Easy Italian recipes for everyday meals.

27 giugno 2018

Prosciutto con Focaccia {Ricetta di Gabriele Bonci}, Burrata, Salame Napoletano & Fior di Cappero.


Arriva l'estate e si presenta la voglia di piatti dal gusto leggero e ricchi di freschezza. La creatività in casa mia in estate sostituisce spesso le lunghe cotture della stagione invernale, senza rinunciare al gusto ... se è possibile! Comunque anche in questa occasione ho "trafficato" in cucina per la preparazione della focaccia di Gabriele Bonci che è buona, alta e soffice si impasta il giorno prima e poi.... leggi tutta la ricetta qui sotto. 

Un abbraccio e a presto se volete vi aspetto anche sui social e su Cool Chic Style Fashion


Ricetta per preparare la buona, alta e morbida focaccia di Gabriele Bonci

ingredienti per uno stampo rettangolare:

500 g di farina 0
400 g di acqua
8 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di olio evo
10 g di sale + sale maldon o grosso
farina di semola q.b


In una ciotola capiente, sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida.

Unite l’olio e la farina ed iniziate ad impastare.

Quando la farina sarà incorporata per la maggior parte, unite il sale ed impastate fino ad ottenere una un impasto appiccicoso.

A questo punto, versatelo su una spianatoia con della farina di semola.

Create le classiche pieghe, lasciando che l’impasto incorpori la semola.

Quando non è più troppo appiccicoso ma morbido/appiccicoso 
-non incorporate troppa semola-, 
disponete l’impasto in una ciotola irrorata con olio.

Coprite con la pellicola e mettete nel ripiano più basso del frigo.
Lasciate lievitare circa 24 h.

Il giorno dopo, versate l’impasto in una teglia irrorata con dell' olio  extra vergine d'oliva e, con le mani unte stendetelo aiutandovi con le dita a formare i fori caratteristici delle focacce.

Condite con un filo d’olio e un pizzico di sale maldon.

Lasciate lievitare per circa 40 minuti ed infornate a 200° per circa 30/35 minuti.



Gabriele Bonci: il re della pizza al taglio

Una vita per la pizza
Gabriele Bonci quanti anni ha? È nato nel 1977 e quasi metà della sua vita l'ha passata a impastare pizze. Bonci a Roma è un'istituzione, da quando nel 2003 - dopo gli studi alberghieri - ha aperto un locale piccolissimo a pochi passi dal Vaticano in cui non c'erano neppure tavolini e sedie. La fortuna del Pizzarium è nata così, grazie al passaparola e a un gusto senza pari.

Perché Gabriele Bonci la ricetta della pizza l'ha riscoperta a modo suo, affidandosi all'estro, alla passione, alla competenza. La pizza di Bonci si è sempre adeguata alle stagioni, ai prodotti freschi e rigorosamente selezionati. Ed è per questo che al suo locale hanno sempre fatto la fila per entrare.

La rivoluzione di Bonci
I suoi punti di forza sono sia la sostanza che l'apparenza. Infatti Bonci ha capito che la base per una buona pizza, anche al taglio (da sempre la cenerentola rispetto alla tonda alla pala) è l'impasto. Perciò ha lavorato sulle farine (Mulino Marino, artigiani piemontesi) e sulle lievitazioni, con uso anche di pasta madre e di fermentazioni controllate. La tradizione della pizza alla romana, bassa e croccante, ha conosciuto una nuova vita grazie a lui: impasti leggeri e molto alveolati, grazie all'alta idratazione; belli da vedere e buoni da mangiare. 

L'impasto della pizza
Uno dei segreti dell'enorme successo della pizza Bonci è la scelta degli ingredienti. Tutte le farine utilizzate nella preparazione sono biologiche, ricche di fibra e di germe, macinate solo con pietra naturale. Come per il pane così per le pizze, Bonci utilizza non solo grano ma anche farro e altri cereali: la pizza è croccante ma leggera, in grado di esaltare il gusto degli altri ingredienti.

Meticolosa è anche la selezione dei condimenti per pizza, con cui dar vita a ricette intriganti e appetitose, a cui è impossibile resistere. La scelta è praticamente sconfinata, visto che il concetto di pizza di Gabriele Bonci nei suoi locali è declinato in più di 1500 sfumature. Quelle da provare assolutamente, però, sono le tre fisse – Margherita, Bianca e con patate – più altri mitici cavalli di battaglia: la pizza alle acciughe del Cantabrico, all'amatriciana o la più spartana cipolla e pomodoro. leggi di più su Esquire



an Italy fashion & lifestyle blog by Stefania Cool Chic Style Fashion 

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest


Prosciutto con Focaccia {Ricetta di Gabriele Bonci}, Burrata, Salame Napoletano e Fior di Cappero. Cool Chic Style Confidential



SHARE:

1 commento

  1. Mamma mia questa focaccia è un vero spettacolo, alta e ben alveolata. Non ho mai assaggiato la pizza di Bonci, prima o poi ci riuscirò

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig