14 gennaio 2011

Il crescione di piadina con salsiccia e cipolle





A casa la sera del fine settimana quando ero bambina non usava molto preparare la pizza quando lo si faceva era quasi un evento, un gioco per noi si preparavano piuttosto  i crescioni con la mozzarella e il pomodoro. Per gli adulti invece che non mangiavano quasi mai quelli con la mozzarella erano riempiti con le erbette di campagna da sole o con l'aggiunta della pancetta prima rosolata o con la salsiccia e la cipolla , .....badate bene che i crescioni devono esser molto conditi e saporiti se viene a mancare il "sale" inteso come sapore o mancano i passaggi della preparazione degli ingredienti sono veramente poco buoni e in questa ricetta ....  melius abundare quam deficere , buon appetito !






Oggi lo si trova in tutti i baracchini dedicati alla piadina che "sostano" lungo tutte le strade di Romagna. Non sono tutte uguali la mia preferita ed è quella che preparo in casa è tipica della zona di Cesena Cervia Cesenatico una sorta di triangolo della piadina ........che dire potete abbatermi se volete dopo questa battuta !!
E'  sostenuta e ben cotta e non si piega verso il basso quando la si tiene in mano.. che orrore !!!  Vi ho già passato la ricetta della piadina romagnola da imbottire con il prosciutto, la rucola lo squacquerone e oggi perfino con la nutella e la polvere di cocco......giusto per non farci mancare niente a noi e ai turisti.
  

La piadina 

Ingredienti:


500 g di farina bianca 
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
un pizzico di bicarbonato ( o mezzo cucchiaino di cremor – tartaro)
acqua tiepida, sale

Preparazione:

Disponete la farina a fontana sul tagliere. Incorporare l'olio con il sale ed il bicarbonato. Con l'aiuto dell' acqua tiepida, lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto sodo. Dividetelo in 8 palle di pasta e lasciate riposare per circa 10 minuti sotto un tovagliolo. Nel frattempo scaldare la teglia (di terracotta, di ghisa o una moderna anti-aderente). Stendere le pagnottine con il matterello fino ad ottenere dei dischi di circa 25cm di diametro e 3/4mm di altezza e cuocere sulla teglia calda qualche minuto per parte. Per girare la piadina, sollevarla con un coltello a lama lunga. A cottura ultimata tagliare in due e metterla in posizione verticale deve diventare fredda senza essere ammucchiata. 

Come si possono imbottire

Vi dicevo che non deve essere assolutamente sciapo il crescione per riuscire buono, richiede la preparazione di tutti gli ingredienti uno ad uno.  L 'elenco è ormai smisurato delle varianti con cui lo si può imbottire vi dico per i miei preferiti:

Crescione mozzarella e pomodoro 

Il pomodoro deve essere la salsa densa e passata se contiene troppa acqua come il pelato la piadina si inumidisce e non riesce bene. In un tegame fate rosolare uno spicchio d'aglio con l'olio extra vergine d'oliva versate la passata di pomodoro e conditela con sale pepe e origano riscaldatela  a fiamma bassa e tenete poi da parte per farcire il crescione. La mozzarella una buona fior di latte che prima facciamo scolare. 

Crescione alle erbette

Lavare e preparate le erbette, lessatele e scolatele molto bene stringendole tra le mani per far uscire tutto il liquido di cottura , in un tegame mettete a rosolare dell'aglio tritato e non appena cambia l'aroma versateci sopra le erbette tritate salate e pepate , cuocetele bene fate uscire con la cottura a fuoco lento tutta l'umidità delle erbe . Asciugatele sulla fiamma il crescione sarà molto più buono.

1) variante  aggiungere la pancetta che prima abbiamo fatto saltare in padella fino a renderla croccante, salata e pepata

2) variante aggiungere un paio di cucchiai di crescenza alle erbette    

☆ Crescione salsiccia e cipolla ☆ quello della foto

Cuocete la salsiccia tagliata a piccoli pezze e possibilmente togliete anche la "pelle" in una padella antiaderente  rosolatela bene e poi mettetela a scolare in un colino. Tagliate la cipolla  -la bionda - a piccole rondelle e fatela caramellare in un tegame antiaderente con un goccio d'olio, salata e pepata.

1) variante aggiungete al momento della preparazione del crescione alcune goccie di aceto balsamico alle cipolle e mescolate.  

Crescione con patate e salsiccia

preparate un ottimo purè all'aglio , cuocete come sopra la salsiccia e riempite la pasta della piadina 


Crescione con la nutella non è tra i miei preferiti ma lo passo lo stesso....:

stendete una quantità vergognosa di nutella e aggiungete della polvere di cocco.


96 commenti:

Vesselina ha detto...

Ciao Stefania, non so come fai ma ci riesci sempre ad azzeccare i miei gusti che buone le piadine... un bacio e buon week end.

Vesselina

Vanessa ha detto...

Mmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhhh che fame che mi fa venire!!!!....buonissimo!

Ale ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Manuela e Silvia ha detto...

Un piatto davvero buonissimo questo! veloce da preparare e fi un gusto davvero fantastico!!!
tra le farcie saremmo proprio indecise?!
baci baci

Federica ha detto...

C'è solo l'imbarazzo della scelta e a me sta venendo una fame da lupo! Un bacione gioia, buon fine settimana

Claudia ha detto...

Ahhhhhhhhhhhhh mamma mia che buona.. io preferisco ripiena di cipolle e salsiccia please!!!!! smack e buon w.e. :-)
ps: tagliarla in due in che senso???a metà???? per poi farcirla???

Mirtilla ha detto...

a quest'ora ci starebbe strabenissimo!!!

garlutti ha detto...

Ciao Stefania, Me encanta esta receta, nosotros lo llamamos empanadillas, el relleno es diferente. Este está buenísimo.
Bacione...Marimi

Francesca ha detto...

mmmm che fame assurda!!!! Complimenti cara sono super guduriose!!!!

Fabiana ha detto...

riguardo all’abbondare per me nessun problema....se le cose si fanno bisogna farle bene!!!! il crescione è a dir poco sensazionale... e quel ripieno è una delizia!!!! un bacio

Annie ha detto...

Me encanta lo voy a probar.
Besos

Ale ha detto...

Quanto vorrei "sparire" nel triangolo della piadina ihihihihihih
Fameeeeeeeeeeee♥♥♥

fedora ha detto...

Браво, Стефания! Много ми харесват рецептите ти! Истински кулинар си! Поздравления :)

valentina cuvato ha detto...

Buongiorno Stefania! squisite le tue piadine! permettono di accontentare i gusti di tutti! ciao a presto...

astrofiammante ha detto...

che dici...facciamo lo scambio tra un mio sandwich con una tua piadina? ^____^

annaferna ha detto...

....mooolto interessante!!!
smack

Sara ha detto...

Mamma mia che acquolina!! Qualche anno fa sono stata a Cervia e ho mangiato, in un piccolo chioschetto, il crescione e il rotolo di piadina farcito... mmmhhh ancora mi ricordo il loro sapore buonissimo!! io sono a Parma, ma in Emilia non si trovano queste bontà!! Le tue foto mi hanno rinnovato la voglia!! Buon week end!

giulia pignatelli ha detto...

Mi studio fra un po' tutti i ripieni e intanto, da meridionale ignorante, ti domando: Ma non è "reato" fare la piadina con l'olio!?!?! ;))))

Ely ha detto...

Grazie di cuore per questo tripudio di ricette me le segno tuttissime e le provo anche quella con la nutella :-))) baci Ely

Daisy ha detto...

wow!grazie!non sai da quant'e che cerco una ricetta buona per fare le piadine..ma non ho capito una cosa: se le faccio imbottite...la piadina la riempo prima di cucinarla??
un abbraccio

meggY ha detto...

Si, vabbè, ciao.
___________________________
Non riuscivo a pensare ad altro che a questa(e) delizia(e)!
Vorrei fiondarmi a casa e mettermi con le mani in pasta, che ricetta goduriosa!!
La bricciola di salsiccia è mia, eh!
:)
Bacioni e buon we

Gloria ha detto...

Una entrada preciosa para todos los sentidos.
Un beso

lucy ha detto...

si tesoro adesso però mi hai fatto venire una voglia atroce!!!!mamma cosa darei per averla davanti!

Mari ha detto...

Luce divino el pan. Así tostadito inspira a cualquiera probarlo al instante.

Un saludo

Simo ha detto...

...che bontà...bello croccante fuori, ricco e godurioso dentro...mmmmmmm!!!!!!!!!!!!!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Saggia donna... :)

Juana ha detto...

Stefania, que buena la piadina!!, en mis viajes por la bella Italia la he probado y ha llegado el momento de poder hacerla (o intentarlo;).
Te deseo un muy feliz fin de semana amiga!!!

jose manuel ha detto...

Que rico, esto tengo que probarlo, se ve delicioso del todo.

Saludos

Gloria ha detto...

Stefannía look really delicious as well, have a lovely weekend!x gloria

Eleonora ha detto...

è il mio prototipo di merenda ideale, tipo pic nic, cielo azzurro, sole, i bimbi che giocano nal parco giochi,e io e il maritozzo che ci pappaiamo questa bella cosa....
vabbè, sognare non costa nulla, voglio la primaveraaaaa!!!

baci

Tomaso ha detto...

La tua piedina romagnole mi stuzzica l'appetito... e pensare che devo stare a dieta perché sulle feste ci ho messo qqualcosa in più sul mio peso, sai che è difficile ritornare indietro...
Buona serata cara Stefania, abbracci,
Tomaso

comoju - Cova ha detto...

me parece genial para poder rellenarlo al gusto de cada uno

un saludo

fresaypimienta ha detto...

Me encanta la piadina, en todas sus versiones, y la que has hecho tú es fantástica, debe estar buenísima!!!! un beso

Judith ha detto...

Grazie cara per la tua visita! cosi ho visto il tuo blog! grazie milla. bacci

Daphne ha detto...

Detto tra noi che dire..siamo alle solite, per fortuna stavolta ho già la pancia piena e riesco a trattenere la voglia di schiantarmi nel monitor e acchiappare il crescione per intero -__-''
Mi autoinvito a cena da te prima o poi *__*

Pensieri e Delizie ha detto...

Sembrano ottimi!! Non ho mai provato a farli e l'idea mi frulla in testa da un po', beh adesso ho la ricetta :D Grazie mille!

Mari e Fiorella ha detto...

Ma sono una bontà.....quasi ,quasi domani sera li facciamo!!!!!!!

kisa ha detto...

per la gioia di pane! e il TIEE qui sotto per avere un sapore speciale, mi sono davvero divertito
migliaia besossss

Damiana ha detto...

Impossibile scegliere..Quindi nessun dubbio,li assaggio tutti e tre e per una coccola in più prendo doppia razione di quello a nutella!!Mi piace troppo quella dose vergognosa di cremina!!Un bacio cara e buon fine settimana!

María ha detto...

Ciao Stefania. Me encanta la receta tiene una pinta estupenda. Grazie mille por la visita al mio blog. Un baccione.

Mandarina ha detto...

ay... nonononono, con lo que me gustan las harinas! ni te imaginás lo que me tienta este pan planito. No lo conocía así que ya lo estoy copiando para hacer. ¡Saludos!

PD: unite a la campaña "por un blog sin verificación de palabra" para hacer más práctica la navegación de los lectores, que son el gran motor de la existencia de los blogs. :)

nieves ha detto...

Magnífica receta, y ¡¡sin hornear!!. La pondré en práctica, pues me encantan las masas, y así en sartén y planita, seguro que está deliciosa.

Un abrazo.

Puffin ha detto...

buonissimi...io l'ho assaggiato all'erbette..gnam, gnam
buon fine settimana

Federica ha detto...

mamma mia che bontà!!complimenti!un abbraccio!

SUNY SENABRE ha detto...

¡¡¡qué buena receta!!! me ha gustado mucho.
Besitos,

Suny

raffy ha detto...

mamma mia Ste...che meraviglia... complimenti!

Cristina ha detto...

Stefi, non ho mai fatto la piadina ma grazie per la ricetta, la farò per i miei figli una di queste domeniche invece della solita pizza.
un bacio e buon fine settimana

Kako ha detto...

La piadina mi piacce tantisimo!!!!
Buen fin de semana!

Bassottina ha detto...

purtroppo non ho mai trovatola ricetta giusta e quindi la compro sempre al super la piada...ma la tua ricetta la proverò perchè di piada sono veramente golosa...grazie per la ricetta

Roberta ha detto...

ciao cara e complimenti per questa ennesima preparazione irresistibile..mi ricordano i miei 18 anni quando andavo a bologna dal mio ex fidanzato :) buon w.e.

Amelia ha detto...

quanto mi piacciono!!!! si la domenica sera crescioni o piada dalla mamma mhhh è quasi domenica glielo ricordo che non si dimentichi buon fine settimana!!!

viola ha detto...

Che ricetta fantastica, e chi resiste alle piadine!
Deliziose. Bravissima:
Mi hai fatto venire voglia...ma dove la trovo a quest'ora?
Un bacione e buon w.e

Pilar ha detto...

Estan preciosas estas galletas/flatbread, me encantaron y ademas son muy versatiles. Las fotos te quedaron preciosas

Ale only kitchen ha detto...

Questo "triangolo della piadina" mi piace... Per il ripieno voto quello con salsiccia e cipolla, ma anche patate e salsiccia deve essere super...
Bacioni e buon we

Monica Fe ha detto...

Ahhahhaha...che simpatica, il triangolo della piadina ahahhhh....però hai ragione, le migliori le ho mangiate lì; ho provato a farle tante volte, ma sempre una delusione! Ora proverò anche la tua ricetta, di una romagnola doc ci si può fidare! Buon fine settimana e un bacio, Monica.

ROCIO ha detto...

Bueniiiisima, me encanta esta receta y como la has elaborado. Felicidades, un beso.

Sandra ha detto...

I really don't know what to say..it is mouth watering!!! One of my favorites..I love this recipe!!!

Jagna ha detto...

Wonderful recepie, I love it!!
Greetings

Max ha detto...

Che signora piadina... Una realizzazione perfetta... Non poteva mancare a te!!! Good week end.

lerocherhotel ha detto...

Buone buone buonissime!

ALIMENTA ha detto...

Stefania que artista eres!! cada receta es una auténtica delicia!
Besos amoreeeee

nanussa ha detto...

che bello che ti e' venuto!! slurp!!buon weekend!!

Stefania ha detto...

Ciao ...mi spiego meglio ho fatto confusione dunque : per la piadina la si taglia in due dopo averla cotta e non la si impila una su l'altra mentre per i crescioni come per la foto si imbottiscono con la pasta cruda e lo si fa cuocere già ripieno Scusate ma ho dato per scontato alcune cose...bacioni
xoxoxoxoxo a tutti

Paula ha detto...

Gracias por comentar en mi blog, así he podido descrubrir el tuyo. Cocinas platos deliciosos ;)

Saludos. Paula
http://galletilandia.blogspot.com
http://conlaszarpasenlamasa.cultura-libre.net

Chiara ha detto...

non potevo trovare migliore ricetta, è fantastica! Grazie Stefania,l'abbinamento poi è golosissimo! Un abbraccio e buon we...

Cinzia ha detto...

Io abbonderei anche nel mangiarle!!!
Mi piacciono moltissimo, io ne vorrei una per tipo...
Buon weekend

Claudia ha detto...

che buona me la mangerei volentieri anche a quest'ora ad una piadina calda non si dice di no se poi è fatta da te!!!! Baci cara .

Renata ha detto...

Io non penso niente difficile! E come ho a portata di mano un bicchiere di vino rosso, penso che sarebbe perfetto!

Purtroppo è tardi, resterà per un altro giorno, ma ancora fanno di questa ricetta, meraviglioso!

Buona Notte!

stefy ha detto...

Io che sono una golosona scelgo il tuo preferito....ovvero quello con la nutella.....ce lo dividiamo???? Baci stefy

Cucina di Barbara ha detto...

Apprezzo molto che anche tu non usi strutto!
Amo le piadine sia quelle per grandi e sia per piccini!
Baci
Barbara

giovanna ha detto...

che acquolina! la piadina non l'ho mai preparata... devo proprio provarci! userò la tua ricetta. grazie

Lucrezia ha detto...

ciao...buonissima!!
vieni a visitare il mio forum!!é gratis iscriviti!

laroby ha detto...

questo post me lo stampo e me lo appendo in cucina ! per me ma soprattutto per marie antoinette la piadina e annessi e connessi è il top della cucina! siamo due fanatiche e sempre ricordiamo le piadine buonissime che mangiavamo a cervia (in uno di quei baraccotti...)quindi un mega grazie per questo post che pur parlando di semplici piadine ha sempre in sè l'eleganza che ti contraddistingue! baci

Letiziando ha detto...

Foto che incantano la vista e il palato. La possibilità di personalizzare il ripieno secondo gusti e disponibilità di ingredienti la fanno amare ancor di più.
Ti ringrazio per averla condiviso la ricetta con tutti noi...

Bacio e buona domenica
diariodicucina.blogspot.com

Nadji ha detto...

Effectivement, ça change de la pizza.
Ce pain farci doit être délicieux.
J'en mangerai avec plaisir.
A très bientôt.

Lauradv ha detto...

Con la piadina mi ci sono "cimentata" la settimana scorsa. Ora non resta che da provare il crescione :D

mesilda ha detto...

Me encanta la receta!Tomo nota enseguida...esta piadina no me la pienso perder.
Besets.

dolcipensieri ha detto...

che buone le piadine: grazie per tutte le dritte che hai dato!

Una cucina a pois ha detto...

Buoneeeee!!! Dobbiamo provarle... poi ti facciamo sapere!!

cuisineplurielle ha detto...

cela a l'air fameux
happy new year

Lady Boheme ha detto...

Complimenti cara, è una ricetta estremamente appetitosa, sei bravissima come sempre, un abbraccio e a prestissimo

Stefania ha detto...

Buon lunedì passerò da voi nel pomeriggio, un bacio e grazie 1000

Debora ha detto...

merendonaaaaa!! o cenetta buona e stuzzicante?? mmm bella lotta!! non mi dispiacerebbe in tutti e due i casi!! ^_^ bravissima!!

Barbara ha detto...

Al mercato ho trovato le rosoleeee!
Finalmente posso fare il crescione (qui a Rimini lo chiamiamo cassone)con queste deliziose erbette di campo. Però non le lessiamo. Facciamo così:
Dopo averle mondate, lavate e asciugate per bene, le battiamo con il coltello insieme all’aglio e sale grosso. Le Lasciamo a macerare in un uno scolapasta, in modo che perdano l’acqua per 3/4 ore. Strizziamo per bene, le condiamo con olio e farciamo il cassone.

P.S. Stefania il tuo blog è bellissimo! Dovrei lavorare, ma è più di un'ora che giro qui dentro.
La conposizione fotografica è eccellente! Le ricette fanno venir voglia di andare in cucina...
Bravissima!

Juan ha detto...

Ciao Stefania.
Agradezco tu visita y comentario en mi blog. Un verdadero placer el haberte conocido aunque sea virtualmente. Tu blog me encanta y desde este momento me convierto en uno de tus seguidores. Tienes unas recetas fabulosas. Como esta piadina que con cualquiera de los rellenos que se ponga debe ser un bocado exquisito. Unas fotografías maravillosas que invitan a saborear lo que pones. La pena es que no se puede.
Ciao

alialexa2006 ha detto...

complimenti per il post.....troppo buono tutto.....un bacio

carlotta ha detto...

Fantastica ricetta...da buona napoletana ho sempre scelto per la pizza...ma questa e' un'alternativa veloce con soli 10 minuti di attesa!! E quasi quasi e' la prossima ricetta per i cuochini del mio corso di cucina, visto i tempi rapidi! Grazie Stefania, il tuo stile e' molto cool ed essenziale, very nice!!...alla prossima.

Ambra ha detto...

A questa proprio non riesco a resistere...quindi, visto che sono a dieta, scappo!!!!La tentazione è troppo forte!!!Smack!!

Claudia ha detto...

Ciao Stefania, questa piada fa venire fame anche a pancia piena; ti è venuta molto bene. Brava

Monica Fe ha detto...

Stefania.......ti scrivo perchè desideravo essere il numero 90 nel tuo splendido post...90....ci pensi? Complimenti davvero, il tuo blog è proprio cresciuto tanto...in tutti i sensi!!! Bacio Stefania!!!

@@@Aria in Cucina@@@ ha detto...

Che meraviglia, Stefi...e tu diventi ogni giorno più brava...si, il tuo blog è cresicuto, ma è tutto tutto meritato, sei fantastica!

Kris Ngoei ha detto...

What a great variety of filling options to stuff this flatbread, I can easily go with savory or sweet. Thanks!

Cincy ha detto...

il crescione!!! che bontà... mi ricorda le vacanze in Romagna!!

♥Sugar♥Plum♥Fairy♥ ha detto...

What wonderful flat breads!
Ur filling s are delightful and ur making me sooo hungry now:-)
And love the nutella coconut combi , sooo good!

terry ha detto...

Spettacolare...come la faccio io la piada... e che ripieno goloso! mi hai fatto voglia! :)

ViaggiandoMangiando ha detto...

ci sono praticamente cresciuta sulla riviera romagnola e la piadina fa parte del mio dna, ma ci credi che non l'ho mai preparata? mi salvo subito la tua versione e ti faro' sapere se ci provo, bacione! ale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...