27 ottobre 2010

SOGLIOLA AL BURRO E LIMONE


Sabato mattina con mio marito sono uscita di casa con il proposito di passare dalla pescheria del mercato coperto di Rimini, prima abbiamo fatto un giretto per le vetrine visto che la giornata era fresca ma c'era il sole e mentre si passeggiava ...i giornali all'edicola , le due mini sacher torte per il caffè del pomeriggio prese nella pasticceria Tino chi si trova di passaggio a Rimini  si fermi ad assaggiarle sono davvero buone, il verduraro, il pane, e infine la pescheria . Senza sapere bene cosa prendere nella pescheria c'è da perdersi ....poi in un banco vedo delle belle sogliole e ho deciso per queste ..ora la ricetta !



Come sempre nel mio diario culinario passano ricette non elaborate, questa ho voluto postarla perchè è davvero delicata "sciccosa"  e inoltre mio marito alla sera : ...ma sai che questa cena è stata buonissima semplice leggera , ma molto gustosa ....brava Stefy ! 

SOGLIOLA AL BURRO E LIMONE 
una ricetta facile e veloce


serve :
una sogliola a persona 
una noce di burro chiarificato
un limone bio sia la scorza esterna gialla e il succo 
farina
sale

Pulite la sogliola togliendo la pelle scura e lavatela sotto l'acqua fresca corrente, pulite la parte chiara della pelle con un coltello andando dalla coda alla testa per poterla lavare bene, continuate questa operazione sotto l'acqua.  
Tenendola dalla parte della coda passatela nella farina precedentemente salata - mettete un pizzico abbondante di sale nella farina e mischiate  - strisciate la sogliola sulla farina in modo che si infarini ma non rimangano grumi.
Mettete in una padella capiente | larga il burro chiarificato fatelo riscaldare e mettete a cuocere la sogliola dalla  parte della pelle chiara per 5 minuti senza girarla, poi con l'aiuto di una paletta giratela e aggiungete il succo del limone continuate la cottura per altri 5 minuti. 
Servitela calda con sopra la scorza del limone grattugiato e un insalatina, buon appetito ! 





44 commenti:

Gabe ha detto...

Ciao Stefania, in questi giorni oltre al solito lavoro, mi trovo anche a dover cucinare per la mia ciurma di ragazzi..... ottima idea grazie!

meggY ha detto...

Stefy hai fatto proprio un'ottima cenetta, lo penso anch'io!Quelle sogliole erano davvero splendide e la preparzione con la base di burro chiarificato (che io prediligo e adoro) è sì leggera ma anche gustosissima!
Brava, baci!

Lady Boheme ha detto...

Buonissima cucinata così!!! Un abbraccio e felice giornata

flavio ha detto...

complimenti, ho giusto delle sogliole di dover in freezer, ora so come prepararle, ciao

Federica ha detto...

Il modo migliore per assaporare tutto il buone del pesce è cucinarlo in maniera semplice, come questa. Approvata alla grande. Un bacione

Ely ha detto...

che bella passeggiata... questa ricetta per altro semplice esalta il sapore delicato della sogliola...

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ci sono stata anche io in quella pescheria e in effetti abbiamo fatto acquisti a non finire....Brava Stefy anche da noi!

Donatella

Dora ha detto...

E' una vita che non mangio la sogliola così! Da bambina ne andavo matta!

Gloria ha detto...

This look absolutely yummy!! gloria

luisa ha detto...

Que maravilla de lenguado. Estupendo. Bss.

elenuccia ha detto...

Basta guardarla per concordare pienamente con il marito...brava Stefy!

Simo ha detto...

...un piatto che mi ricorda tantissimo la mia infanzia!
Buonissima la sogliola cucinata così...
Buon pomeriggio, un abbraccio

Chiara ha detto...

E' nelle preparazioni semplici che il pesce dà il meglio di sè e anche il cuoco! Raffinata, semplicemente perfetta!Buona serata Stefania....Un bacione...

Mirtilla ha detto...

leggera leggera,e quando il pesce e'fresco meno si condisce meglio e' :)

Bassottina ha detto...

RICETTA MOLTO SEMPLICE MA D'EFFETTO...IO NON LA PRENDO MAI LA SOGLIOLA PERCHE' MI RIDUCO A FARLA SOLO ALLA MUGNAIA, COSI' E' MOLTO PIU' INVITANTE...

@@@Aria in Cucina@@@ ha detto...

Buonissima cenetta anche per i più piccoli....e le foto bellissime, compliemtni!

mesilda ha detto...

Las cosas sencillas,son las que mejor saben....rico,rio...me encanta el lenguado.
Besets.

Cristina ha detto...

E brava Stefy te lo dico anch'io!!!!!
un bacione

Solema ha detto...

Una cenetta con i fiocchi!!!
Te lo dico qui, quei bigoli (qui sotto) con le cime di rapa mi fanno voglia di replicarle, data l'ora, ormai domani!!!

jose manuel ha detto...

Que fotos tan fantasticas, se ve tan delicioso el pescado que has preparado.

Saludos

di_ani ha detto...

Stefania!
great ideas, photos and recipes -
everything looks delicious and beautiful.
Greetings, Diana

Mirtill@ ha detto...

Ma quanto sono buone le sogliole al burro...una delizia! ANche io le faccio a volte...una ricetta semplice ma che non verrà mai a noia! ;-) Un bacio

Barbara ha detto...

Ho appeno scoperto il tuo blog che è bellissimo...cosi' mi sono iscritta e sono la 500..sto ridendo e mi viene da pensare... "hovintoqualchecosa?
un saluto,
Barbara

Renata Boechat ha detto...

Che un pesce delizioso!

Con il limone e il burro è semplicemente delizioso!

Manca solo un bicchiere di vino bianco, chianti, avevo ragione?

capisi ha detto...

Que ricooo pescasdo, un beso.

Juana ha detto...

Muy delicado y "chic". felicidades Stefania!
Besos!

Vanessa ha detto...

Ha proprio ragione tuo marito....brava Stefy!!!...lo dico anche io!!!...davvero ottime queste sogliole cucinate così!!!

foodtravelandwine ha detto...

Ottimo e delicato!!....me piace molto!!....Abrazotes, Marcela

Ambra ha detto...

Adoro le sogliole così semplici semplici...bacio

Puffin ha detto...

delicato e molto buono!!! bacioni

Monica Fe ha detto...

A singhiozzo,( a causa degli impegni che, la sera, mi fan chiudere gli occhi presto),ma ci sono! Come potrei andarmene senza dirti nulla? Sono fra le "storiche" commentatrici e ti sono affezionata! Poi, è così bello venire a casa tua...piatti semplici o complicati sempre pieni d'amore! Questo, per esempio, è il preferito di Isabella ( la mia bimba) e per una volta, so benissimo quale sensazioni evoca il suo sapore! Ti abbraccio forte e ......complimenti....foto sempre più belle e personali: ormai si può parlare di "Stefania Style"!!!!
A presto, Monica.

il sapore del verde ha detto...

Che bel pesce fresco fresco e magnifica preparazione, nella semplicità si nascondono i maggiori successi... Sempre belli i tuoi racconti di vita. Baci. Deborah

Tania ha detto...

Unire gusto e leggerezza è importante per cui lo dico anche io: brava Stefy!

Giulia ha detto...

Ah, la famose sole à la meunière! Le adoro!
Concordo con tuo marito...
baci

speedy70 ha detto...

Una ricettina semplice, veloce, gustosa e dietetica. . . cosa volere di più??? Brava Stefania, ti abbraccio!

Cynthia ha detto...

Fish so fresh prepared the way you have done it, is always a delight.

Ellie (Almost Bourdain) ha detto...

Looks delicious!

Francesca ha detto...

Si, Stefania... spesso le cose più semplici sono proprio le più buone e gustose!!!!
Complimenti!!
E fortunella tu, ad avere a disposizione il mercato del pesce a Rimini!!!
Franci

stefania ha detto...

Buongiorno a voi tutti
vi abbraccio ♥

pagnottella ha detto...

Il pesce è un alimento che ha sempre fatto parte delle nostre cene e pranzi...da piccola ho magiato montagne di sogliole...questa ricetta è davvero deliziosa...ovvaimente da provare!
Un bacione ^_^

la belle auberge ha detto...

quelle sogliole sono così fresche che pare vogliano guizzare fuori dalle foto!
Ottima preparazione e quel tocco fresco della scorza di limone ci stà a meraviglia.
ciao

stefy ha detto...

La tua sogliola mi sembra semplice da preparare e ottima da mangiare....ricetta sicuramente da sperimentare...un bacio stefy

ViaggiandoMangiando ha detto...

che bontà!! le ho mangiate anche io sabato scorso!
bacione! ale

Pagnottina ha detto...

E' una delle ricette che amo fare con l'orata, in genere ;D. Stefy tutte le tue ricette sono sciccose e ho visto ora i bigoli,che bella la proposta con le cime di rapa poi gli gnochetti al prezzemolo e altre.
Tutte belle proposte ;D
Splendide le foto!
Grazie cara! Un bacio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...