14 dicembre 2009

MINESTRA RUSTICA DI LENTICCHIE CON SPAGHETTINI

La tradizione chiama le lenticchie, ho visto questa minestra su Cucina moderna e l'ho provata, perchè penso che sia molto adatta per la cena di fine anno nonostante si presenti rustica, se invece del solita fondina la serviamo in piccole ciotole sono un inizio menù che rispetta la tradizione, veloce da preparare. E' buona.
MINESTRA RUSTICA DI LENTICCHIE CON SPAGHETTINI
Ingredienti per 4 persone:
150 g di spaghettini
150 g di lenticchie
due fette sottili di pancetta arrotolata
2 cipolline
una costa di sedano
olio extra vergine d'oliva
uno spicchio d'aglio
2 rametti di maggiorana
2 rametti di rosmarino
1 dado
sale & pepe
Mettete in una casseruola le lenticchie con un litro e mezzo circa di acqua, un dado,una cipollina e una costola di sedano, fate cuocere per mezz'ora, scolatele e conservate il brodo di verdura. Tritate la pancetta arrotolata con la cipollina e fatela soffriggere in un tegame con l'olio la maggiorana ed il rosmarino tritati, agggiungete le lenticchie e fate insaporire per alcuni minuti il tutto. Versate nella pentola il brodo delle lenticchie, quando bolle buttate gli spaghettini spezzati una volta cotti olio extra vergine a crudo e pepe.

3 commenti:

Tina ha detto...

Dev'essere molto buona questa minestra dai sapori antichi. Mia madre ogni tanto fa qualcosa di simile. Con questo freddo ci vorrebbe proprio un bel piatto di minestra calda.

frenci ha detto...

wow!!! anche i fiocchi di neve!! sei unica!! alessia ringrazia...

cool e chic ha detto...

@ ciao Tina ..si una minestra non certamente nuova ..ma cos'è nuovo ? e per chi ? ....a presto sono passata dai tuoi blogs, molto carini

@ Cara Alessia ero indecisa se mettere fiocchi, ...perchè no !, saluti alla mamma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...