It's about lifestyle, Italian culture and passion for food. Easy Italian recipes for everyday meals. Curated by Stefania {since 2008}

23 gennaio 2012

Gli gnudi agli spinaci



Una felice settimana amiche e amici bloggers ♥ sono piuttosto assente come vi dicevo la volta scorsa e il motivo è questo...... ci sono le fashion week uomo a Parigi adesso, la settimana scorsa a Milano, poi a seguire le capitali importanti della moda e quindi dedico un poco di quel tempo al mio blogs cool chic style to dress italian  .


Colgo l'occasione visto che non l'ho fatto mai prima d'ora di spiegare come mai il mio food blog porta questo singolare nome iniziale " cool chic style " , dunque la storia semplice ed è questa  il primo blog è stato Cool Chic Style fashion e l'ho aperto perchè mi teneva "vicina" al mio lavoro poi subito dopo c'è stato cool chic style to dress italian  per lo stesso identico motivo ed infine per ultimo il "confidential" per condividere con voi  qualcosa di più personale ed ho pensato in quel momento di tenere comunque una continuità nel nome oltre al  pensiero . 






Gli gnudi sono la versione del tortelli senza sfoglia li ho preparati i giorni scorsi  per la prima volta non avevo dubbi sul loro buon sapore, sono stata una di quelle bambine che quando la mamma preparava i tortelli ripieni con formaggio e spinaci doveva nascondere il "compenso" si chiama in questo modo il ripieno da noi in romagna per non trovarlo finito da me prima di aver terminato la sfoglia per i tortelli.







GLI GNUDI AGLI SPINACI


Per 3 / 4 persone .

350 g di buona ricotta 
800 g di spinaci freschi
70 / 80 g di parmigiano grattugiato
1 uovo +  2 tuorli
noce moscata
un pizzico di sale

70 / 80 g di farina

per condire :

olio extra vergine d'oliva
una noce di burro
salvia in foglie
parmigiano grattugiato o pecorino
pepe 










Lavate gli spinaci e grondanti d'acqua metteteli in una padella capiente e calda  ( se non ci stanno tutti per il loro volume aggiungeteli subito dopo che i primi si sono appassiti ) e a fiamma bassa cuoceteli per pochi minuti. Scolateli fateli raffreddare strizzateli molto bene e tritateli.

Mettete in una terrina tutti gli ingredienti esclusa la farina cominciate ad amalgamare il compenso lavoratelo bene con una forchetta poi con le mani. Formate dal composto ottenuto delle palline non troppo grandi ed infarinatele.

Preparate anche il condimento mettendo l'olio extravergine d'oliva , il burro e la salvia in un tegame e fate andare a fiamma bassa per 5 minuti, giusto il tempo di soffriggere leggermente la salvia.

Portate a bollore  dell'acqua salata tuffateci dentro gli gnudi e quando ritornano a galla sono cotti.

Scolateli, adagiateli in una ciotola  conditeli con il burro e salvia una manciata di parmigiano , una grattata di pepe e servitele caldi . Buon appetito !






photo credit : my own for
Cool & Chic Style   









SHARE:

46 commenti

  1. ma che splendore...non li conoscevo... segno la ricetta!!!

    RispondiElimina
  2. troppo buoni gli gnudi...io li assaggiati con ricotta e ortica conditi con semplice salsa di pomodoro e me ne sono immediatamente innamorata....

    RispondiElimina
  3. Buonissimi e teneri sia nella consistenza che nell'aspetto, a me piacciono moltissimo :)

    RispondiElimina
  4. Stefania sono squisiti... Stò seguendo un poco gli altri tuoi blog (quando posso), sono molto interessanti... complimenti per tutto. Deborah

    RispondiElimina
  5. che belli. devono anche essere buonissimi

    RispondiElimina
  6. sono fra i miei gnocchi preferiti, ciauzzzz

    RispondiElimina
  7. che buoniii!!! in questo modo potrei evitare di tirare la sfoglia dei classici tortelli...li proverò presto! ;)

    RispondiElimina
  8. Ma che belle le tue foto! Da grande voglio farle come te!

    RispondiElimina
  9. ciao Stefania
    proprio oggi mi chiedevo come mai mancassi dal blog!!
    Ecco spiegato l'arcano!
    queste "polpettine" devono essere deliziose ^_^
    baci

    RispondiElimina
  10. Buonissimi!!!
    Sono molto interessanti, complimenti per tutto!
    Bacio.

    RispondiElimina
  11. Che buoni gli gnudi! Li facciamo spesso anche noi a casa mia...io li adoro! Sono così dleicati e gustosi! E poi conditi al burro e salvia sono una vera prelibatezza!

    RispondiElimina
  12. Buonissimi, mia mamma di solito li preparava con la bieta....io non li ho mai fatti, ma devo provare...baci

    RispondiElimina
  13. Mi piace l'idea del dentro del tortello!!!Io li rompo sempre per mangiare il ripieno da solo =)!!!

    RispondiElimina
  14. Da fare, assolutamente!!!
    Sto parlando a me stessa, perché li ho mangiati in Toscana e me ne sono innamorata ma non ho mai tentato di riprodurli ;) grazie per la ricetta e buon lavoro

    RispondiElimina
  15. Gli gnudi li ho scoperti in Toscana ed essendo una sempre a favore dei ripieni non potevo non restarne folgorata. Troppo buoni. Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  16. bardzo fajny przepis-zapisuję go sobie!
    pozdrawiam

    RispondiElimina
  17. Mai sentite ma vale la pena di provarle:-))

    RispondiElimina
  18. Stavo aspettando la tua nuova ricetta, ecco dove eri finita! Bellissimi anche gli altri tuoi blog dove ogni tanto vado a sbirciare, chissà quante novità in queste settimane, ora vado a vedere :)

    RispondiElimina
  19. piu'o meno simile da noi i rabaton solo che hanno forma allungata.ottimi veramente ricette di tradizione popolana che sono una vera delizia

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia questi gnudi! Mi devo decidere a farli prima o poi e guardando le tue foto mi è venuta una voglia... bravissima! Un abbraccio stretto a presto! ^___^ Any

    RispondiElimina
  21. Che nome carino :-) mai provati ma non sembrano male, anzi! Ciao

    RispondiElimina
  22. Que delícia esta receita...ficou perfeito!
    Beijos.

    RispondiElimina
  23. Conosco bene gli gnudi, li ho postati anch'io e sono stratosferici... in casa mia devo fare le parti, altrimenti i miei figli lasciano me e mio marito a bocca asciutta!!! ^__^
    Franci

    RispondiElimina
  24. Non li conoscevo.. ma dato che hanno forma di polpettine già mi piacciono!!!! :-) buona giornata

    RispondiElimina
  25. Che belli che sono!! Non li ho mai fatti e nemmeno mai mangiati, ma sono sicura che mi piacerebbero tantissimo!

    RispondiElimina
  26. Che belli non li conoscevo e complimenti per tutto!!
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  27. mi segno la ricetta perchè devono essere squisiti!!! complimenti, ciao ciao!!!

    RispondiElimina
  28. Avevi una scusa più che valida Stefy...eheheheh, quanta sana invidia! :-) Ma che meraviglia questi gnudi! Sai che non li conoscevo? ...tanto per cambiare... te li copio subito! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  29. Stefania sono favolosi!!! Li proverò :D
    baciussss

    RispondiElimina
  30. Una forma maravillosa de comer espinacas,me encanta la receta!
    Besets.

    RispondiElimina
  31. ciao perchè non partecipi qui?
    http://cucinadibarbara.blogspot.com/2012/01/food-e-chic.html

    RispondiElimina
  32. Ciao Stefania!! Lo sai che la minestra di pane e uova è stata un successone, grazie anche da parte dei miei figli che ora me la chiedono un giorno sÌ e un giorno sì!! Anche questa però mi tenta ASSAI!!
    Un caro saluto,
    Claudia

    RispondiElimina
  33. ogni titolo ha un significato e mi ha fatto piacere conoscere anche il tuo, che bello il mondo della moda :)
    gli gnudi? fantastici! :P

    RispondiElimina
  34. delicioso como todo lo que nos presentas. Bss

    RispondiElimina
  35. Semplicemente perfetti..buoni e belli :)) sempre bravissima e foto stupende ^_^

    RispondiElimina
  36. MAMMA MIA GOLOSISSIMI E LEGGERI!!!!! grazie mille per la ricetta cara!
    manu

    RispondiElimina
  37. E' un piatto golosissimo! Con burro e salvia la morte sua, mi segno la ricetta io li ho mangiati solo al ristorante la i tuoi sono molto più belli e sicuramente più buoni! Baci

    RispondiElimina
  38. Che buoni! delicatissimi. Anche io rubacchiavo sempre il ripieno, e devo ammettere che anche adesso, quando faccio i ravioli di verdura, devo resistere alla tentazione di non mangiarlo a cucchiaiate ^-^ ciao

    RispondiElimina
  39. Que maravilla de receta! con tu permiso me la llevo! Besos

    RispondiElimina
  40. Per noi vegetariani e difficile trovare delle buone ricette ma questa è proprio il massimo, è un piatto squisito che ben vale la pena preparare.Grazie della ricetta.Daniela

    RispondiElimina
  41. La cercavo questa ricetta! Io li adoro proprio tanto :)

    RispondiElimina
  42. Ottima ricetta, non li conocevo!Da provare sicuramente!Ciao

    RispondiElimina
  43. Vorrei lanciarmi in questa preparazione,sembrano deliziosi! Un abbraccio e buon week end!

    RispondiElimina
  44. ma che belli!devono essere buonissimi!!baci!

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig