1 ottobre 2008

TORTA ANGELICA


E' una torta un poco laboriosa, se non altro nei tempi, le foto delle fasi le trovate qui mi trovo spesso da sola quando cucino
mi risulta difficile fotografare ..le mie mani in pasta... :-) .
Mi è piaciuto farla ...dà soddisfazione questa treccia.

Dal libro delle Sorelle Simili
con una modifica al ripieno

Lievitino:
135 gr Manitoba
13 gr lievito birra
75 gr acqua
Impasto:
400 gr Manitoba
75 gr zucchero
120 ml latte tiepido
3 tuorli
1 cucchiaino sale
120 gr burro morbido
Ripieno:
50 gr cioccolato fondente
50 gr cioccolato al latte
50 gr nocciole
35 gr mandorle
crema pasticcera ( le sorelle simili mettono 75 gr burro fuso )
75 gr zucchero
Per la glassa :
4 cucchiai di zucchero a velo
1 albume

Amalgamare gli ingredienti del lievitino :
acqua tiepida, lievito, un poco di zucchero..., farina impastare formare un piccola palla, lasciare lievitare per un'ora.

Esecuzione:
Unire in una ciotola grande tutti gli ingredienti dell'impasto, lavorarli bene una volta preparato il composto unire allo stesso il lievitino.Lasciare riposare per un altro paio di ore (deve lievitare). Stendere con un matarello la pasta e formare un rettangolo. Distribuire con la crema pasticcera, lo zucchero ,il cioccolato le mandorle e le nocciole tutto tritato. Arrotolare la pasta dal lato più lungo, per un paio di volte. Una volta formato il rotolo inciderlo con un coltello fino all'ultimo strato di sfoglia ( a metà). Formare una treccia a due e poi unire in tondo a corona.
Lasciare lievitare ancora 30 – 40 minuti, spennellare la superficie del dolce con la glassa velante ottenuta mischiando bene lo zucchero a velo con l’albume.Infornare a 180 gradi per circa 40 minuti

Nessun commento:

Alici Marinate Italian-Style

 Alici Marinate Italian-Style Nella loro semplicità questi piccoli e delicati pesci che vengono preparati con pochi ingredien...