A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

29 novembre 2010

Stufato di Manzo al Vino Rosso con Cipolline



Felice lunedì e buon inizio settimana , ho preparato questo stufato di manzo che assomiglia alla ricetta boeuf  bourguignon un mix tra le due. Lo stufato in genere non prevede il vino qui invece c'è, per questo è simile alla  tipica e nota ricetta della Borgogna, regione della Francia.     

Dunque ora vi racconto la giornata; non bevo vino e con questa carne che ha cotto e brontolato nel vino piano piano dentro alla casseruola prima sul fuoco e poi nel forno per tutto il pomeriggio, a sera ero alticcia !!  Non solo, il giorno dopo sentivo i postumi di una bella bevuta tutto questo senza toccare un goccio di vino e nemmeno di alcool, questo tipo di ricette cotte lentamente nel vino è meglio che le cancelli dalla mio quaderno ricette.          

Una volta pronta me la sono gustata volentieri il vino ha dato un buonissimo sapore alla carne e non mi dispiace affatto, ma è meglio che la prepari qualcun'altro e io la mangio solo.  Bon Appétit !!



Non penso mia nonna conoscesse la ricetta francese per la preparazione del boeuf bourguignon eppure cuoceva la carne di manzo a tocchetti nel vino proprio come lo fanno i francesi, da noi i contadini -come quelli francesi- per cucinare usavo gli ingredienti che avevano in abbondanza e nel secolo scorso le cantine erano piene di buon vino quindi le donne lo usavano per cucinare più tipi di pietanze.

In Italia la ricetta della carne cotta lentamente in una casseruola di coccio 
si chiama "stufato di manzo". 



STUFATO DI MANZO AL VINO ROSSO CON CIPOLLINE 

Preparato nel metodo classico ma con un tocco nuovo; distribuite sopra ad ogni piatto un generoso pizzico di questo mix : scorza di limone, aglio e rosmarino tritati assieme e un profumo di buono vi avvolge le narici, ve lo assicuro !

gli ingredienti :


1 kg di carne di manzo
18 / 24 cipolline
2 carote
1 piccolissima costa di sedano
2 spicchi d'aglio
3 scalogni
2 cucchiai di farina
2 fette di pancetta
2 cucchiai di pomodoro
1/2  di bottiglia di vino rosso corposo
300 ml di brodo
burro
olio d'oliva
pepe sale

Preparate a tocchetti la carne di manzo e pulitela dalle parti grasse, lavatela e asciugatele molto bene con la carta da cucina o un telo. 

Tagliate a listarelle la pancetta e mettetela rosolare in una casseruola con un goccio di olio e fatela rosolare. toglietela dalla casseruola e tenetela a parte.

In un sacchetto da freezer mettete i due cucchiai di farina con un pizzico abbondante di sale e versateci dentro la carne per infarinarla bene in tutte le sua parti.

Rimettete sul fuoco la casseruola della pancetta per riscaldare di nuovo il suo condimento e versate i pezzi di carne, rosolateli bene girandoli spesso, non lasciate nessuna parte non dorata. Togliete la carne dalla casseruola e mettetela assieme alla pancetta.

Mettete nella casseruola il trito di verdure fatto con gli scalogni, le carote, e la piccola costa di sedano e l'aglio assieme al burro e un poco di olio fate soffriggere, mentre lo mescolate con un cucchiaio di legno staccate da fondo la farina che ha cotto prima con la carne, questa vi serve per creare un buon sughetto cremoso. 

Riscaldate il forno a 180°.

Versate la carne nella casseruola dove soffrigge il trito di verdure mescolate per far insaporire tutto insieme, la pancetta la carne e il mix di verdure tritate. Versate il brodo e il vino fino a coprire la carne, aggiungete anche i due cucchiai di passata di pomodoro. Portate a ebollizione coprite la casseruola e mettetela in forno dopo due ore aggiungete le cipolline e continuate la cottura per un'altra ora senza coperchio alla casseruola. La carne è cotta quando la forchetta la spezza senza fatica.

Quando la carne è cotta assieme alle cipolline toglietele dalla casseruola, e rimettetela sul fuoco per fare evaporare i liquidi e formare una buona salsa più densa, da versare sulla carne ma anche per intingere un pezzo di pane fresco e croccante.   






SHARE:

64 commenti

  1. Che meraviglia...ecco questa è una delle ricette con le quali mi riempio gli occhi e il cuore!
    Un magnifico pezzo di carne, verdurine e vino rosso, tanta pazienza e poi un risultato gratificante e perfetto, wow!
    Insomma, davvero ottimo questo brasato, profumato e autunnale.
    Buona settimana baci

    RispondiElimina
  2. Stefania, me gusta tu estofado!, yo soy de origen Frances(por mi madre) y hago el boeuf Bourguiñon a veces (todavía no lo he colgado en el blog!), y la verdad es que tu guiso no tiene nada que envidiar, al contrario!, al clasico francés!.
    Como siempre unas fotos muy bellas!!!
    Besitos!

    RispondiElimina
  3. Eri brilla per i fumi dell' stufato...Incredibile?!? Come fai a non bere il vino, non sai cosa ti perdi...
    Il tuo stufato è meraviglioso, con tutto quel sughettino gustoso, con le cipolline poi!!!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto!!!! al contrario di te.. a me il vino piace moltissimo.. ed il sapore della carne rossa cotta dentro non ha eguali!!! gnamm gnamm.. mi porti questo per cena stasera vero??? bacioni

    RispondiElimina
  5. adoro queste ricettine che richiedono il loro tempo, se ne stanno lì a cuocere pian piano ficnhè diventano stupende da mangiare!complimenti!

    RispondiElimina
  6. ma tu sei uno chef di quelli veri!!i tuoi piatti sono smepre una goduria una specilità da assaporare lentamente è vera poesia per me ...verrei a pranzo o a cena da te ogni giorno:D!!un piatto 10 e lode!!bacioni imma

    RispondiElimina
  7. Io non solo non bevo vino, non reggo neanche l’odore...la vedrei dura per me cucinare lo stufato. Ma sarebbe una ricetta perfetta da passare alla mamy, il mio babbo sarebbe al settimo cielo con un paitto così. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Che spettacolo Stefania!! non sono un'amante degli arrosti ma quando sono fatti come si deve non mi tiro certo indietro ;) questo piatto è favoloso...sembra di sentirne il profumo

    RispondiElimina
  9. Che profumino irresistibile mi sembra di sentire..! Brava Stefania! Buona settimana, Sara

    RispondiElimina
  10. Ciao Stefania, mamma mia che bontà queste preparazioni le adoro, mi sanno di domenica di famiglia di buono....
    brava brava come sempre
    un bacio

    RispondiElimina
  11. Mi è venuta una fame mentre leggevo la tua ricetta. Come me la gusterei questa sera per cena.

    RispondiElimina
  12. Meraviglioso comfort food invernale! potrei prepararlo nella mia slow cooker che quest'inverno è ancora in stipetto!:)
    brava!

    RispondiElimina
  13. Seguirò il tuo consiglio, sul mix di aromi! Anche io sono una grande sostenitrice degli stufati! Buona settimana! ciao a presto...

    RispondiElimina
  14. Maravilloso plato, esto es para mojar salsa y no parar.

    SAludos

    RispondiElimina
  15. Beautiful cut of beef the one you have there. I love beef stew, it is one of my favorite homey foods.

    Have a great day :)

    RispondiElimina
  16. solo una cosa c'è da dire: FANTASTICO!
    non ho altro da aggiungere se non dirti complimenti!

    RispondiElimina
  17. adoro tutto quello che è stufato, bollito, brasato, cotto con lentezza per rilasciare tutti i sapori..
    sei sempre magica. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Stefania, bella questa ricetta con la cottura in forno, ci proverò anch'io! Io bevo il vino e amo lo stracotto al Barolo (o alla Barbera). quando lo preparo, lo utilizzo anche come ripieno per i ravioli...
    Baci

    RispondiElimina
  19. te ha quedado genial esta receta. Tiene una pinta estupenda. Bss.

    RispondiElimina
  20. Oh,ma che bel piatto ricco,delizioso!!!!!!

    RispondiElimina
  21. il tuo stufato e meraviglioso....complimenti per questa ricetta.....gnamgnam...un bacio

    RispondiElimina
  22. una ricetta che scalda il cuore,delizioso :)

    RispondiElimina
  23. Maravillosa receta,hasta aqui me llega su aroma...yo tambien quiero pan fresco y crujiente ummmm....
    Besets.

    RispondiElimina
  24. Dire che ispira è estremamente riduttivo... mi sembra addirittura di percepirne l'odore, immagina quanto riescono a "parlare" queste tue foto!!!

    RispondiElimina
  25. Mi piace l'aroma che il vino conferisce alla carne: prendo nota della tua ricetta che mi piacerebe provare :D

    RispondiElimina
  26. lo stufato cucinato così è davvero squisito! bravissima, bacio

    RispondiElimina
  27. Questo piatto è davvero sopraffino,
    mi fa una gola con quelle cipollotte poi...
    baci,
    Barbara

    RispondiElimina
  28. Somiglia molto allo stufato di mia nonna o forse è uguale. Come hai detto tu si faceva con quel che c'era. Lei ci aggiungeva anche patate

    RispondiElimina
  29. lo stufato preparato così è veramente un' armonia di sapori...complimnti!!! baci

    RispondiElimina
  30. buono profumato aromatico...una ricetta che scalda il cuore..

    RispondiElimina
  31. Mi piace molto questo piatto, e soprattutto l'aggiunta delle cipolline.
    Delizioso e tu sei bravissima come sempre.
    Un bacione

    RispondiElimina
  32. Ciao Stefania!
    Il tuo stufato è meraviglioso con verdurine e vino rosso, delizioso.
    Bacio

    RispondiElimina
  33. le tue ricette di carne sono veramente insuperabili! devo decidermi a provare le tue ricette di secondi (il mio più grande punto debole!)
    bravissima!

    RispondiElimina
  34. Ciao Stefania ! Mi piace essere tornata a curiosare nel tuo blog ! Piatti invernali alla grande ! Bravissima ! un abbraccione e ben ritrovata !!

    RispondiElimina
  35. Fantastic! Looks so tasty... mmm
    Perfect photos and presentation :)

    RispondiElimina
  36. Ha un aspetto meraviglioso ! dev'essere favoloso.... Io nel vino ci ho cotto il cinghiale e altra carne particolare e devo dire che risulta molto buona !

    RispondiElimina
  37. mmaddò! ma quel sughetto e un filone di pane, la carne me la posso pure scordare, ma il sughetto no!

    RispondiElimina
  38. Fantástico el estofado. Enhorabuena desde España.
    Un saludo

    RispondiElimina
  39. mmmm, casi casi que puedo olerlo desde acá. :)

    RispondiElimina
  40. Mi piace moltissimo !!! voglio fare presto, mas no capisco tutto, non ti preoccupare, google me aiuterà, baci
    Maura

    RispondiElimina
  41. Wow!! Ce plat est franchement très invitant:)) Bon mardi ma belle!!xxx

    RispondiElimina
  42. Buono il tuo stufato! Quando passi da me trovi un piccolo premio! baci

    RispondiElimina
  43. chi sa che buono che è!!!
    grazie per gli ottimi consigli e per l'ottima ricetta, da provare!
    baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  44. che feeling!!! ma lo sai che tra i buoni proponimenti (che faccio quotidianamente!) e le ricette che vorrei fare mi ero segnata da tempo il boeuf bourguignonne ??ed ecco spuntare la tua deliziosa ricetta simile per "filosofia"...non so se mai riuscirò a fare la mitica ricetta di julia child o il tuo stufato di manzo, ma una cosa è certa : di sicuro finirà nel mio blog perchè lo riterrò un evento! :-)) (dato che non mi sono mai cimentata in questo tipo di piatti!) grazie e un grande abbraccio

    RispondiElimina
  45. Ciao!!!!!
    Questo stufato è uno spettacolo!solo guardandolo mi immagino un bellissimo pranzo in famiglia...mi piacerebbe provarlo, magari nelle feste!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  46. Che aspetto meravigliosamente gustoso..e che ridere il tuo sbronzarti con le esalazioni della cottura!!
    Buona settimana a te!

    RispondiElimina
  47. meggy meglio non avrei potuto descrivere questa ricetta hai detto benissimo, baci

    Juana se tua mamma è di origine francese questo piatto a casa tua deve essere fatto benissimo, un bacio e grazie per le bellissime parole

    Cinzia non so l'ho bevuto fino a qualche tempo fa ..sempre molto poco però mi piaceva molto il bianco come il traminer o i rossi giovani e leggeri poi no..e così, baci

    Claudia la carne cotta in questo modo mi piace molto ma non devo prepararla io ;) vado ospite ..

    lucy verissimo e grazie un bacio

    Imma ehhhh magariii !! sono felice dei tuoi complimenti grazie 1000

    Federica baci e buona settimana anche a te

    elenuccia neanch'io a dire il vero poi però sono proprio come te ..non dico no quando è pronto !1

    Sara grazie e una buona settimana anche a te

    RispondiElimina
  48. Cristina si infatti fanno casa anche nella mia mente mi riportano alla condizione della mia famiglia da piccola oggi devo dire che la mia è più "disordinata" a volte ci provo..volentieri!

    Natalia un bacio e grazie

    terry è ora di metterla all'opera, ciao

    Valentina è davvero delizioso questo mix :) ciao

    jose saluti e grazie ate

    Mari una felice settimana e grazie per questo bellissimo msg

    raffy grazie li accetto volentieri ciao

    Roberta grazie nel tuo elenco scelgo senza dubbio il bollito e tante salse :)

    Ale vorrei proprio preparare il ripieno dei ravioli con il vino vengo a vedere al to blog, ciao

    luisa bss a grazie

    mari e Fiorella grazie

    alialexa un bacio e grazie

    Mirtilla grazie e un bacio

    RispondiElimina
  49. Mesilda si con il pane fresco è deliziosa baci a te

    mela ahhaha grazie un abbraccio

    Milena se la prepari fammi sapere se ti è piaciuta ok baci

    carlotta grazie 1000 ciao

    Barbara anche a me le cipollotte ,,,baci

    Carlotta è vero non ricordo con la carne ma con il baccalà ..faceva patate e cipolla un bacio

    puffin grazie un abbraccio ciao

    bassottina :) bacioni

    viola grazie davvero grazie per questo dolce msg

    kako bacioni tu sei bravissima :)

    Shade fammi sapere com'è andata e fidati se lo faccio io ..sono facili

    Rossella bentornat dal tuo bellissimo viaggio aspetto un bel racconto ciao

    RispondiElimina
  50. Fedora grazie un abbraccio

    Ale il inghiale se non lo si fa marinare nel vino...non si mangia vero ? baci

    blo ahhahha ciao ben arrivata

    cocina un saluto a te


    mandarina certo !! ciao

    olga un bacio e grazie

    Maura se vuoi scrivimi senza problemi ciao

    Lexibule grazie e buona giornata anche a te ciao

    Erika arrivo ..

    Betty grazie baci ate

    roby è semplice solo lungo la boeuf è simile prevede i funghi e ..poi è così
    adesso mi tiro le ire di tutti gli chef !!! baci

    Olivia benissimo ciao

    Fedrica non volevo dirlo è comico ma un diario di cucina ..è un diario !!

    RispondiElimina
  51. Ciao Stefania, questo stufato è uno spettacolo! Che aspetto meravigliosamente gustoso.
    Baci!!!

    RispondiElimina
  52. Mi ricorda tanto Julia Child...devo provare anche io a farlo ma con la mitica slow cooker!
    Che appetito mi viene vedendo la tua foto............

    RispondiElimina
  53. Les photos sont très gourmandes et donnent envie d'en manger très vite.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  54. Wonderful and yummy looking stew!Lovely recipe

    RispondiElimina
  55. Hallo stefania,sigo o seu blog...estou maravilhda com suas receitas.Visita o meu tambem(kochwahsinn.blogspot.com).Bju.Luciene.

    RispondiElimina
  56. Davvero una preparazione succulenta eseguita a regola d'arte!!!Smack!

    RispondiElimina
  57. complimenti sia per il piatto adatto alla stagione e per le foto footgrafare la carne è una delle cose più difficili

    RispondiElimina
  58. Ti confesso che non ho mai preparato lo stufato......il tuo sembra delizioso però....assolutamente da provare.....baci baci

    RispondiElimina
  59. Buongiorno :)

    Viviane che meraviglia il tuo italiano baci

    Simo è verissimo ma ti assicuro che mia nonna e molti in Italia lo preparano così...non è famoso però!!

    Nadji grazie a presto

    Sandra grazie un abbraccio

    Luciene volentieri e grazie

    Ambra grazie ho fatto piccolo torto al tuo blog spero di aver rimediato

    Gunther è vero !!! non mi ero accorta prima ma quando la fotografavo non mi piaceva mai ..

    Stefy si assolutamente da provare ciao baci

    RispondiElimina
  60. Hi Stefania
    Nice to be acquainted.
    Congratulations on your outstanding work, awesome recipes and lovely clicks.
    Many thanks for your visit ♥

    RispondiElimina
  61. ciao! Ti ho scoperta solo ora, complimenti per il tuo blog e per le tue ricette.. le foto di questa, PARLANO. Però mi stupisce che per della carne in forma di sepzzatino, si cuocia per oltre tre ore complessive. Ma non si sfalda?
    E' cos' invitante che in queste settimane di freddissimo, la proverò senz'altro e per la cottura vedro di seguirti passopasso, poi ti dico ;)
    bravissima!

    RispondiElimina
  62. Stefania...un piatto buonissimo ;o) Grazie per questa ricetta che provero con il 'crock pot' americano.

    Ciao,
    Claudia

    RispondiElimina
  63. What a fabulous stew! It must be tasty and so comforting. Yummy!

    Cheers,

    Rosa

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig