispondiElimina
  17. Potrei rimanere incantata ore davanti a queste foto!!
    Deve essere buonissima! ^_^

    RispondiElimina
  18. La faccio spesso anche io! che buona, e poi ottima anche la scelta della farina.
    Bellissime le foto come sempre!!

    RispondiElimina
  19. concordo con te: questa ricetta è da fare, rifare e rifare.....è troppo buona!!!!

    RispondiElimina
  20. mmmm che bonta', buona la focaccia e provero' anche la tua versione.
    baci

    RispondiElimina
  21. ciao Stefania, mi son salvata la ricetta! Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  22. L'aspetto è invitante. Sembra semplice da fare. Ciao.

    RispondiElimina
  23. Amparo grazie

    Donatella anche nella mia :)

    Daniela no non in questo momento posso chiedere a mio marito la via del parcheggio ( abbiamo lo scontrino ..per lavoro) ti dico ciao ***** vedi francesca qui sotto

    kristel devi è deliziosa :)

    judith ciao e grazie

    glo questa farina è stata una piacevole sorpresa anche per me

    raffy merci

    Cinzia questa è la ricetta originale del libro e di sigrid in effetti con queste proporzioni è molto "sciolta" morbidissima
    ( esagero per spiegarmi con questo termine ...collosa )poi dipende dalle farine ...no non va impastata segui la ricetta di locatelli alla lettera può sembrare strano ma riesce e poi fammi sapere ..scrivimi alla email se hai bisogno ciao baci

    giovanna verissimo :)

    lucy ahhahah bacioni

    federica devi provare questo modo di fare la focaccia è veramente goduriosa

    claudia anch'io se non passo da milano non so dove riprenderla

    kà grazie ciao

    claudia a roma nei negozi bio penso proprio di si..qui da noi in provincia ..non so

    su ahhahaha baci ciao

    bulma baci

    francesca si si si ...sotto i portici merci e bacioni ciao

    luana grazie baci baci

    ilaria grazie era buona ciao

    salamnder vero ? bacioni

    giada devi poi fammi sapere ciao

    simo buon pomeriggio a te bacioni

    fra è semplicissima

    ciao

    RispondiElimina
  24. Que rico...me gusta porque se ve fácil de elaborar...esta harina no la conocía , que es integral???
    baci

    RispondiElimina
  25. Mi piace la rusticità di questa farina, dev'essere buonissima, metto spesso pure io il rosmarino, dà più sapore e profumo alla focaccia, brava! Buona giornata

    RispondiElimina
  26. Conosco questa focaccia e la trovo ottima anche se fatta da te nn poteva essere altrimenti!!!Una vera delizia!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  27. ha un aspetto così goloso! alla focaccia non resisto ;-P
    mi piace molto il nuovo look del blog (almeno io lo vedo adesso), un bacione!

    RispondiElimina
  28. e' molto invitante...mi segno la ricetta e quando torno dalle vacanze la preparo...ora fa trooooopoooooo caldooooooo

    RispondiElimina
  29. Adora la focaccia. Te ha quedado buenísima. Dan ganas de darle un pellizco!!!

    Besos,

    RispondiElimina
  30. La focaccia se ve increible, que delicia.

    Saludos

    RispondiElimina
  31. ok.. grazie mille.. appena posso vado a farmi un giro..... un abbraccio

    RispondiElimina
  32. E da brava golosa non potevo non iscrivermi qui!
    hai un blog utilissimo e ti seguo volentieri!
    ricordo anche,che sul mio blog fino al 20 luglio hai la possibilita' di partecipare al mio giveaway!
    Trovi il regolamento e le info qui!

    RispondiElimina
  33. bellísima se ve increiblemente exquisita,para mi cumpleaños haré esta rica focaccia,abrazos grandes.

    RispondiElimina
  34. La focaccia... que pan más rico! Rico en sabores!! La tuya es original.

    Besos!

    RispondiElimina
  35. Ciao Stefania, il negozio bio era della catena NATURASI ? Mi pare che loro abbiano i prodotti della Demeter. Comunque la focaccia è assolutamente da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  36. Ottima, molto invitante!!! Un bacione

    RispondiElimina
  37. E allora facciamola senza ritegno!!!!!!Prendiamo diligentemente nota...e buona giornata!!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Molto interessante! io avevo provato il pane no-knead, ma era venuto duro fuori e crudo dentro...:(
    riproverò con questa!

    RispondiElimina
  39. L'ho fatta anch'io diverse volte ed è fantastica, ora voglio provare questa farina che hai segnalato. Ciao!

    RispondiElimina
  40. L'ho fatta anch'io diverse volte ed è fantastica, ora voglio provare questa farina che hai segnalato. Ciao!

    RispondiElimina
  41. Da te c'è sempre qualcosa da imparare, oltre che da gustare :-) Che dire di questa focacciona? E' strepitosa! Ho una voglia di addentarla che la metà basta e avanza...

    RispondiElimina
  42. MARAVILLOSAAAAA EStefanía,bordas ésta preparaciones,es que me encanta!!

    Un saludo

    RispondiElimina
  43. Una focaccia ideal, que buena aspecto!!!! eres una artista! besos

    RispondiElimina
  44. sembra proprio croccante e gustosissima, mi piace! cercherò quella farina...Un abbraccio...

    RispondiElimina
  45. Buone le focacce....
    Io per certe cene le preferisco anche al pane!
    O_ò ma mai provato a farne...è tempo mi sa!


    Grazie per la buona ricetta!

    RispondiElimina
  46. Healthy and flavorful focaccia. I love the rosemary touch in it.

    Have a wonderful weekend :)

    RispondiElimina
  47. Una garanzia di bontà, nelle varie modifiche io ho diminuito la salamoia di quasi la metà,più leggera.
    Le farine le conosco, piacciono molto anche a me... ho anche il lievito!
    A presto

    RispondiElimina
  48. Ces saveurs m'interpellent littéralement;) Bon jeudi ma belle;)xxx

    RispondiElimina
  49. I love foccaccia and this look delicious and yum!! gloria ciao

    RispondiElimina
  50. le tue preparazioni hanno sempre un fascino coinvolgente...mette voglia di allungare la mano e prenderne un pezzo!!complimenti Stefania!

    RispondiElimina
  51. Ho presente la farina... ce l'ho in dispensa :)
    ora non resta che provar la focaccia... le tue foto poi invogliano ancor di più :)

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig