A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

13 marzo 2011

La pasta cresciuta





Mi ricordo di prepare questa ricetta quando si sente nell'aria l'imminente arrivo della primavera, nella bella stagione spesso andiamo fuori nei fine settimana per una passeggiata all'aperto con giornali libri e "attrezzatura" adatta per mettersi all'ombra di una pianta in riva ad un piccolo lago non distante da casa o nelle nostre montagne.

Le friggo le avvolgo in un sacchetto fatto da carta gialla poi  in una ciotola metto la mozzarella tagliata a pezzi giusti per un boccone ed in un barattolo ermetico il sughetto al pomodoro  con legato da un filo di spago attorno al coperchio un cucchiaino... fatto  ! 

La pasta cresciuta di Napoli è una ricetta simbolo della cucina italiana nel mondo , zeppole o pasta cresciuta sono palline di pasta preparata con farina, acqua, sale e lievito si vendevano agli angoli delle strade a Napoli fino alla metà del secolo scorso dal  'o frittaiuolo.

Oggi è possibile mangiarle nelle pizzerie personalmente ricordo di un "basso" tipico a Napoli dove ho mangiato una gustosissima pasta cresciuta ma dove non servivano nè bibite e neanche il caffè ma solo deliziosi  bocconcini di questa pasta fritta assieme a giardiniera di verdure, mozzarella, acciughe e anche affettati. Nel periodo natalizio si servono ripiene di baccalà prima fritto o con cavolfiore lesso. La ricetta è semplice quanto gustosa,  buona domenica  





PASTA CRESCIUTA 

Certo, appena fritte sono più buone ma vi assicuro che le troverete buone, comode e pratiche queste pizzette fritte all'ora di pranzo in un pic-nic su di un prato o sotto l'ombrellone al mare ! 

Ingredienti:
300 g di farina
12 g di lievito di birra fresco
acqua tiepida 
sale

mi piacciono per accompagnare  :
acciughe sott'olio sgocciolate asciugate con carta da cucina 
mozzarella fior di latte
prosciutto crudo 
giardiniera di verdure

In una ciotola versate la farina formate una fontana e sbriciolate al centro il lievito di birra versate l'acqua tiepida ( circa 3,5 dl abbondanti ) unite una presa di sale ed impastate gli ingredienti fino ad ottenere una pastella morbida ed omogenea. Copritela con un canovaccio da cucina e fate lievitare la pasta per 2 ore. 

Mescolate la pastella per sgonfiarla con due cucchiai che vi servono anche per prendere la pastella e lasciarla cadere in una padella dove avete messo l'olio abbondante per friggere. Cuocete pochi pezzi per volta finchè risultano gonfi e dorati scolateli su carta da cucina.

Per farli con le acciughe potete seguire anche questo metodo:    

Mescolate la pastella prelevatene una parte e mettetela in un'altra ciotola spargete sulla superficie dei pezzetti di acciughe e prelevate con due cucchiai poca pastella facendo in modo che dei pezzetti di acciughe rimangono avvolta dalla stessa pasta, lasciatela cadere nell' olio caldo, ecco pronti dei deliziosi bocconcini.



SHARE:

77 commenti

  1. Sono sicura che sia buone in qualsiasi momento della giornata, ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Me rico el queso mozzarella, en casa lo comemos mucho y en tu receta queda genial, me encanta!
    Besos,
    Nasy

    RispondiElimina
  3. Quando ancora non sapevo di essere celiaca, mia suocera le faceva spesso e io le adoravo...
    Ma visto che te li porti per i tuoi picnic, perché non partecipi al contest di Annalù e Fabio di Assaggi di Viaggi?
    Ecco il link: http://assaggidiviaggio.blogspot.com/2011/03/cosa-metto-nel-cestino-il-nostro-primo.html
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  4. Queste sono buone e sfiziose con tutto. Se si prende il via è dura smettere :D! Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  5. Quanto è buona la pasta cresciuta quando è fatta per bene...quando non è tutta unta e grassa...e dalle tue foto la bontà traspare tutta!! In estate quando c'è il basilico io ne faccio un uso smodato e sulla pasta cresciuta con la mozzarella mi piace da pazzi!! Buona domenica ciao

    RispondiElimina
  6. Da noi si chiamano Coccoli...e più o meno si fanno allo stesso modo...ma quanto sono golosi? Io li preparo quasi tutti i sabati insieme alla pizza...come si farebbe senza?troppo golosi!

    RispondiElimina
  7. buonissime sento fino a qui il profumo...buona domenica

    RispondiElimina
  8. Che dici, faccio in tempo a venire da te per il pranzo?..
    PAsta cresciuta la amo, forse, più di pizza!
    baci, buona domenica!

    RispondiElimina
  9. deliziosamente sfiziosissime, ottimo l'accompagnamento, buona domenica, ciao.

    RispondiElimina
  10. Queste frittelle sono uno dei piaceri della vita!!! Solo che dalle mie parti si fanno più sottili, poi si riempiono di bolle!!! Mi hai fatto venire una voglia!!!

    RispondiElimina
  11. Umm que maravilla de plato, me encanta¡¡¡ para mí esto es más que una tentación.

    Besotes

    RispondiElimina
  12. Quando sono andata a Napoli, le ho mangiate....buonissime!!!
    Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Stefi, posso venire anch'io!
    La pasta cresciuta la adoro mi ricorda la mia infanzia a Peastum!
    Baci e Buona domenica

    RispondiElimina
  14. ma poi perche' passo da te a quest'ora se ho il frigo vuoto!!!
    che delizia questa pasta cresciuta, come ci starebbe bene in questo momento!!!
    un bacione
    Shade

    RispondiElimina
  15. Mamma che fame, che voglia! Buona domenica, un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

    RispondiElimina
  17. buonebuonebuonebuonebuonebuonebuonebuonebuone!!!!

    RispondiElimina
  18. Che buona questa pasta, m'avete fatto salivare. Felice domenica! e ciao dalla spagna.

    RispondiElimina
  19. Fantastiche e golose!
    bravissima cara prendo nota le odoro!!
    Buona domenica
    baci Anna

    RispondiElimina
  20. Grande!!! la pasta cresciuta! a napoli volevo mangiare solo questo!! bravissima, hanno un aspetto incredibile, e a quest'ora mi stai facendo venire una voglia (inappagabile) assurda! baci

    RispondiElimina
  21. I love this Stefanía and look absolutely tempting I love this type of pasta, delicious! bless my friend , gloria

    RispondiElimina
  22. le o mangiate una sola volta...e le ho subito amate! bravissima...

    RispondiElimina
  23. con il fritto sono super imbranata ma piace un sacco...questa tua ricetta l'avevo assaggiata credo, almeno 30/40 anni fa (gulp!) , cucinata da un'amica napoletana di mia zia: deliziose questa sorta di pizzelle fritte!ma lo sai che mi mancavi??? un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Deliciosos!

    Me deu vontade de experimentar,

    Brava!

    RispondiElimina
  25. Fantástica receta y preciosa presentación.
    Un beso

    RispondiElimina
  26. Delicious!

    Complimenti cara, baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  27. Non ho mai assaggiato questa pasta cresciuta, ma deve essere di un buono...la mia versione sarebbe con mozzarelline e pomodorini...slurp...

    RispondiElimina
  28. sarei capace di mangiarne una decina, mammamia che sfiziose Stefania! Buone sempre e ovunque, senza orari nè luoghi....gnam! Un abbraccio domenicale...

    RispondiElimina
  29. devono essere buone in ogni occasione!! Baci!

    RispondiElimina
  30. This looks delicious. Very first time I see this recipe. Thanks for sharing such wonderful dishes.

    Have a great Sunday :)

    RispondiElimina
  31. irresistibili!!!!!!!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  32. Che buona la pasta cresciuta!!! Io ricordo di averla mangiata, un sacco di anni fa, anche con le alghe nell'impasto
    Baci

    RispondiElimina
  33. quanto mi piacerebbe capitare per caso in una di quelle passeggiate mentre all'ombra di una pianta tiri fuori la carta gialla e la ciotolina con i vari contenuti ^_______^

    RispondiElimina
  34. Ne sono assolutamente certa, sono squisite in ogni modo!! Una ricetta classica ma che si fa poco in casa, molto molto buona, di quelle cose che piacciono a tutti. Bravissima, Stefania, come sempre. Ti abbraccio. Deborah

    RispondiElimina
  35. golosissima questa pasta cresciuta

    RispondiElimina
  36. Que original y deliciosa forma de comer esta pasta. Saludos

    RispondiElimina
  37. ça ne peut être qu'excellent, j'aime bien l'idée
    bonne soirée

    RispondiElimina
  38. Ciao, quesa è una delle ricette che ci piacerebbe proprio assaggiare, ma preparata da una persona che la sa fare come si deve! un piatto della nostra tradizione, semplice e gustoso allo stesso tempo.
    Per quanto non amimo molto le fritture...ma questa ci sta tutta!
    baci baci

    RispondiElimina
  39. La pasta fritta ripiena è una delle cose che mi manda letteralmente in estasi... favolosa!!! Grazie per averci regalato questa bontà! Un abbraccio

    RispondiElimina
  40. Una propuesta genial!Me encantan estas pizzas fritas.
    Besets.

    RispondiElimina
  41. la ricetta si commenta da se.. le foto sono fin troppo eloquenti..
    raramente faccio questa goloseria.. è favolosa questa pasta fritta! bacio

    RispondiElimina
  42. BOCCON DIVINO mia cara!!! noi le chiamiamo frittelle....e chi sa resistere???
    un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  43. Qué rico Stefanía y con ese acompañamiento mejor !
    Nunca lo he probado, pero supongo que debe de ser muy rico !
    Saludos

    RispondiElimina
  44. In una cucina di Napoli, ieri sera sabato 12 marzo ore 20,00, si decide di mangiare un po' di pastacresciuta, "e' zeppulelle" per noi.
    Cucina di Napoli, ore 22,30, tutti intorno alla tavola imbandita mangiamo: pastacresciuta semplice, pastacresciuta con rucola, pastacresciuta con alici salate, pastacresciuta con gamberi, pastacresciuta con formaggio e, per finire pastacresciuta fritta nella padella bassa (tipo pizzetta), da ricoprire con zucchero e miele.
    Grazie Stefy, la tua pastacresciuta mi sembra proprio splendida....da far invidia ad una napoletana!
    Bacioni

    RispondiElimina
  45. Non le ho mai provate ma devono essere dliziose. Bravissima come sempre. Un bacione

    RispondiElimina
  46. Maravillosa receta, me parece deliciosa, me gusta mucho el aspecto que tiene. En las fotos se ve de miedo!!!

    Besitos,

    RispondiElimina
  47. Che voglia!!!!! Devo farleeeeee!! ;D Baci

    RispondiElimina
  48. Che buoneeeeeeee!!!!...devo farle anche io!!!!!

    RispondiElimina
  49. Ciao Stefania, stasera faccio la tua conoscenza tramite il blog di un'amica in comune, ho visto il tuo chiccoso titolo e non ho resistito dal sbirciare subito il tuo spazio, con molta curiosità. Ti faccio subito tanti sinceri complimenti per le ricettine che pubblichi, ne viste poche per ora ma ripasserò con più calma..Intanto mi aggiungo ai tuoi lettori così ti seguo meglio.
    Mi ha anche colpita il messaggio della Madonna che ho letto con molto piacere e interesse, quindi grazie per questo!!!
    Complimentoni intanto per questa tipica ricetta della città che mi ospita!
    A presto

    RispondiElimina
  50. mmm..I can almost taste it! Sounds fantastic and it looks so good! I could eat this anytime of the day or night :))
    Love it!!

    RispondiElimina
  51. a questo punto lo sbavamento è d'obbligo!ma quanto sono buone?!!!

    RispondiElimina
  52. Come hai ragione... la semplicità e la bontà di questa pasta fa proprio l'effetto ciliegia! :D

    RispondiElimina
  53. Non puoi farmi vedere delle lecornie simili. Me le divorerei tutte!!!!! :)

    RispondiElimina
  54. Io le mangio quelle rare volte che vado ad un ristorante napoletano vicino casa.. Sono troppo buone.. baci e buon lunedì.-D

    RispondiElimina
  55. mamma mia...li adoro...li mangiavo sempre in romagna con lo squaqquarone e la rucola o semplicemente del buon crudo....che ricordi!!!

    RispondiElimina
  56. ... sono passata di qui e sono rimasta folgorata da questa pasta cresciuta ... continuo a seguirti.
    Vieni a trovarmi quando vuoi.
    a presto

    RispondiElimina
  57. Grande Stefania!!! 'E zeppulelle!!
    Una tira l'altra!
    Deliziose!

    RispondiElimina
  58. This is gorgeous. I have not seen any pasta like this. Thanks for sharing.

    RispondiElimina
  59. Oh my that looks delicious. Very well done!

    RispondiElimina
  60. Buongiorno xoxxox

    Fabiola grazie ed è vero

    Nasy baci :)

    Stefania grazie ci vado volentieri

    Federica ahhha anche per me :)

    Greta mi sono venute bene questa volta ;) ciao

    Claudia hai ragione un bacio

    Bassottina grazie e buona settimana

    Giulia ciao e complimenti per il tuo libro lo cerco e lo compro poi ti dico tutto sulle mie impressioni baci :)

    Max baci ciao

    Giulia anche le mie sono gonfie sono solo più grandi ..la pazienza ci vuole :)

    trotamundos un bacio e grazie

    Laura anch'io ho voluto farle in casa e sono buone

    Cristina ciao si che puoi anzi ci organizziamo presto ..a primavera che meraviglia peastum

    Shade ahhhhaaaa bacioni

    Mariacristina un abbraccio caloroso :) ciao

    RispondiElimina
  61. Marco certo grazie ciao

    graziegraziegraziegrazie ..un bacio

    Odile hahhahha baci

    Anna un abbraccio

    Giovanna a riguardarle vien voglia anche a me

    Gloria un bacio a te cara di cuore

    raffy la tua fotina è di una simpatia unica , ciao e grazie

    Roby ho giorni ..così a volte mi piace il mio ...dolce "appartarmi"
    un bacio

    Renata baci :)

    Gloria grazie di tutto

    DSdiva a te grazie

    Simo sei così brava in cucina devi provarle, ciao

    Chiara vero ...tutto vero ciao

    Puffin bacini

    Mari un bacio grande

    Federica grazie un abbraccio

    Ale è vero una cosa simile l'ho mangiata in Giappone ora che me lo hai ricordato

    astro ahhahha baci baci baci

    Deborah anch'io la faccio poco mi piace il fritto ma non mi piace farlo ...sai il perchè ? solito
    :) ciao

    salamander grazie ciao

    jose grazie ciao

    Fimère un abbraccio ciao

    Manuela e Silvia se devo proprio dire ..anch'io preferisco trovarle pronte

    sara grazie a te bacioni

    mesilda grazie un bacio :)

    sugar anch'io la preparo non molto spesso anche se mi piace molto :)

    anna hai messouna foto nuova e rischio di non riconoscere la mia amica un bacio
    ciao

    Pily è deliziosa provala :)

    Rosalba che meraviglia vengo con voi la prossima volta :)grazie per il complimento

    viola grazie

    Suny grazie un abbraccio

    pagnottina bacioni anche a te

    RispondiElimina
  62. Vanessa sono davvero gustose

    Annalisa si chiama in questo modo è stato fatto dopo i miei due che si costume e moda ..ho voluto dare continuità ai blogs nel nome, grazie per i complimenti li accetto di cuore meravigliosa città e grazie a te ciao

    Sandra un bacio

    lucy ...bene ;) ciao

    parentesi è così :) ciao

    Kristel anch'io come te :)

    Claudia sei fortunata ad aver un ristorante napoletano rimasto tale vicino a casa ...qui da noi dopo un poco tempo ..modificano la cucina chissà perchè...

    Daisy lo dici a me che vivo in romagna :) bacioni

    Manuela subito :) e grazie

    Marcella grazie :)

    Ellie a te grazie :) ciao

    Helene ciao e grazie

    RispondiElimina
  63. Bellissima ricetta e che foto.. a presto simmy

    RispondiElimina
  64. ma sono veramente identici a quelli mangaiti al ristorante...sicuramente però più buoni! Grazie dell'idea, mi divertirò a rifarli!!!

    RispondiElimina
  65. aaaaaaah stefy e qui con una napoletana doc come me sfondi una porta aperta io le adoro a volte si fa anche colazione con queste pizzette a Napoli!!ti sono venute veramente una favolaaaaaaaa e sai io a volte le faccio con ricotta e salame altra farcitura tipica del napoletano!!bacioni imma

    RispondiElimina
  66. Non le ho mai preparate, ma mi hai fatto venire una voglia !!

    RispondiElimina
  67. la faccio spesso è ottima!!!!!! Brava come sempre Stefy!!!! <3

    RispondiElimina
  68. La preparo anch'io ed è veramente una bontà la pasta cresciuta!!! Complimenti per le splendide immagini! Un bacione e felice giornata

    RispondiElimina
  69. chebbuoniiii!!! semprano un po' dei panzerotti vuoti no? o dei gnocchi fritti!

    RispondiElimina
  70. Per questo piatto potrei delinquere.... LO ADORO!!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  71. Queste le faccio anche io...ottime!!! le adoro da sole, senza nulla ma anche condite non scherzano!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  72. Simona grazie ciao

    caris ok ciao e grazie :)

    Imma da napoletana come sei accetto di cuore il tuo complimento e i suggerimenti ciao

    sabri devi provarle..sono da friggere ma pazienza per qualche volta ☺

    kiara grazie baci

    lady bacioni

    blueberry si più o meno sono tutti pasta fritta ..questi napoletani fatti con una specie di pastella sono un pò diversi ☺

    Pasqualina ciao ahhhha un abbraccio

    Luciana anche a me piacciono anche da sole

    ciao ☺

    RispondiElimina
  73. sai che stavo per commentare il curry qui sopra, perchè adoro i curry.poi l'occhio mi è cascato qui sotto..ma siamo matti a far ste cose? io rischio l'infarto da golosità:D che meraviglia la pasta cresciuta....

    RispondiElimina
  74. Puoi commentare come e dove vuoi ben arrivata è gradito il tuo msg, ciao ☺

    RispondiElimina
  75. che bontà, non puoi farmi questo prima di andare a dormire, sicuramente farò dei sogni cioccolatosi:).

    RispondiElimina
  76. ...ma come fai a star dietro a 3 blog???? Sei mitica cara Stefy...un bacino l'altra Stefy

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig