A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

28 luglio 2011

Se non ora quando......peperoni verdi dolci sott'aceto



Buongiorno a tutti ho preso in prestito lo slogan di alcune delle donne italiane per parlare di piccole conserve casalinghe, se non ora quando....... è solito infatti per tutto il mese di agosto preparare delle vere leccornie sotto vetro con le verdure di stagione, niente di complicato e di impegnativo l' importante è trovare la verdura appena raccolta e integra. I peperoni devono essere con il loro picciolo e sodi.


Il sapore di questi piccoli peperoni dolci è molto particolare e forte infatti l'aceto sovrasta con una certa prepotenza il gusto del peperone, però rimane molto gustoso e così "sistemato" sott'aceto nel prossimo inverno se preparate un bel piatto di bollito con carni scelte e tagli raffinati -una ricetta che mi piace tantissimo- questi peperoni faranno proprio una bella figura ☺ 




PEPERONI VERDI DOLCI SOTT'ACETO

Ci serve avere : vaso/i con la chiusura ermetica

peperoni verdi dolci 
aceto di vino bianco q.b.
sale fino ( un cucchiaino per ogni litro d'aceto )

aglio 
pepe nero in grani

Lavate i peperoni e lasciateli interi con il loro picciolo, asciugateli.

Metteteli in un vaso che possano contenerli poi riempite fino all'orlo di aceto, questa è la quantità che serve.

A questo punto rovesciate i peperoni con l'aceto in una casseruola capiente e aggiungete un cucchiaino di sale circa per ogni litro di aceto aggiunto, accendete la fiamma e fategli prendere bollore.

Cuocete per 3 minuti dal momento del bollore.

Rimettete subito tutto nei vasi quando sono ancora molto caldi, coprite molto bene con l'aceto eventualmente togliete qualche peperone.

Aggiungete l'aglio e il pepe in grani è facoltativo potete lasciarli anche senza queste sapori.

Chiudete e conservate in un luogo fresco.





un abbraccio e alla prossima  Y

{ photo credit: exclusively for cool chic style confidential }





SHARE:

36 commenti

  1. che bellissima ricetta!!!nn ho mai provato questi peperoni!!!

    RispondiElimina
  2. Chissà quanto son buoni... così piccoli... baci .-)

    RispondiElimina
  3. mi piacciono molto le conserve di ogni tipo...questi peperoni sott'aceto non li avevo mai visti, ma mi piacciono tantissimo!!! brava, bell'idea!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Bellissima e gustosissima ricetta!!! Brava! baci Titti

    RispondiElimina
  5. Che tentazione quella bella bruschetta :) Un bacione

    RispondiElimina
  6. giusto...è proprio il momento giusto!ottimi

    RispondiElimina
  7. purtroppo non ho mai provato a preparare da me le conserve, mi fermo alle marmellate..ma quando vedo un post come il tuo non posso fare a meno di commentare. Chissà quanto impegno e quanto lavoro..e che soddisfazione aprire poi il barattolo, tutto un altro sapore, tutta un'altra esperienza rispetto a quelle industriali..o semplicemente altrui

    RispondiElimina
  8. Abbiamo in comune la passione del sottovetro ;) anch'io ho postato una confettura di cipolle rosse e questi peperoni sono particolarmente invitanti... da provare!

    RispondiElimina
  9. Chissà che buoni sott'aceto!!!...da provare!

    RispondiElimina
  10. almeno 10 anni fa, in un campeggio a san vito lo capo, una nostra vicina di camper li aveva portati con se e dato che avevamo fatto amicizia con i suoi figli, un giorno ci invitò a paranzo, e come antipastino c'erano qst peperoni, che io non volevo assolutamente assaggaiare...quando mi convinsi scoprì che erano davvero fantastici...:-)

    RispondiElimina
  11. Quella bruschetta con i peperoni è molto invitante.

    RispondiElimina
  12. l'estate è sempre tempo di conserve! ottimo il tuo barattolino! e evviva lo slogan (io ero in piazza a Roma)

    RispondiElimina
  13. ricetta molto utile grazie. io faccio molte conserve ;)

    RispondiElimina
  14. Solo aceto? Non vengono troppo forti?
    Mi sembra così semplice la tua ricetta che mi vien voglia di farli!

    RispondiElimina
  15. ¡que ricos! ¡en escabeche! hermosas fotos :)

    RispondiElimina
  16. I love these picked peppers, and easy recipe; I like your beautiful pictures...
    Have a wonderful Thursday!

    RispondiElimina
  17. Una receta estupenda Stefafania con verduras frescas es una maravilla,lindos ajies,abrazos grandes y buen fin de semana.

    RispondiElimina
  18. Le conserve le amo, che bello d'inverno aprire un vasetto e gustare un sapore che sa di estate i peperoni sottaceto non ho mai provato a farli ma adorando queste preparazioni credo che presto mi cimenterò seguendo la tua ricetta ;)

    RispondiElimina
  19. mi piace pensare all'idea di aprire uno di questi vasetti al prossimo inverno...grazie per questa coccola ! baci

    RispondiElimina
  20. adoro questi peperoncini e l'idea di averli sempre in casa sotto vuoto è strepitosa...mi sa che domani li compro e li preparo!!baci,imma

    RispondiElimina
  21. ohh mi hai ricordato questa preparazione che da piccola vedevo sempre in casa, la mia mamma li chiama i peperoni a sigaretta ^ _ ^
    ciauzzzzzzz

    RispondiElimina
  22. baci a tutti voi
    come dice voi sono particolari ...l'aceto si sente ;)..ma buoni provateli ciao

    RispondiElimina
  23. ciao stefania!! Grazie per avermi riaccolta :)) sempre meraviglioso il tuo blog e anche la nuova grafica è davvero deliziosa! Sono veramente felice di averti ritrovata! :)) un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Ese tipo de pimientos finos son deliciosos. En conserva son exquisitos. Me encanta la tostada que has rpeparado, tiene que ser maravilloso darle un bocado!!!

    Besitos,

    RispondiElimina
  25. Mi mangiati in questo modo! Segno la ricetta! Bisognerà proprio provarli! Un bacione

    RispondiElimina
  26. Ciao Stefania, il tuo post mi ha fatto riandare a quando piccolina vedevo mia nonna fare i peperoni e mio nonno...mangiarli con la carne lessa!!! La cosa si è persa nel tempo, è ora di ricominciare!!!
    Buon inizio d'agosto

    RispondiElimina
  27. non ho mai pensato di farli così, grazie per aver postato questa ricetta, me la segno! Un bacione....

    RispondiElimina
  28. Ciao!!! Ecco per te il primo numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmaga​zine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/pages/Open-Kitchen-the-magazine/190895057626739

    Un abbraccio,
    Claudia Annie Carone, creative manager di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se tu potessi condividere i link con tutti i tuoi amici! Te ne saremmo grati!

    RispondiElimina
  29. meglio pensarci adesso una bella idea di antipasto mi hai dato con quello stuzzichino con il formaggio fresco

    RispondiElimina
  30. ORA!!!!
    Davvero sfiziosi qesti peperoncini!

    RispondiElimina
  31. Amo le conserve e questi peperoni devono esser deliziosi!
    ottima anche la tua preprazione con il formaggio ed il timo coi fiorellini... me ne passi una fetta??? :)
    bacioni

    RispondiElimina
  32. Ma sbaglio o ne hai fatti troppi???? Ok...dimmi quando....passo a prenderne un barattolino.....insomma qualcuno si doveva pur offrire volontaria no???? Bacin

    RispondiElimina
  33. L'estate è tempo di conserve.
    Peperoni... sto arrivando!

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig