A Italian Kitchen by Stefania: Recipes for any occasion from my home kitchen {Cool Chic Style Fashion}, Italy

26 aprile 2011

Ricetta della tradizione : pesce povero dell'alto adriatico


Buongiorno a tutti e buon inizio settimana dopo questa mia pausa dal blog per il lungo weekend di Pasqua, dove non c'è stato alcun motivo particolare per questa assenza infatti non sono partita per una piccola vacanza, non ho fatto la pasquetta con la gita per il pranzo all'aperto non era un tempo adatto i nostri prati erano umidi dalla pioggia scesa il giorno prima , ho cercato in questi giorni di cambiare "scenario" per tornare e volervi più bene di prima 



E continuando su questa riga nel lungo weekend devo anche ammettere di non aver cucinato tanto, per il giorno di Pasqua ho prenotato le lasagne in rosticceria ( abbiamo vicino casa una buona rosticceria ... ) per la sera piatti solo da assemblare, come affettati, formaggi ed insalate già lavate pronte in busta solo da condire ☺♥ ho comunque per il blog un sugo veloce della tradizione romagnola preparato con le acciughe fresche, un bacio!




 Pasta con acciughe dell’alto adriatico

Per 4 persone :

400 g di acciughe
350 g di pasta reginette
6 / 7 pomodori o 10 / 12 pomodorini ciliegia
200 g di passata di pomodoro
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo
Alcuni fili di erba cipollina
Peperoncino fresco o secco
Olio d’oliva
1 limone
Sale q.b.

Per servire :



Per prima operazione “sistemiamo”  le acciughe fresche in questo modo :  leviamo la testa e la lisca e per questa ricetta anche la coda, poi laviamo i filetti sotto l’acqua fresca corrente molto bene poi con molta delicatezza li asciughiamo con della carta da cucina, li sistemiamo in un piatto e li spruzziamo con del succo di limone.

Mettiamo n una casseruola l’olio d’oliva con l’aglio tritato e muovendo la casseruola rosoliamo per due minuti ( dopo un minuto togliete la casseruola dalla fiamma e continuate fuori dal fuoco non deve prendere un colore scuro ) rimettetelo sulla fiamma e aggiungete il prezzemolo tritato e l’erba cipollina, un minuto sulla fiamma e unite i pomodori tagliati a piccoli pezzi fate soffriggere a fuoco medio per 5 minuti, aggiungete la passata di pomodoro fatela riscaldare bene e a questo punto unite anche i filetti di alici scolati bene dal limone.

Si continua per 5 minuti a cucinare il sugo aggiungendo sale e peperoncino quanto basta.

Cuocete le reginette in abbondante acqua salata e scolatele al dente condite con il sugo di alici e se volete potete aggiungere il pangrattato al limone








SHARE:

60 commenti

  1. E' l'orario giusto....poi adoro le acciugheeeeee...fameeeeeeeeeeeeeeeee
    baciuss

    RispondiElimina
  2. Con quel formato di pasta è ancora più buono e il tocco finale di pangrattato al limone è una vera chicca. Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Mi sembra di sentire il profumo da qui di questo piatto ricco anche nella sua semplicità di meravigliosi profumi!!baci imma

    RispondiElimina
  4. Non ho mai cucinato le acciughe fresche, ma con questo bel piatto unico direi che arrivato il momento! Ciao

    RispondiElimina
  5. delizioso! un piatto davvero perfetto! bacio

    RispondiElimina
  6. Uhm che buonoooo!!! il pangrattato al limone dà un tocco in più! Merveille!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. una piccola pausa ci vuole sempre! Ma il rientro è alla grande, un piatto semplice, gustoso e profumatissimo! Che fame...l'ora è quella giusta! :)

    RispondiElimina
  8. La recetta è buonissima, ma mi piacciono tantissimo le tue foto, sono bellissime, invitanti! Ciao dalla spagna sul sole e buona settimana anche a te.

    RispondiElimina
  9. Questo sughetto deve essere delizioso e il tocco del pangrattato al limone e' una vera chiccheria Stefania. Bravissima

    RispondiElimina
  10. Bellissima ricetta la faccio anche io così troppo buona!1 complimenti per tutto Baci Anna

    RispondiElimina
  11. i "sardoni" che bontà noi li chimiamo così :)))

    RispondiElimina
  12. Me ha pareceido una receta extraordinaria y muy rica.
    Espero que hayas tenido buena Pascua.

    Besos,

    RispondiElimina
  13. Esperando que tenhas passado uma ótima Páscoa, deixo aqui o meu abraço e cumprimentos pela deliciosa receita!

    Renata

    RispondiElimina
  14. i piatti semplici della tradizione non hanno rivali, buone le tue reginette!

    RispondiElimina
  15. Tiene que estar riquísimo
    Besos

    RispondiElimina
  16. quasi quasi ti invidio le lasagne pasquali :-) per tanti motivi...!!
    questa pasta invece mi sa che la proverò al più presto, mi sa di estate, di mare...e di buono!

    RispondiElimina
  17. Semplici e gustosi, è uno dei miei piatti preferiti! Ciao

    RispondiElimina
  18. Como siempre un plato genial!Espero que hayas pasado buena pascua y disfrutado de estas fiestas.
    Besets.

    RispondiElimina
  19. che buona,e che foto fantastiche!!

    RispondiElimina
  20. Le meravigliose acciughe dell'adriatico!! Ottimo primo piatto, prodotti genuini e sapori veri e intramontabili. Brava Stefania, mi piace ;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Un excelente plato de pasta, se ve delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  22. Un excelente plato de pasta, se ve delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  23. splendido post..splendido piatto...e tu sempre bravissima!baci!

    RispondiElimina
  24. I just made ​​the greatest impression on me a great pasta shape, P
    Kisses

    RispondiElimina
  25. adoro questo sugo!!!!.....provalo con le mafalde corte!
    baci

    RispondiElimina
  26. Splendido piatto Stefania, questo sugo e troppo buono.
    Abracci!

    RispondiElimina
  27. Piatto eccellente! Questo sugo sarà spettacolare. Da provare al più presto! Grazie!

    RispondiElimina
  28. hace mucho no pasaba por aquí, bueno, no tanto pero me perdí muchas entradas :( ...
    qué rico éste platillo,la pasta se vé deliciosa y la salsa también.
    Un saludo

    RispondiElimina
  29. Che voglia di mangiare le acciughe. Corro a vedere se ne ho qualcuna!! Un bacio! :)

    RispondiElimina
  30. Fresh, simple, easy and so tasty.
    Mimi

    RispondiElimina
  31. Certo che a quest'ora ci voleva un piatto così..semplice ma gustoso.Buona serata..

    RispondiElimina
  32. che bella ricetta, semplice e gustosa!!! baci

    RispondiElimina
  33. Plato muy exquisito y sencillo una tradición con elegancia,todo se ve estupendo,cariños y abrazos,buena semana para tí.

    RispondiElimina
  34. le acciughe fresce mi piacciono tantissimo! pure queklle sott'olio però, messe sopra un buon pezzo di pane spalmato con del buon burro.......
    ottimo questo sughetto

    RispondiElimina
  35. Ottima ricetta per un piatto di mare coi fiocchi!

    RispondiElimina
  36. Mi piacciono moltissimo i sughetti semplici semplici, preparati con pesce o verdure.
    Il tuo è molto invitante.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  37. un piacere vedere queste ricette!!! baci

    RispondiElimina
  38. Nonostante il nome, il pesce povero è gustoso e saporito, e da noi è molto apprezzato! Col sughetto poi... mmmm..
    Un bacione

    RispondiElimina
  39. Ale baciiiiiii

    Federica sono molto classica nella ascelta dei formati non so come mi sia capitato di comprare questo ..cmq buono

    Imma è semplice vero !!1 baci

    Elena sono buone economiche e veloci

    Sugar bacio

    titti verissimo

    >Chiara è stato così ciao

    RispondiElimina
  40. Ale baciiiiiii

    Federica sono molto classica nella ascelta dei formati non so come mi sia capitato di comprare questo ..cmq buono

    Imma è semplice vero !!1 baci

    Elena sono buone economiche e veloci

    Sugar bacio

    titti verissimo

    >Chiara è stato così ciao

    RispondiElimina
  41. Odile grazie 1000

    elenuccia grazie un abbraccio ciao

    Anna baci ciao

    Nepitella sono simili i sardoni hanno la pancia più larga queste sono alici acciughe forse nella foto senza testa e cosa sembrano più grandi...non sono i sardoni cmq ciao


    Suny baci ate

    Renata grazie

    Cinzia grazie ciao :)

    Bulma grazie ciao

    merenda perfetta la tua descrizione della pasta

    Sara anche dei miei ciao

    mesilda un bacio grande grande sono stata in famiglia :)

    Mirtilla grazie

    Rosalba grazie 1000 ciao

    Jose baci ciao

    Federica ah.... un bacio :)

    olciaky baci ate e grazie

    Anna avevo questa pasta ..provo di certo come dici :) ciao

    Kako bacioni ciao

    pasqualina a te un bacio

    pily un saluto ciao

    kristel ciao :)

    mimi grazie

    la macica un abbraccio ciao

    puffin baci e grazie

    Rosita una buona settimana anche a te

    salamander anche a me :)

    Lilly grazie

    Giovanna grazie :) baci

    Judith grazie

    Giulia un bacione anche a te ciao

    RispondiElimina
  42. Meno male che hai riservato per noi questo sughetto delizioso!!! Un condimento davvero eccezionale!!! Un bacio e buona serata...

    RispondiElimina
  43. Stefanía this look absolutely delicious, gloria

    RispondiElimina
  44. Una vez más me quedo encantado al ver la calidad de tu trabajo, lo cuidado de las presentaciones, fotografías etc.

    Sería un honor para mi contar con una receta tuya para el Concurso que tengo en marcha hasta el 15 de junio.

    Un fuerte abrazo

    RispondiElimina
  45. Belle le ricette!
    Anch'io non ho fatto la gita e non per il brutto tempo, non era proprio in programma.
    Ma va bene così!

    RispondiElimina
  46. Siempre preparándonos platos ricos. Una receta genial.

    Besos.

    RispondiElimina
  47. che ricetta gustosa! hai fatto benissimo a prenderti un pò di pausa, anche io ho staccato per un pò e non fà niente male :-) baci

    RispondiElimina
  48. Posso non amare questa pasta PROPRIO IO che mi chiamo BURRO E ALICI?
    Ottima ricetta per rilanciare il pesce povero! Costa poco, non è in estinzione ed è a km 0. Olè!

    RispondiElimina
  49. Buonissima questa pasta ottimamente condita... L'adoro, ciao.

    RispondiElimina
  50. Ciao Stefania questa ricetta mi proietta già nell'estate e dopo un'acquazzone violento come quello di oggi è proprio un bel sogno ad occhi aperti!

    RispondiElimina
  51. E' un piatto che adoro e che cucino spesso!!! Ciao

    RispondiElimina
  52. Que plato tan maravilloso! Me gustan mucho los ingredientes que has puesto!
    Y las fotografias preciosas.
    Besosssssssssssss

    RispondiElimina
  53. Che bella e gustosa ricetta!!!
    un'ottimo primo piatto con le caratteristiche della nostra tradizione!!!
    Baci, baci

    RispondiElimina
  54. Sto andando al mercato centrale a comprare le acciughe fresche... non dico altro!!!

    RispondiElimina
  55. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  56. Good Morning Stefania!
    Nothing but perfection that I can see in this meal. It is after midnight over here and I am getting hungry!:) I adore anchovy and you made it beautifully!
    Have a wonderful day! X0x
    Ciao Bella

    RispondiElimina
  57. une superbe recette très riche en saveurs
    bravo et bonne journée

    RispondiElimina
  58. Stefy, ho fatto il tuo PANIS!!!!! E' fantasticoooooooooooooooo!!!! L'ho appena postato!!!! Grazieee!!!

    RispondiElimina
  59. Le foto sono da capogiro....e questo piattino è da invito......quando mi presento per assaggiare il tuo piattino????Stefy

    RispondiElimina
  60. This dish looks so amazing!

    RispondiElimina

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig