Lasagne Classiche al Forno con Ragù & Besciamella



Le lasagne al forno sono una delle ricette più antiche. Sembra che i primi a prepararla furono gli Etruschi che utilizzavano sfoglie di farina farro, mentre in un secondo momento i Romani divennero ghiotti consumatori delle lagane (qui), fatte solo di farina ed acqua. Le prime tracce dagli scritti dei poeti italiani del XII secolo. 

“Granel di pepe vince / per virtù la lasagna” cita Jacopone da Todi
Cecco Angiolieri ammonisce i lettori: “chi de l’altrui farina fa lasagne / il su’ castello non ha ne muro ne fosso“.



Le lasagne con il ragù di carne sono la pasta al forno per eccellenza, le chiamano alla bolognese  non a casa mia però, da noi sono le lasagne della domenica!    


Lasagne Classiche al Forno con Ragù & Besciamella 

Lasagne all'uovo circa 500 gr. ( passate per un minuto in acqua bollente e poi stese separate su un canovaccio da cucina // ragù di carne // besciamella //  parmigiano reggiano 250 gr.

Accendete il forno a 180°.  Preparate gli ingredienti per assemblare le lasagne: 

Imburrate una teglia rettangolare,  sul fondo versate un paio di cucchiai di ragù stendetelo ( questa è l'unica volta che dovete stenderlo ) coprite con uno strato di pasta che coprite con uno strato di besciamella versate delle piccole quantità di ragù sparse su tutta la superficie ma non mescolate, poi una spolverata di parmigiano grattugiato. 

Coprite con altra pasta e ripetete l'operazione fino ad arrivare ad un centimetro dalla fine della teglia. 

Terminate le lasagne con uno strato di besciamella ancora qualche cucchiaino a macchie sparse di ragù  e infine abbondante parmigiano. Infornate per 10 minuti a 180° poi abbassate il forno a 160/150 ° cuocete per un 'ora. Una volta pronte toglietete dal forno e aspettate una decina di minuti prima di tagliarle.



Ragù di Carne

500 g di carne tritata ( manzo,maiale,vitello)
una carota piccola 
una costa di sedano piccola
una mezza cipolla
tre cucchiai di doppio concentrato
250 g di passata di pomodoro ( no pelati )
olio d'oliva e una noce di burro

Preparate per il soffritto; carola, sedano e la cipolla tritati finemente. Mettete le verdure tritate a soffriggere in una padella antiaderente con dell'olio d'oliva e il burro , mescolate spesso quando sono pronte ( l'odore della cipolla è diventato gradevole) aggiungete le carni macinate e fatele rosolare molto bene, almeno 10  minuti salate e pepate. Trascorsi i dieci minuti di cottura della carne versate la passata di pomodoro e unite anche il concentrato di pomodoro mescolate, abbassate la fiamma al minimo, continuate la cottura fino a quando il sugo è denso e corposo. ( 10/15 minuti)  


Besciamella (per le lasagne la besciamella deve essere abbastanza fluida)

80 g di burro
60 g di farina
1 litro di latte intero
noce moscata q.b.
una presa di  sale

Mettete a scaldare il latte. Fate fondere in una casseruola 80 g di burro, toglietelo dalla fiamma versate la farina a pioggia mescolatela con una frusta perchè non si formino i grumi. Rimettete il tegame sul fuoco e tostatela per un paio di minuti, sempre mescolato. ( roux). Versate il latte poco per volta, mescolate sempre con la frusta per evitare che si formino grumi, e cuocete a fiamma bassa fino a quando la salsa si sarà addensata.  Insaporite con un pizzico di sale, e la noce moscata. 


Le lasagne

500 g di farina
5 uova

Mettete sulla spianatoia la farina, rompete al centro le uova intere con l'aiuto di una forchetta sbattete le e prendete anche un poco per volta la farina per farla incorporare piano e senza grumi, quando non riuscite più con la forchetta cominciate ad impastate con le mani per ottenere un composto liscio e sodo. Formate una palla con il composto e mettetelo sotto ad una ciotola di vetro per 10 minuti prima di stenderla e formare le lasagne.



my recipe and my photos
vi aspetto al blog Cool Chic Style Fashion 

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest



4 commenti:

lucy ha detto...

impossibile resistere a questo primo piatto molto confortante!anche da noi è pietanza della domenica, della famiglia riunita

elenuccia ha detto...

Anche a casa mia le lasagne sono sempre state la pasta della domenica...e guai a chiamarla bolognese in romagna :-)
da noi però si fanno le lasagne verdi con gli spinaci

I dolci di Grazia ha detto...

Ciao, complimenti per il blog. Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi. Buona giornata!
www.idolcidigrazia.blogspot.com

Pillow ha detto...

la lasagna bianca è decisamente 'oltre' quella rossa, nella mia scala di gusti.
non ne prendo mai e la mangio solo per cortesia, ma se invece c'è quella bianca, divento indecente e ne prendo per tre!
brava!

La Piada dei Morti: Ricetta Tipica Emilia-Romagna

La piada dei morti è un dolce tipico della tradizione romagnola, ha questo nome perché le nostre nonne lo preparavano per la festa dei ...